Picena non vedenti Carlo Malloni: a Bergamo si chiude il campionato, weekend decisivo per la salvezza

Picena non vedenti Carlo Malloni: a Bergamo si chiude il campionato, weekend decisivo per la salvezza
Alessandro Cappelli 

A cura di Alessandro Cappelli (Ascoli Piceno)

Segretario del Ddipartimento sport della Democrazia Cristiana provincia di Ascoli Piceno

Vice Segretario Dip. Comunicazione della Democrazia Cristiana della Provincia di Ascoli Piceno

Con la collaborazione del Dott. Fernando Ciarrocchi (Monteprandone – prov. Ascoli Piceno)

< Picena non vedenti Carlo Malloni: a Bergamo si chiude il campionato, weekend decisivo per la salvezza >.

Sabato e domenica, ultimo week end del mese di maggio, si conclude il campionato nazionale di serie A di torball, con le ultime due giornate del torneo.

Come al solito, le dodici squadre partecipanti, saranno suddivise in due gruppi, con tutta ua serie di gare in programma e concentrate rispettivamente ad Enna ed a Bergamo.

Proprio a Bergamo, sarà impegnata la Picena non vedenti Carlo Malloni.

I ragazzi ascolani, se la vedranno in doppi confronti contro il Bergamo A, il Bergamo B, il Bolzano 2 e il Torino.

In questo weekend ci giochiamo la permanenza in serie A”, dice il presidente Piergallini, “e sinceramente non vediamo l’ora di scendere in campo”.

“Speriamo di conquistare la salvezza”, è sempre Piergallini che parla, “che per noi sarebbe il giusto premio per quanti si dedicano alla nostra causa facendo sacrifici”.

“Sarebbe il giusto premio anche per i nostri sponsor che ci sostengono: Fainplast, Geta, Mecatron e Ares”.

“Sarebbe il giusto riconoscimento per i nostri ragazzi che danno sempre tutto, per chi li accompagna facendoli divertire”.

“In particolare, voglio citare il nostro mister Giovanni Palumbieri, che a giugno festeggerà 19 anni che segue i ragazzi non vedenti”.

 

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato