L’AVVOCATO ELEONORA PRANDI (BERGAMO) CANDIDATA NELLA COALIZIONE CENTRISTA “NOI DI CENTRO-EUROPEISTI) IN RAPPRESENTANZA DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DELLA LOMBARDIA. 

L’AVVOCATO ELEONORA PRANDI (BERGAMO) CANDIDATA NELLA COALIZIONE CENTRISTA “NOI DI CENTRO-EUROPEISTI) IN RAPPRESENTANZA DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DELLA LOMBARDIA. 

A cura di ANGELO SANDRI (Cervignano del Friuli/UD)

segreteria.nazionale@dconline.info * cell. 342-1876463 * 

Segretario Politico nazionale della Democrazia Cristiana

Segretario Organizzativo nazionale < ad interim > della Democrazia Cristiana

Direttore Responsabile de “IL POPOLO” della Democrazia Cristiana

L’AVVOCATO ELEONORA PRANDI (BERGAMO) CANDIDATA NELLA COALIZIONE CENTRISTA “NOI DI CENTRO-EUROPEISTI) IN RAPPRESENTANZA DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DELLA LOMBARDIA. 

La regione Lombardia è senza ombra di dubbio quella in cui la Democrazia Cristiana si sta impegnando maggiormente per rafforzare quella indicazione politica < centrista > così come deliberato dagli organismi direttivi nazionali del partito dello Scudo Crociato.

Un tanto è stato ribadito a chiare lettere anche nel corso della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana svoltasi a Roma lo scorso 10 settembre 2022, presieduta dal Segretario politico nazionale attualmente in carica Angelo Sandri (Udine).

E questa vocazione centrista è stata ribadita anche nel documento di intesa stipulato con l’Unione Cattolica Italiana, presieduta dal Sen. Angelo Presutti (Roma) con cui la D.C. sta stringendo rapporti di collaborazione politica sempre più stretti ed efficaci.

Da qui il sostegno garantito dalla Democrazia Cristiana (ed ora anche da Unione Cattolica Italiana) alla coalizione centrista di < NOI DI CENTRO > (On. Clemente Mastella ) – < EUROPEISTI > (Sen. Raffaele Fantetti) politici e di cui la Lombardia è uno dei “cantieri” più attivi e promettenti.

Merito anche della conduzione politica regionale garantita dall’attuale Segretario politico reg.le della Democrazia Cristiana Lombardia Rag. Jacopo Dozio (Monza e Brianza).

E’ suo il merito di aver senz’altro favorito che l’intesa stipulata a livello nazionale potesse trovare applicazione anche in regione Lombardia, favorendo la composizione delle liste di candidati ed il buon esito della presentazione delle stesse, sul piano formale e tecnico/giuridico.

Tra le varie candidature proposte dalla Democrazia Cristiana in regione Lombardia spicca senz’altro anche quella dell’Avvocato Eleonora Prandi, di Bergamo.

L’Avvocato attualmente ricopre nell’ambito della Democrazia Cristiana il ruolo di Segretario provinciale del Dipartimento Attività Economico Produttive e Problematiche del Lavoro della D.C. della provincia di Bergamo.

E proprio su questo versante l’Avv. Eleonora Prandi ha incentrato grande attenzione sviluppando numerosi interventi nel corso della sua campagna elettorale.

L’intervista dell’Avv. Eleonora Prandi a Rai Tre Lombardia

Tra di essi molto significativa l’intervista rilasciata a Rai Tre ed anche l’intervento avvenuto nella presentazione ufficiale dei candidati della coalizione centrista < NOI DI CENTRO – EUROPEISTI > avvenuta nei giorni scorsi a Milano alla presenza del Presidente degli Europeisti Sen. Raffaele Fantetti, del Segretario regionale della D.C. della Lombardia Jacopo Dozio e l’Intervento in video-conferenza dello stesso Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Angelo Sandri (Udine).

L’Avv. Eleonora Prandi ha insistito particolarmente sulla necessità di intervenire in ambito economico e di favorire la creazioni di nuovi posti, ritenuta questa una priorità assoluta.

Sotto questo aspetto è necessario sviluppare delle politiche attive per il lavoro, con nuove iniziative e favorendo la de-burocratizzazione che è una malattia purtroppo endemica in Italia e che va combattuta con forza e determinazione.

Il mercato del lavoro in Italia – ha sottolineato Eleonora Prandi – resta troppo sbilanciato su delle politiche passive ed anche sull’uso (e fors’anche abuso) della Cassa Integrazioen Guadagni (CIG).

Essa infatti viene protratta in taluni casi anche per anni !

Mentre occorrono invece politiche attive del lavoro che siano davvero efficaci.

 

***************************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

***************************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments