UN RICORDO DELLA FIGURA DI CARLO NARDI NEL TRENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA SUA SCOMPARSA.

UN RICORDO DELLA FIGURA DI CARLO NARDI NEL TRENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA SUA SCOMPARSA.

di ANGELO SANDRI * segreteria.nazionale@dconline.info www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it * Quest’anno viene ricordata, nel trentesimo anniversario della sua scomparsa,  la figura di CARLO NARDI , deceduto il 2/8/1988, in vita Consigliere del Comune di MENDICINO (in provincia di Cosenza), Assessore della Comunità Montana “Serre Cosentine”, militante e tra i primi eletti nelle file della Democrazia Cristiana. […]

Che ne è del caso Huawei e di Meng Wanzhou, direttrice finanziaria e figlia del fondatore?

Per Meng Wanzhou, direttrice finanziaria e figlia del fondatore del colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei arrestata in Canada, si è tenuta un'udienza di comparizione a Vancouver. L'arresto della direttrice finanziaria e figlia del capo dell'azienda, sta peggiorando i già complessi rapporti tra Stati Uniti e Cina.

Che ne è del caso Huawei e di Meng Wanzhou, direttrice finanziaria e figlia del fondatore?

I SOSPETTI DI WASHINGTON La tesi degli Usa è che abbia usato una sussidiaria di Huawei , Skycom,  per accedere al mercato iraniano violando cosi’ le sanzioni Usa. Stando al procuratore, la donna aveva garantito alle banche con cui faceva business che le due aziende erano separate ma Washington sostiene che Skycom sia di fatto […]

Palermo, colpo alla nuova Cupola di Cosa nostra: Arrestato l’erede di Riina, è il boss Settimo Mineo.

Palermo, colpo alla nuova Cupola di Cosa nostra: Arrestato l’erede di Riina, è il boss Settimo Mineo.

La Cupola di Cosa nostra è tornata a riunirsi, il 29 maggio scorso. Non accadeva dal 1993. I capi delle famiglie di Palermo si sono ritrovati per eleggere il nuovo padrino, l’erede di Totò Riina morto un anno fa. E’ l’ottantenne Settimo Mineo, ufficialmente gioielliere con negozio in corso Tukory, il più anziano fra i […]

Oltre 49mila donne si sono rivolte ai centri antiviolenza nel 2017: bisogna continuare e crederci.

L'Istat ha svolto per la prima volta un'indagine sui servizi offerti dai centri antiviolenza. Più della metà delle donne hanno iniziato un percorso di uscita dalla violenza.

Oltre 49mila donne si sono rivolte ai centri antiviolenza nel 2017: bisogna continuare e crederci.

Violenza sulle donne, le denunce sono solo la punta dell’iceberg, il 90% ancora teme e non parla. La violenza di genere contro le donne è di grandi dimensioni. Ce lo ricordano i dati relativi alle telefonate al numero 1522, da parte delle donne che hanno subito violenza nel primo semestre del 2018 e che sembrano […]

25 novembre: una riflessione sulla condizione femminile in Italia e nel mondo

25 novembre: una riflessione sulla condizione femminile in Italia e nel mondo

di DORA CIRULLI (Roma) * www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it * In data odierna si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, una ricorrenza istituita dall’Assemblea Generale dell’ONU nel 1999 in ricordo dell’assassinio delle sorelle Mirabal, tre donne domenicane brutalmente uccise il 25 novembre 1960 in quanto contrarie alla […]

Sbagliato tagliare risorse – sia economiche, sia di uomini – alle Forze dell’Ordine impegnate a difesa della legalità su tutto il territorio nazionale.

Sbagliato tagliare risorse – sia economiche, sia di uomini – alle Forze dell’Ordine impegnate a difesa della legalità su tutto il territorio nazionale.

di DORA CIRULLI * www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.info * Il Segretario regionale per gli Enti locali della Democrazia Cristiana della Sicilia FRANCESCO PALUMBO (di Paternò, in provincia di Catania) interviene anche attraverso il nostro giornale telematico sui problemi della legalità e della giustizia, nonchè su quelli dell’ordine pubblico, criticando aspramente l’impostazione che il Governo “giallo-verde” ha […]

Gomme invernali periodo 2018-2019: calendario, periodo, città e importo multa.

Le gomme termiche in inverno, sono obbligatorie in diverse zone e città d’Italia. Per evitare di incorrere in sanzioni e multe, meglio conoscere i luoghi in cui è necessario l’uso. In questo articolo sono riportate le date di inizio e fine del periodo in cui è obbligatorio montarle in (quasi) tutte le città del territorio del bel paese.

Gomme invernali periodo 2018-2019: calendario, periodo, città e importo multa.

Con l’arrivo del freddo scatta per gli automobilisti la necessità di dotarsi di gomme e catene adatte a solcare strade innevate o ghiacciate. A prescrivere l’obbligo, l’articolo 6 del Codice della Strada, introdotto con apposita legge nel 2010. D’altra parte, sono gli enti che gestiscono le varie tratte a decidere – di imporre o meno […]

Pakistan. Dopo 3.420 giorni di carcere, Asia Bibi è libera.

La condanna era arrivata nel 2010: la donna, cristiana, era accusata di aver offeso Maometto. Il partito Tlp, che rappresenta i musulmani sunniti, ha promosso manifestazioni: gente in strada a Islamabad e a Karachi.

Pakistan. Dopo 3.420 giorni di carcere, Asia Bibi è libera.

La madre cattolica di cinque figli dopo quasi 10 anni di prigione è stata finalmente assolta dalle false accuse di blasfemia. Lo ha annunciato stamattina il presidente della Corte suprema. Quando Asia Bibi disse a Tempi: «Credo che Gesù compirà il miracolo e mi darà libertà, proprio come ha fatto con Pietro». La condanna era […]

Canone Rai 2019: le ultime news su importo, esenzione e disdetta, cosa cambia.

Dal 2016 è stata introdotta la presunzione di detenzione dell’apparecchio televisivo nel caso in cui esista un’utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui una persona ha la propria residenza anagrafici.

Canone Rai 2019: le ultime news su importo, esenzione e disdetta, cosa cambia.

In Italia il canone di abbonamento alla televisione è dovuto da chiunque abbia un apparecchio televisivo: si paga una sola volta all’anno e una sola volta a famiglia, a condizione che i familiari abbiano la residenza nella stessa abitazione. Per gli utenti che non pagano il canone Rai nella bolletta elettrica, si avvicina la scadenza del 31 gennaio 2018 entro […]

Nuova truffa PostePay attraverso mail, WhatsApp e Facebook.

Attenzione alle truffe on line su internet, arrivano gli hacker sui social e su Postepay, tutto come difendersi.

Nuova truffa PostePay attraverso mail, WhatsApp e Facebook.

L’allarme arriva, come sempre in questi casi, da Commissariato di PS online – Italia, il profilo Facebook ufficiale della Polizia di Stato. Dunque, non si tratta della solita bufala gonfiata ad arte, ma di un pericolo concreto, che potrebbe mettere a rischio le nostre finanze. Come si legge su Facebook, infatti, è in corso una […]