L’APPREZZAMENTO DI UNIONE CATTOLICA ITALIANA E DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA ALLE PAROLE DI PAPA FRANCESCO: L’ECONOMIA AL SERVIZIO DELLA PERSONA E NON LA PERSONA AL SERVIZIO DELL’ECONOMIA

L’APPREZZAMENTO DI UNIONE CATTOLICA ITALIANA E DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA ALLE PAROLE DI PAPA FRANCESCO: L’ECONOMIA AL SERVIZIO DELLA PERSONA E NON LA PERSONA AL SERVIZIO DELL’ECONOMIA

A cura di FERNANDO CIARROCCHI (di Monteprandone / in provincia di Ascoli Piceno – regione MARCHE)

 fernando.ciarrocchi@dconline.info * Tel. 347-2577651 *

Coordinatore della redazione giornalistica de “Il Popolo” della Democrazia Cristiana.

 Responsabile nazionale dell’Agenzia Stampa “Libertas”

Vice-Segretario nazionale del Dipartimento Sviluppo-Comunicazione-Marketing” della Democrazia Cristiana 

Editorialista del ” Il Popolo” della Democrazia Cristiana

< L’APPREZZAMENTO DI UNIONE CATTOLICA ITALIANA E DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA ALLE PAROLE DI PAPA FRANCESCO: L’ECONOMIA AL SERVIZIO DELLA PERSONA E NON LA PERSONA AL SERVIZIO DELL’ECONOMIA >.

Papa Francesco lo scorso  24 settembre 2022 ha partecipato ad Assisi alla giornata di chiusura del forum  internazionale  in cui si è discusso  di economia  mondiale affinché essa sia più equa, solidale, quindi più umana.

Al centro deve esserci lo sviluppo della Persona Umana e non la sua umiliazione.

Il Papa al Congresso internazionale di Assisi il 24-09-2022

Il Santo Padre ha sottolineato l’urgenza mondiale di creare occupazione per i giovani che hanno il sacrosanto diritto di avere un lavoro che dia loro dignità ed assicuri progresso umano e sociale.

Dunque Papa Francesco ha richiamato inoltre l’attenzione degli oltre cento delegati provenienti da tutto il mondo (per di più tutti giovani laureati in economia ed imprenditori) ad avere maggiore attenzione al pianeta Terra.

La nostra casa comune minacciata da mille sfide, la prima in assoluto l’inquinamento seguito dalla deforestazione selvaggia, che ne stanno compromettendo la sopravvivenza.

Per far coesistere tutto ciò in un equilibrio armonico occorre una produzione che tenga conto di questi obiettivi: una produzione che non produca scarti.

L’Ins. Cristina Panzavolta (Forlì-Cesena), Vice Presidente nazionale Vicario del Partito dell’Unione Cattolica Italiana, fa proprio l’appello del Santo Padre e sottolinea una delle frasi della prolusione papale.

La Vice Presidente Naz.le Vicaria di Unione Cattolica Italiana Ins. Cristina Panzavolta

<< No ad una finanza gassosa, ma una finanza rispettosa della persona; una finanza in cui gli operatori siano artigiani di pace con particolare attenzione all’ambiente del pianeta sulle orme di San Francesco d’Assisi >>.

Il segretario naz.le della Democrazia Cristiana Angelo Sandri (Udine)

Quello di Assisi è un “forum economico” contro corrente rispetto a quelli di Ambrosetti sul Lago Maggiore e di Davos.

Un “forum” – quello di Papa Francesco – più che mai necessario per ricordare ai grandi della terra che l’economia non deve essere solo un mero calcolo economico, ma deve avere anche e soprattutto un’anima, un etica.

Un tanto per far si che sia l’economia al servizio della persona e non la persona al servizio dell’economia.

Anche il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Dott. Angelo Sandri (Udine) ha sottolineato come le parole di Papa Francesco siano oltremodo profetiche e meritino senz’altro di essere oggetto di attenta riflessione per poi cercare una adeguata loro concretizzazione in ambito socio-politico ed economico.

E’ davvero una sfida di particolare importanza sulla quale si gioca il futuro dell’intera umanità.

 

************************************************************************************************** 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

************************************************************************************************** 

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments