Yari Carrisi il fratello di Ylenia rompe il silenzio: “Mia sorella mi ha parlato”.

In queste ultime settimane si è tornati a parlare con insistenza del caso di Ylenia Carrisi, anche noi de Il Popolo, ovvero di quella tragica scomparsa che ha lasciato un vuoto incolmabile alla sua famiglia ma anche a tutti i fan di Al Bano e Romina.

Yari Carrisi il fratello di Ylenia rompe il silenzio: “Mia sorella mi ha parlato”.

Il caso di Ylenia Carrisi è tornato ampiamente alla ribalta nei mesi estivi, ma se ne continua a parlare, anche noi stiamo seguendo il caso della famiglia Carrisi in modo costante, dando le notizie a voi  con la “Rubrica Scomparsi”, in modo da poter finalmente arrivare al giorno in cui la famiglia della famosa coppia di Cellino San Marco, possa finalmente porre fine a questo lungo calvario. Una tragica scomparsa quella di Ylenia Carrisi che ha segnato la vita di mamma Al bano e papà Romina e non solo. Ylenia sparita nel nulla nel lontano 1993. Lei, anche ai suoi fratelli e sorelle.

Una storia che lascerà per sempre un grande mistero intorno. Tra chi soffre di più il fratello Yari Carrisi, secondogenito della storica coppia composta Al Bano Carrisi e Romina Power che ha rotto il silenzio e ha rilasciato delle dichiarazioni.

Ylenia, quando si è volatilizzata,  Yari era ancora molto giovane. Questo caso ha completamente distrutto la tranquillità della loro famiglia e il ragazzo e i suoi fratelli sono stati catapultati in una triste realtà anche a livello mediatico. In una chiacchierata di qualche mese fa, Yari ha detto:

“Quando siamo arrivati a Quito, mi sono tornati subito i flashback dell’ultima volta in cui ho parlato con Ylenia, nel 1993”.

Una vicenda che molto probabilmente resterà per sempre un mistero o che potrebbe essere risolto per rispetto delle famiglie Carrisi e Power. Ma in tutto questo quale è stata la reazione del fratello Yari Carrisi, il secondogenito della storica coppia composta Al Bano Carrisi e Romina Power, sulla scomparsa di Ylenia? Andiamo a vedere le sue dichiarazioni.

Yari ha parlato della sorella maggiore Ylenia come se fosse una presenza costante nella sua vita, come se potesse parlare. In sostanza, come se fosse ancora viva. Infatti,  Carrisi ha rivelato anche che ha sentito Ylenia al suo fianco anche quando ha fatto parte del reality show di Rai Due Pechino Express.

“Dal primo giorno, mi sono svegliato di notte e sentivo la sua voce che mi parlava e, per tutte le altre notti, la sentivo con me”.

Parole che fanno presagire che presto Ylenia possa farsi viva e contattare la famiglia, sperando in un lieto fine.

di Antonio Gentile dalla Rubrica Spomparsi

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments