La Diocesi di Ascoli Piceno ha il suo nuovo pastore: l’arcivescovo mons. Giampiero Palmeri.

La Diocesi di Ascoli Piceno ha il suo nuovo pastore: l’arcivescovo mons. Giampiero Palmeri.
Dott. Fernando Ciarrocchi * di Monteprandone (AP)

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

fernando.ciarrocchi@dconline.info * Cell. 347/2577651

< La Diocesi di Ascoli Piceno ha il suo nuovo pastore: l’arcivescovo mons. Giampiero Palmeri. >

Sua Santità Papa Francesco ha dunque nominato il nuovo Vescovo di Ascoli Piceno.

E’ l’Arcivescovo Mons. Giampiero Palmieri, attuale vicegerente della Diocesi di Roma e Arcivescovo della sede titolare di Idassa.

S.E. Mons. Giampiero Palmieri, nuovo Vescovo della Diocesi di Ascoli Piceno

Succede al suo predecessore  mons. Giovanni D’Ercole, che rinunciò alla guida pastorale della diocesi ascolana un anno fa presentando le sue dimissioni.

Mons Giovanni D’Ercole già Vescovo di Ascoli Piceno 

Le funzioni di Amministratore diocesano in quest’anno di “vacatio” sono state espletate da mons. Domenico Pompili, attuale Vescovo di Rieti.

Mons. Domenico Pompili, Vescovo della Diocesi di Rieti, Amministratore apostolico della Diocesi di Ascoli Piceno

Durante  il festoso suono a distesa di tutte le campane del capoluogo piceno è stato proprio  l’Amministratore diocesano mons. Pompili a comunicare la lieta notizia all’intera città, nello scenario solenne della stupenda cattedrale di S. Emidio.

E lo ha fatto pronunciando la frase – come da protocollo predisposto – “Annuntio vobis gaudium magum: habemus episcopum”. 

Il nuovo vescovo di Ascoli Piceno è mons. Giampiero Palmieri.

S.E. Mons. Giampiero Palmieri è nato a Taranto il 22 marzo 1966. Ha frequentato il Pontificio Seminario Romano Minore e si è formato all’Almo Collegio Capranica.

Ordinato presbitero il 19 settembre 1992 . Ha conseguito la Licenza in Teologia Dogmatica alla Pontificia Università Gregoriana. E’ stato nominato Ausiliare della Diocesi di Roma il 18 maggio 2018; ordinato Vescovo il 24 giugno 2018; poi è stato nominato Vice-gerente della Diocesi di Roma il 19 settembre 2020 e Arcivescovo della sede titolare di Idassa.

S.E.Rev.ma Mons. Giampiero Palmieri nominato nuovo Vescovo della Diocesi di Ascoli Piceno

Mons. Palmieri ha ricoperto numerosi incarichi: dal 1992 al 1997 Vice-rettore del Pontificio Seminario Romano Minore; dal 1992 al 1999 Vice Assistente Ecclesiastico Diocesano dell’Azione Cattolica Italiana; dal 1196 al 1997 addetto del Centro Pastorale per l’evangelizzazione e catechesi del Vicariato di Roma; dal 1997 al 1999 Vicario Parrocchiale dei Santi Simone Giuda Taddeo a Torre Angela; dal 1999 al 2004 Vicario parrocchiale e dal 2004 al 2016 Parroco di San Frumenzio.

Dal 2003 al 2005 è stato Rappresentante dei Vicari parrocchiali del settore nord nel Consiglio Presbiterale; dal 2007 al 2010 Prefetto della IX  Prefettura; dal 2011 al 2017 rappresentante dei parroci del settore nord nel Consiglio Presbiterale; dal 2016 al 208 Parroco e da giugno ad agosto 2018 Amministratore Parrocchiale di San Gregorio Magno.

Un’immagine dell’ordinazione a Vecovo di Mons. Palmieri officiata da Papa Francesco.

Dal 2017 al 2018 è stato incaricato per la formazione permanente del clero.

Inoltre è delegato per il Diaconato permanente, Presidente della Commissione regionale per migrazioni della Conferenza Episcopale e Membro della Commissione CEI per il servizio della carità e della salute.

S.E.Rev.ma mons. Giampiero Palmieri prenderà ufficialmente possesso della prestigiosi diocesi ascolana il prossimo 28 novembre 2021 .

Al nuovo pastore formuliamo – a nome di tutta la Redazione giornalista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana i più sinceri e cordiali voti augurali auspicando una feconda azione pastorale. Eccellenza, ad maiora!

 

    ************************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it 

    ************************************************************************************

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments