“L’ULTIMA NOTTE DI ALDO MORO”: del giornalista investigativo Paolo Cucchiarelli. (il libro)

Paolo Cucchiarelli, l'ultima notte di Aldo Moro (Ponte alle Grazie. Pag. 439. Euro 18,00) L'ultima notte di Aldo Moro non è mai finita. Ancora oggi, a quarant'anni dall'uccisione del presidente della Dc, il dubbio e le tenebre avvolgono la ricerca della verità sulla sua morte. I processi hanno condannato i brigatisti rossi che lo rapirono il 16 marzo del 1978 e lo uccisero cinquantacinque giorni più avanti. Ma come? E dove? Da chi? E perché?

 “L’ULTIMA NOTTE DI ALDO MORO”:  del giornalista investigativo Paolo Cucchiarelli. (il libro)

Nel quarantennale della scomparsa dell’On. Aldo Moro, presidente della Democrazia Cristiana, barbaramente ucciso dalle Brigate Rosse il 9 maggio 1978 dopo 55 giorni di prigionia, e nel commosso ricordo degli uomini della sua scorta che trovarono la morte in via Fani a Roma il 16 marzo 1978, la sezione ruvese della Fondazione dei Centri Studi “Aldo Moro e Renato Dell’Andro”, “Noi con l’Italia”, le liste civiche INSIEME e “Ruvo Democratica e Cristiana” organizzano la presentazione del libro “L’ULTIMA NOTTE DI ALDO MORO” del giornalista investigativo Paolo Cucchiarelli, edito da Ponte alle Grazie.

Il testo di Paolo Cucchiarelli, autore anche del libro “Morte di un Presidente”, confuta in parte le conclusioni a cui è pervenuta la Commissione Fioroni e mette in luce i punti ancora oscuri e non chiariti o occultati, quali, ad esempio, la presenza in via Fani del Secret Team americano, la trattativa tra Stato e BR, il veto del Vaticano alla liberazione dello Statista, la natura della forza occulta dietro il rapimento, il ruolo dei servizi segreti deviati e della P2, l’ultima prigione di Aldo Moro nel centro storico di Roma, chi ha premuto il grilletto all’alba del 9 maggio 1978.

Alla presentazione del volume, che si terrà presso la Pinacoteca comunale di Ruvo di Puglia, in via Madonna delle Grazie, il 10 ottobre 2018, alle 18,00, presenzieranno, tra gli altri, l’ing. Luigi Ferlicchia, presidente della Fondazione dei Centri Studi “Aldo Moro e Renato Dell’Andro”, la dott.ssa Mariagrazia Lenti, segretario politico nazionale vicario della Democrazia cristiana, il dott. Antonio Clarizio, segretario regionale della Dc, il dott. Matteo Paparella, già sindaco del Comune di Ruvo di Puglia, il consigliere comunale di “Noi per l’Italia” dott. Piero Paparella ed il segretario politico Michele Pellicani, il dott. Salvatore Di Rella, reggente della lista INSIEME, il dott. Salvatore Bernocco, presidente di “Ruvo Democratica e Cristiana” e responsabile locale della Fondazione dei Centri Studi “Aldo Moro e Renato Dell’Andro”, nonché i rappresentanti politici ed i consiglieri comunali di Forza Italia, IDEA, Fratelli d’Italia, MSN.

Ruvo di Puglia, 26 settembre 2018

Dott. Salvatore Bernocco

Per contatti: 3478557230

  • e-mail: salvatorebernocco@yahoo.it

Un grazie al Direttore Editoriale de il “ilPopolo.news” Dott. Pierpaolo Foti.

redazionale by Antonio Gentile Coordinatore Giornalistico di Redazione IL POPOLO della DC.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments