La Picena non vedenti “Carlo Malloni” inizia il campionato di serie B di “torball”.

La Picena non vedenti “Carlo Malloni” inizia il campionato di serie B di “torball”.
Alessandro Cappelli (Ascoli P.) 

A cura di Prof. Alessandro Cappelli (Ascoli Piceno) 

alessandro.cappelli@dconline.info * cell. 327-5741079 *

Dott. Fernando Ciarrocchi

Responsabile del Dipartimento < Sport > della Democrazia Cristiana di Ascoli Piceno

con la collaborazione tecnica di Dott. Fernando Ciarrocchi

(Monteprandone/provincia di Ascoli Piceno)

fernando.ciarrocchi@dconline.info * cell. 347-2577651 *

< La Picena non vedenti “Carlo Malloni” inizia il campionato di serie B di “torball” >.

La 14° stagione sportiva” della < Picena non vedenti > – squadra di “torball” di Ascoli Piceno, si appresta ad entrare nel vivo con gli appuntamenti agonistici in programma a Rende, in provincia di Cosenza..

La formazione della squadra di Torball “Picena non vedenti” di Ascoli Piceno.

Dopo la prima fase della Coppa Italia disputata a Bergamo nel mese di novembre (e dopo aver riposato nelle prime due giornate di campionato andate in scena a dicembre) a fine gennaio 2022 è infatti cominciato il Campionato nazionale di serie B di “torball” per i ragazzi allenati da Giovanni Palumbieri.

Giovanni Palumbieri

A Rende (CS), infatti, sono in programma la terza e quarta giornata di campionato, dove la compagine ascolana affronterà, in partite di andata e ritorno le squadre provienienti da Cagliari, da Settecolli (Scicli), dalla Ciociaria ed i padroni di casa dell’Olimpya di Cosenza.

<< Lo spirito è quello di sempre – afferma il tecnico della squadra Giovanni Palumbieri – ed il divertimento viene prima di tutto, cercando comunque anche di fare bella figura e provando a disputare un buon campionato.

Le difficoltà ci sono – continua Giovanni Palumbieri – acuite ancora di più dalla pandemia.

Il Presidente di “Picena non vedenti” Marco Piergallini ( a dx) intervistato dauna emittente televisiva ascolana

Fortunatamente abbiamo un gruppo di ragazzi straordinari che credono in quello che fanno, ed hanno tanta voglia di crescere divertendosi, ma allo stesso tempo cercando di competere al massimo delle loro possibilità. >>

<< Non posso non ringraziare con molta gratitudine i nostri sponsor i quali ci permettono di portare avanti le nostre splendide attività – afferma il Presidente di “Picena non vedenti” Marco Piergallini –  come quello che stiamo attraversando.

Anche a nome dei ragazzi li ringraziamo per aver scelto di continuare a sostenerci anche in un momento così particolare.

Ringrazio dunque a tal proposito in maniera particolarmente cordiale le ditte: Fainplast, Geta, Picena Frigor ed anche la “new entry” Maximelt di Casalpusterlengo. >>

 

************************************************************************************************

    www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

************************************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments