SII MAESTRO DEL TUO FATO:LA VERITÀ È MADRE –

SII MAESTRO DEL TUO FATO:LA VERITÀ È MADRE –

cura di Filippo Bongiovanni – Firenze/Pisa

filippo.bongiovanni@dconline.info  * cell. 345-2398699 * 

Segretario Organizzativo nazionale Vicario della Democrazia Cristiana italiana

Vice-Segretario nazionale del Dip. < Per la Tutela del cittadino e dei Diritti Umani > della Democrazia Cristiana.

< SII MAESTRO DEL TUO FATO:LA VERITÀ È MADRE – “I LOVE YOU MOM “ >

Il profilo preferito di mia madre, visto dagli occhi degli altri o dalle altre persone, è il valore in rapporto con principi e giudizi di ordine morale, non un compagno di banco di un gruppo pubblico su Facebook.

Mia madre non mi nascondeva il fattore che secondo Lei alla base di tutto c è  l’uso della disciplina, quello è che migliora le prestazioni nel dire e nel fare quello che sei o il compito che ti è stato assegnato, devi concentrarti per esprimere al massimo per quanto possibile e di farlo per tutto il tempo necessario che si tratti di scuola/lavoro oppure un compito da fare a casa, devi fare come se ti parlano di qualcosa che massimizza tutte le cose belle della vita da cui puoi ottenere tutto quello che desideri, ma  puoi averlo solo se lavori su questo giorno dopo giorno con onestà , costanza  sacrificio e dedizione sempre a testa alta.
Poi mi ha sempre consigliato di  fare una bella colazione prima di ogni esame con me stesso e pensare sempre e solo per con la mia intelligenza non furbizia; i furbi lasciali fare agli altri, tu  sii sempre intelligente perché viviamo in un sistema super competitivo in cui la competizione non serve, una competizione che ogni essere umano ormai è tenuto a pensare e a fare, come piccola parte di capitale umano per i genitori che sono terribilmente preoccupati  sono i propri figli li nascono e proteggono come capitale umano nonostante siano determinati a fargli fare tutti tipi di pratiche sportive o programmi scolastici possibili ;niente cambia .

Si lo trovo un po’ deprimente probabilmente ci sono dei farmaci apposta che ovviamente prendevano anche questo in considerazione fare profitto sulla salute psicofisica delle persone, il tutto basato sulla concentrazione e attenzione di persone e chi ne è affetto si distrae facilmente da tutte le informazioni e dati non ben definiti diventa veramente  difficile capire cosa trattare e cosa non trattare, siamo troppo concentrati sul successo e sulla realtà aumentata e non ci piace l’idea di deludere gli altri di conseguenza ogni generazione ha trovato un modo diverso per cercare di migliorare le proprie prestazioni ed  in questo periodo nella maggioranza dei casi si tratta di resistenza.

“Filippo Bongiovanni vice – Segretario Organizzativo nazionale Vicario”

 

     *********************************************************************************************

    www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

    *********************************************************************************************

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments