Si conferma a chiare lettere la vocazione Atlantica della Democrazia Cristiana

Si conferma a chiare lettere la vocazione Atlantica della Democrazia Cristiana

A cura di FERNANDO CIARROCCHI (Ascoli Piceno) * fernando.ciarrocchi@dconline.info * Cell. 347-2577651 * Segretario regionale del Dip. < Comunicazioni sociali > della Democrazia Cristiana della regione Marche.

Fernando Ciarrocchi

www.ilpopolo.news

www.democraziacristianaonline.it * www.nuovademocraziacristiana.it *

< Si conferma a chiare lettere la vocazione Atlantica della Democrazia Cristiana >.

Sull’organo ufficiale di informazione on line delle Democrazia CristianaIL POPOLO” sono recentemente apparsi autorevoli contributi di importanti personalità nazionali ed internazionali che – coerentemente con la scelta fatta all’epoca dei nostri padre fondatori Sturzo, De Gasperi, Scelba, Moro e tanti altri – hanno confermato quanto sia stata lungimirante ed oculatissima la scelta di alleanza derivante dal “Patto Atlantico“.

L’alleanza atlantica con gli USA ha infatti sottolineato una vocazione alla cooperazione internazionale che ha avuto nel Presidente Giulio Andreotti il massimo artefice ed esponente.

Diceva sempre lo stesso Giulio Andreotti : “Un ottimo Stato si riconosce dalle relazioni internazionali che ha e che soprattutto sa costruire e mantenere”.

Alcide De Gasperi e Giulio Andreotti

Non a caso è stato uno dei migliori ministri degli esteri italiani.

Un grazie davvero grande al Dott. Robert Flavio Paltrinieri (Coordinatore generale di “Nuova Democrazia Cristiana”) per i suoi contributi ed in particolare per la riflessione sul Presidente Donald Trump, baluardo di libertà, democrazia e sviluppo per il mondo.

Per i democratici cristiani consci della nostra storia sostenerlo adeguatamente è più che mai naturale ed oggi per di più anche necessario !

Giulio Andreotti

Doveroso perché la cultura, gli assetti economici e geopolitici stanno insidiando l’Occidente per conquistarlo e fagocitarlo. E per di più, con la facilitazione di un’Europa priva delle sue radici cristiane ed in preda ad oligarchie interne ed esterne.

In questo contesto internazionale così incerto e confuso in cui il “gigante giallo” non vede l’ora di poter  completare il suo “bottino”.

Il Presidente U.S.A. Donald Trump

In tale contesto il Presidente Trump è l’unica vera “guardia del corpo” di un Occidente pieno di insidie.

È più che confortante che alla recente convention Repubblicana sia intervenuto il cardinale Timoty Dolan,  Arcivescovo di New York ed anche una suora minuta di statura, ma un gigante della storia per come ha difeso il massimo valore umano: il  valore della VITA.

Robert Paltrinieri for Trump

La missione e la vocazione cooperativistica solidale di matrice cristiana è stata riportata all’attenzione internazionale  con l’azione politica che la Democrazia Cristiana vuol intraprendere a breve nella sterminata e sconfinata Africa.

Il Segretario politico naz.le della D.C. Angelo Sandri

Il titolo dell’articolo recentemente pubblicato su “IL POPOLO” (di cui al sito internet www.ilpopolo.news) ed intitolato “La bandiera con lo scudo crociato veleggerà in Africa” è più che esplicito ed esplicativo.

Sta a significare cooperazione, sviluppo armonico del pianeta senza alcun anacronistico pregiudizio.

Favorirà crescita umana, sociale, culturale, con interscambi anche commerciali proprio per un sostanziale sviluppo equo e solidale e per un mondo migliore per tutti.

*****************************************************

A cura di Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno) * fernando.ciarrocchi@dconline.info * Cell. 347-2577651 * Segretario regionale del Dip. < Comunicazioni sociali > della Democrazia Cristiana della regione Marche.

www.ilpopolo.news

www.democraziacristianaonline.it * www.nuovademocraziacristiana.it *

 

Una risposta a "Si conferma a chiare lettere la vocazione Atlantica della Democrazia Cristiana"

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato