Parlamento della Legalità internazionale: una corona del Santo Rosario con i grani di colore rosso è stata donata al Simulacro dell’Immacolata.

Parlamento della Legalità internazionale: una corona del Santo Rosario con i grani di colore rosso è stata donata al Simulacro dell’Immacolata.

di ANGELO SANDRI * www.il popolo.news * www.democraziacristianaonline.it

Pagina facebook: Democrazia Cristiana online.

PARLAMENTO DELLA LEGALITA’ INTERNAZIONALE: UNA CORONA DEL SANTO ROSARIO CON I GRANI DI COLORE ROSSO E’ STATA DONATA AL SIMULACRO DELL’IMMACOLATA.

Si potrà riflettere a lungo sui molti contenuti che sono stati proposti e sviluppati nel corso del secondo convegno nazionale del      PARLAMENTO DELLA LEGALITA’ che si è svolto a MONREALE (in provincia di Palermo) nei giorni 6 e 7 settembre e senz’altro la DEMOCRAZIA CRISTIANA intende farlo, anche attraverso il suo sito internet, i suoi social, il giornale www.ilpopolo.news

E senz’altro questo faremo nelle prossime settimane senza avere la pretesa che l’analisi e la riflessione si un convegno così ricco di valori ideali, dibattiti e riflessioni, spunti programmatici ed operativi possa essere esaurito con qualche semplice articolo, anche se tutto può contribuire ai “ricercatori dell’alba” per poter fare il proprio dovere e dare un apporto sano e costruttivo al miglioramento della società.

Tra i tanti messaggi provenienti dal summenzionato secondo convegno nazionale del Parlamento della Legalità, cominciamo dunque con il riferire di un importante e significativo gesto che è consistito nel donare al Simulacro dell’Immacolata (venerata come Patrona anche nel Comune di San Cipirello, in provincia di Palermo) di un Santo Rosario, con i grani dal colore rosso.

San Cipirello è un Comune confinante con quello di San Giuseppe Jato ed a pochi chilometri da Corleone e proprio in quel Comune 18 anni fa (anno 2000) partì il Parlamento della Legalità.

L’idea di donare al Simulcro della Vergine un Santo Rosario dai grani di coloro rosso è stata del Presidente nazionale del Parlamento della Legalità prof. NICOLO’ MANNINO ed è stata subito condivisa dall’Arciprete di San Cipirello don GIUSEPPE LA FRANCA, di grande zelo sacerdotale e sempre molto sensibile alle buone idee che possano dare maggiore significato alla propria quotidianità.

La corona del Santo Rosario di cui trattasi è stata benedetta, nel corso del già citato Convegno nazionale, dallo stesso Arcivescovo di Monreale Mons. MICHELE PENNISI, indiscussa guida spirituale del Parlamento della legalità internazionale.

La corona del Santo Rosario è composta tutta da granelli di colore rosso, come il sangue dei martiri, come il sangue degli innocenti.

La corona benedetta sarà dunque apposta tra le mani della Vergine, mani giunte che finora non avevano quel simbolo di fede e di devozione popolare costituito dalla corona del Rosario

Un’ultima annotazione: a pochi chilometri dalla Chiesa dove c’è la statua dell’Immacolata, alla quale il Parlamento della legalità internazionale ha donato la corona del Rosario, vi è il luogo dove è stato sciolto orribilmente nell’acido Giuseppe di Matteo. Anche questo è un modo per chiedere perdono a Dio di atrocità commesse e che vorremmo non si ripetano più.

 

ANGELO SANDRI * www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it

Cell. 342-1876463 * 342-9581946 * segreteria.nazionale@dconline.info

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments