RIFLESSIONI: ” TU VUO’ FA’ O CINESE …, MA SEI NATO IN ITALY …! “

RIFLESSIONI: ” TU VUO’ FA’ O CINESE …, MA SEI NATO IN ITALY …! “

A cura di GABRIELLA STRIZZI (Fabriano/prov. Ancona) * gabriella.strizzi@dconline.info * Vice-Segretario politico nazionale Vicario della Democrazia Cristiana

Gabriella Strizzi (Ancona)

Pagina Facebook della Democrazia Cristiana

< DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

#FACCIAMOGRANDELITALIA

< RIFLESSIONI: ” TU VUO’ FA’ O CINESE …, MA SEI NATO IN ITALY …! ” >

Le misure prese dall’Italia si sono palesemente ispirate al “modello cinese“, senza considerare che da noi sarebbero state praticamente impraticabili !

Whuan e la provincia dell’Hubei furono subito circoscritte e blindate; NESSUNO poteva muoversi dal proprio condominio; medici ed esercito provenivano in massa da altre province della Cina.

Giuseppe Conte  – Presidente del consiglio

Lo STATO provvedeva ad ogni bisogno !

Qui da noi è invece in vigore un sistema cosiddetto all’Italiana. Misto. Frammentato. Con svariate eccezioni e contraddizioni. Mascherina si, mascherina no. Passeggiata si, passeggiata no.

Non parliamo delle circolari ed ordinanze che si sovrappongono, mandando in confusione l’intero Paese.

ESPERTI che dribblano le domande fondamentali e usano giri di parole insulsi, che non danno risposte.

Medici come il dott. Ascierto che vengono “ridimensionati” da colleghi animati da astio ed invidia.

In noto oncologo Dott. PAOLO ANTONIO ASCERTO  (Napoli)

Cure efficaci, ma troppo a buon mercato, come quella antimalarica, che non vengono adottate a tappeto ma relegate a sperimentazioni. Evidenze taciute, come il collegamento tra Covid 19 e < 5g >.

Ed un MODELLO ITALIANO che fa acqua da tutte le parti, bocciato clamorosamente da Harward, ma spacciato dal Mainstream come apripista per le scelte dei Governi a seguire.

Un rimpallo di responsabilità tra regioni e stato da far impallidire.  Un Governo abusivo che senza vergogna esercita di fatto i pieni poteri, fingendo di scandalizzarsi per il caso ORBAN.

Ma davvero vogliamo meravigliarci? Il Nuovo Ordine Mondiale è già all’opera.

Il Primo Ministro ungherese Viktor Orban

Siamo nel corso del più grande esperimento medico NON ETICO della storia. Un VIRUS CREATO AD ARTE, spacciato per “naturale”, sta facendo silenziosamente il suo “dovere” ovunque sia necessario, cioè nei territori dove i governi non sottostavano al loro controllo.

Chi nega che siamo in guerra, non ha compreso che oggi le guerre non le dichiarano gli Stati.

Chi ragiona come me viene subito etichettato come “COMPLOTTISTA”.

Purtroppo gli scenari sono complessi ed esulano dalla nostra comprensione, ma le organizzazioni sovranazionali, compreso l’OMS, sono permeate da quei poteri che già da tempo hanno reso palese il proprio disegno di potere e di sterminio e sottomissione.

Ci stanno annichilendo e prima o poi riusciranno anche, tramite il “5g” a pilotare il nostro pensiero. Il “5g” è un’arma militare pervasiva finalizzata al compimento del disegno perverso in atto.

Tutto era scritto e la prova e’ in libri come “Spillover” ed “Abisso” che descrivevano l’odierna pandemia con dovizia di particolari in modo davvero AGGHIACCIANTE.

Siamo in pena per i lavoratori in prima linea, mandati al fronte come accade a medici, personale sanitario e forze dell’ordine.

Mi spiace dover scrivere ciò che sento. Di solito sono ottimista e propositiva. Ma quello che stanno facendo all’Umanità mi turba da anni e ne sono diventata pian piano consapevole.

Ed è stato questo il motivo per cui ho dedicato tanti anni all’impegno politico.

Purtroppo siamo troppo pochi a farci domande. Pendiamo dalle labbra degli ESPERTI e non ci rendiamo conto delle palesi incongruenze delle loro dichiarazioni distoniche.

E’ EVIDENTE che le misure intraprese sono ASSOLUTAMENTE INADEGUATE e prive degli effetti sperati. Le anagrafi di BERGAMO contano più del doppio dei morti dichiarati.

Il virologo Dott. ANDREA CRISANTI (Università di Padova)

Se fossero resi pubblici i numeri reali sarebbe SPAVENTOSO dover ammettere che l’Italia e’ stata DELIBERATAMENTE SCELTA come TERRITORIO DI CONQUISTA colpendolo al cuore GUARDA CASO nel suo centro produttivo nevralgico LOMBARDIA E VENETO.

La fortuna ha voluto che in VENETO a dirigere le scelte del Team Scientifico sia giunto il dottor CRISANTI, che le RARE VOLTE in cui viene intervistate mostra chiaramente il suo sdegno.

Le corrette procedure messe in atto, in aperto CONTRASTO CON LE DIRETTIVE OMS, hanno permesso a Crisanti di CONTENERE il focolaio di VO EUGANEO.

Pagheremo il prezzo come Italiani di aver acconsentito allo scempio perpetrato per decenni, nello scenario politico manipolato ad arte per distruggere tutto quello che dal dopoguerra i nostri padri avevano costruito.

Italia quarta potenza mondiale, ridotta alla fame da una guerra lenta e sotterranea che ha abbassato le difese immunitarie dei suoi abitanti, intese come protezioni anticorpali ai successivi attacchi.

E non sto parlando solo delle scelte scellerate delle politiche sanitarie, che ci hanno reso un popolo debole e malaticcio.

Parlo delle SCELLERATE POLITICHE FISCALI messe in atto per decenni che hanno reso PERICOLOSO continuare a fare impresa in qualsivoglia settore.

In particolare la PMI e’ stata vituperata e la sopravvivenza di professionisti, imprenditori, artigiani e commercianti era PRECARIA e suscettibile ad una crisi anche lieve del mercato.

Se nell’ottanta chi guadagnava il corrispondente degli attuali 2000 euro poteva tranquillamente metterne da parte 500, nel 2019 se era fortunato ne poteva accantonare 50.

Il ricorso all’indebitamento dei privati serve a dominarci.

Gli AIUTI DI STATO sono semplicemente dei prestiti che dovremo restituire.

LE NUOVE POVERTA’ IMPROVVISAMENTE EMERSE riguardano categorie fino ad ora ritenute “benestanti”, che da tempo TIRAVANO LA CARRETTA IN SILENZIO TRA MILLE DIFFICOLTA’ .

Oggi questa pandemia sta portando tutto allo scoperto.

DOLOROSAMENTE comprendiamo quanta fragilità economica già pervadeva il cosiddetto CETO MEDIO.

Abbiamo permesso che la ricchezza mondiale si concentrasse nelle mani dell’1% della popolazione mondiale. Sono loro che IMPERANO sulla vita e sulla MORTE del restante 99% dell’ ignara popolazione.

E chiamatemi pure complottista, se volete !

                  *******************************************************

A cura di GABRIELLA STRIZZI (Fabriano/prov. Ancona) * gabriella.strizzi@dconline.info * Vice-Segretario politico nazionale Vicario della Democrazia Cristiana

Pagina Facebook della Democrazia Cristiana < DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

#FACCIAMOGRANDELITALIA

*******************************************

< IL POPOLO > della DEMOCRAZIA CRISTIANA * Direttore Resp. ANGELO SANDRI *

mail: segreteria.nazionale@dconline.info

* Cell. 342-9581945 * 342-1876463 

Direzione e Redazione – Via Giovanni Giolitti num. 335 – cap. 00185 – ROMA

Periodico registrato presso il Tribunale di Bolzano al num. 13/2004 in data 22/11/2004

4 Responses to "RIFLESSIONI: ” TU VUO’ FA’ O CINESE …, MA SEI NATO IN ITALY …! “"

  1. Angelo   8 Aprile 2020 il 11:48

    Lucida e chiara, anche se alcuni passaggi mi lasciano perplesso in quanto non ho approfondito a pieno la materia! Se han voluto ridurre la popolazione ci sono abbastanza riusciti!vedremo alla fine quali sorprese emergeranno! Complimenti comunque per l articolo

  2. gabriella strizzi   8 Aprile 2020 il 13:04

    Ringrazio il Direttore responsabile del POPOLO Dr. ANGELO SANDRI per aver coraggiosamente dato spazio alle mie riflessioni

  3. Nicola TOAJAR   8 Aprile 2020 il 13:24

    Non condivido in niente ne in parte riguardo al Coronavirus.. Stando spesso con dei medici specializzati in materia , io credo alle loro dichiarazioni e non a quelle da “bar” e/o a ideologie delle persone , molte volte infondate, inventate ,del sentito dire a dx e sx, senza UNA prova chiara in materia su dati chiari alla mano ..Da molti medici virologi e in particolare dal Prof. Guido Silvestri , professore xer, e membro dell’Emory Vaccine Center.. ha piu’ volte chiari a livello INTERNAZIONALE che 1. Origine del virus : sequenze genetiche di SARS – Cov-2 (Andersen Kg et al. Nature Medicine 2020) che dimostra chiaramente con prova che il virus ha una origine naturale e zootecnica (da animali, ed in particolare pipistrelli e pangolini). Per cui la storia del VIRUS”creato in laboratorio” si conferma una grandissima BUFALA. Detto dai medici specialisti, non io e/o al bar.2.Covid- 19 nei bambini . Lo studio comprensivo delle infezioni COVID- 19 nei bambini cinesi dimostra che su 2145 casi totali oltre il 90% erano asintomatici, lievi o moderati, con un solo decesso riscontrato,per una letalità dell’infezione- definita come n. di morti diviso per il totale dei casi. -che è,per gli infettati sotto i 18 anni, pari a 0,5% (Dong Y et al. Pediatris 2020. 2.Dai dati sull’immunità naturale verso SARS-Cov-2 che è acquistata da persone infettate e guarite non sono al momento tali da permettere affermazioni perentorie, ma per quanto sappiamo sugli altri Coronavirus una immunità naturale almeno temporanea dovrebbe svilupparsi per un periodo di almeno 6-12 mesi(Ralph Baric, intervista sul”Teh Week in Virology podcast”- ricordo che Baric sta ai coronavirus come Maradona sta al calcio.3.Terapie al momento la cosa piu’ importante nei casi severi o critici di COVID -19 – che sono una minoranza – è IL SUPPORTO RESPIRATORIO, mentre non ci sono m “farmaci” mirarti e magici che fanno di fondo guarire dalla malattia, nè in Russia nè altrove. Però ragionevoli speranze vengono da antiviral come il Remdesivir, e immunomodulatori come Tilizumab,Baraticicinib, ed altri. Si ricorda che queste ultime sono terapie da riservare in casi gravi , mentre quelli lievi guariscono da soli e/o con terapie sintomatica. 4.Riguardo al vaccino si sta lavorando con zelo sopratutto negli USA si diverse piattaforme vaccinali , particolare vaccini RNA e vaccini a base della proteina spike (S) ricombinante . Questi vaccini potrebbero essere pronti per gli studi clinici iniziali (safety + immununogenicty) entro il prossimo autunno, anche se per studi di efficacia sicura clinica vera e propria ci vorranno circa 12-18 mesi. Questo è quello che dico no gli specialisti NON io …..Felice mercoledi a tutti .

  4. Nicola TOAJAR   8 Aprile 2020 il 13:44

    Riguardo invece alla gestione generale dell’emergenza “Coronavirus”da parte di tutto il Governo , sta ” uscendo dell’acqua calda”. Di fondo sembra ci sia stata della superficialità, ma quello sarebbe da accertare bene di fondo dopo ad emergenza finita. Serve una accurata inchiesta a 360 gradi un tutti i livelli. Mettiamo comunque nel conto che la Sanità è in ginocchio da oltre 10 anni,. anzi quasi 20 in tutti i sensi. 175 ospedali chiusi con una capacità di contenimento pazienti di 400-500 posti cadauno, certo si potevano curare immediatamente MOLTE persone in piu’ di adesso, con disponibilità immediata, non dopo 2 mesi con gli ospedali da campo . a dx e sx. Quella degli Ospedali è una grandissima FALLA VECCHIA, già in sofferenza da molti anni e sottovalutata..Condivido tutto il resto riguardo alle continue mancanze generali del Governo .Certo una vera democrazia non seguirebbe quelle impronte sbagliate .