Il segretario della Democrazia Cristiana dr. Angelo Sandri risponde agli INUTILI attacchi degli sprovveduti di turno!

Il segretario della Democrazia Cristiana dr. Angelo Sandri risponde agli INUTILI attacchi degli sprovveduti di turno!
Raffaele Vicedomini (Roma)

A cura di Raffaele Vicedomini (Roma)

raffaele.vicedomini@dconline.info * cell. 351-8308004 *

< Il Segretario della Democrazia Cristiana dr. Angelo Sandri risponde agli inutili attacchi degli sprovveduti di turno ! >

Quest’oggi (lunedì 19 luglio 2021) con inizio alle ore 18.30, avrà luogo con modalità MEET la consueta video-conferenza settimanale della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana, convocata e presieduta dal Segretario politico naz.le D.C. Dott. Angelo Sandri (Udine).

L’incontro di questa sera sarà dedicato alle risultanze della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana riunitasi in quel di Latina nei giorni di venerdì 16 e di sabato 17 luglio 2021, nonchè agli importanti avenimenti riguardanti specificatamente la D.C. della provincia di Latina.

Ci riferiamo in primis alla celebrazione del XXIV Congresso provinciale della Democrazia Cristiana pontina; all’inaugurazione della sede provinciale della D.C. di Latina prospiciente Piazza del Popolo ed a molti altri appuntamenti di fondamentale importanza anche per la presentazione di una lista di candidati con nome e simbolo della Democrazia Cristiana alle prossime consultazioni elettorali amministrative in programma ad ottobre anche a Latina.

Alcuni quadri nazionali o territoriali della Democrazia Cristiana invece che collaborare o perlomeno dialogare con chi – da tanti anni – sta coraggiosamente incarnando la vera < Resistenza democristiana> hanno pensato bene – per loro loschi interessi personali – di tentare di inficiare l’azione politica del nostro partito con risultati come al solito miserrimi.

Questa volta ci ha tentato cotal Antonio Ciccarelli, da alcuni mesi Assessore comunale a Fondi (LT) il quale ha ritenuto opportuno far pubblicare sulla stampa locale un articolo in cui si tentava di evidenziare – dal suo punto di vista – la presunta impossibilità di celebrare il XXIV Congresso provinciale della D.C. di Latina ed anche addirittura lo svogersi della riunione della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana, convocata dal Segretario politico nazionale in carica, ai sensi del vigente Statuto della D.C., presso la sala congressi dell’Hotel Europa a Latina, per i giorni 16 e 17 luglio 2021.

Dalla stessa Direzione Nazionale della Democrazia Cristiana a Latina, in apertura dei lavori, vi è stato un deciso e circostanziato intervento da parte del Segretario Nazionale della Democrazia Cristiana dr. Angelo Sandri.

Il Segretario nazionale della Democrazia Cristiana ha voluto fare riferimento ad una “lectio magistralis” del grande On. Ciriaco De Mita, il quale – rivolgendosi ai candidati alla Presidenza della Regione Campania (durante  un convegno tenutosi agli inizi degli anni duemila, a Sorrento – disse: << Quando non si è studiato abbastanza, abbiate almeno l’accortezza di tacere !>>

Questo in buona sostanza il consiglio inviato al mittente Antonio Ciccarelli ed ai suoi – più o meno autorevoli – “consigliori”.

Il Segretario politico nazionale della D.C. dott. Angelo Sandri ed il Segretario politico prov.le della D.C. di Latina geom. Mirko Parisi

La storia della < Resistenza Democristiana > e la attuale situazione politica della Democrazia Cristiana è stata costruita, passo dopo passo, fin da quel famigerato 18 gennaio 1994 allorquando l’On. Flaminio Piccoli e un folto gruppo di democratici cristiani iscritti alla D.C. si è opposto all’incredibile disegno dell’allora Segretario nazionale Mino Martinazzoli.

Opposizione che ha tratto ulteriore “linfa vitale” dal 2002 ossia allorquando il dr. Angelo Sandri venne eletto Segretario Nazionale della Democrazia Cristiana dall’Assemblea generale degli iscritti D.C. 1992/1993 riunitasi nei giorni 3 e 4 luglio 2002 alla sala congressi dell’Hotel Palatino, in via Cavour a Roma.

Ritorneremo ancora e ben presto su questi passaggi politico/giuridici anche per fare uleriore chiarezza su quanto accaduto e sulla attuale situazione in essere.

L’intervento in Direzione nazionale D.C. di Rodolfo Concordia (Roma)

La stessa Direzione nazionale della DEMOCRAZIA CRISTIANA, riunitasi in quel di Latina, ha approvato infatti (al punto 8 dell’O.d.g. dei lavori della Direzione naz.le) la convocazione del Comitato tecnico/giuridico della Democrazia Cristiana, che sarà apertoa tutti i dirigenti nazionali e territoriali del nostro partito, o0per un ulteriore approfondimento degli aspetti che stanno alla base della legittimità dell’azione politica, giuridica ed organizzativa della D.C., alla luce anche della inappellabile sentenza emessa dalla Corte di Cassazione a sezione unite nel dicembre 2010 (la numero 25.999/2010) e di cui alcuni “birichini” tentano di impossessarsi senza averne alcun titolo nè politico, nè giuridico, nè morale.

Ma molto piu importante rispetto alle varie e puerili beghe dei “fratelli coltelli”, sarebbe molto più utile per l’Italia tutta costruire o meglio ricostruire la grande famiglia della Democrazia Cristiana e portare questi più o meno virulenti attacchi verso altri partiti che occupano abusivamente posti importanti della gestione sociale e politica.

La firma della bandiera nella sede provinciale della D.C. di Latina inaugurata ufficialmente in data 16 luglio 2021

Vi è la necessità di confrontarsi sui programmi e sui contenuti, favorendo invece un forte incremento dei nostri tesserati!

Angelo Sandri dall’alto della lunga esperienza maturata nei suoi 67 anni, di cui ben 48 di militanza nella Democrazia Cristiana, ne è fermamente convinto.

Sandri ha iniziato la sua attività in Democrazia Cristiana nel 1973 !!! Egli è dunque una vera, originale ed onesta mente storica della Democrazia Cristiana.

Moroteo prima (in età giovanile) ed  Andreottiano poi, ha tessuto le fila della esperienza democratico/cristiana ed ha sostenuto il partito, vivendo la drammatica vicenda storica di Aldo Moro, quella degli anni difficili che la societa ha dovuto affrontare tra il 1970 ed il 1980, i cosiddetti “anni di piombo”.

Il Segretario politico prov.le della D.C. di Latina Geom. Mirko Parisi

Ha sempre poi sostenuto la rinascita della “Balena Bianca” e continua a lavorare imperterrito registrando consensi continuamente in crescita.

<< Ad oggi la Democrazia Cristiana – chiosa lo stesso Angelo Sandri – è seguita da circa 20.000 tesserati! Forse è questo che mette paura ai “fratelli coltelli”, forse si ha paura della conta?

I nostri “fratelli democristiani dissenzienti” – prosegue Angelo Sandri – vogliono lavorare poco ed apparire molto. E per farlo non attaccano (per esempio) la Meloni (che pure era a Latina lo stesso giorno) e che – a dir il vero – non la pensa esattamente come noi.

Un’immagine del tavolo della Presidenza al XXIV Congresso provinciale D.C. di Latina

Ma attaccano esponenti democratici cristiani autorevoli di lungo corso,  proprio loro dopo che sono entrati ed usciti più di una volta dal nostro partito.

 

Non vogliamo infierire sulle disgrazie di costoro che per correre o rincorrere una poltrona inciampano e tempo dopo sentono la necessità di riabilitarsi. Solo che lo fanno attaccandoci in maniera del tutto scriteriata e questo non va proprio bene ! >>

Uno scorcio dei presenti nella sala convegni dell’Hotel Europa a Latina

Sabato 17 luglio 2021 il XXIV Congresso provinciale della Democrazia Cristiana di Latina ha eletto quale suo Segretario politico provinciale il geometra Mirko Parisi; ha inoltre eletto un robusto Comitato Provinciale composto da trenta membri. Sono queste le cose che contano, non le futili polemiche che fanno il gioco dei nostri avversari politic.

Queste ultime settimane di attività hanno visto crescere in tutta Italia il numero dei tesserati alla Democrazia Cristiana, con l’adesione alla D.C. anche di alte figure professionali.

<< Sacrifici, passione, contatto diretto con la gente: sono questi i segreti del nostro successo – ha ribadito Rodolfo Concordia Segretario Regionale de Lazio e Coordinatore della Segreteria politica nazionale.

Oggi mi sono davvero emozionato nel vedere tanta partecipazione alle attività politiche ed al confronto>>.

In apertura di Congresso a Latina è stato eseguito un inno bellissimo dedicato alla Democrazia Cristiana, scritto, diretto e musicato da Toni Riggi, Segretario politico comunale della D.C. di Latina e noto cantautore di fama nazionale.

L’inno intitolato < Che la forza sia con Te>, con parole che arrivano dritto al cuore!

<< La Democrazia Cristiana è composta – dichiara Loredana di Lorenzo, Segretario Organizzativo  Nazionale del Dipartimento Legalità e Giustizia della Democrazia Cristiana – da tanta gente sincera con spirito laico e Cristiano che vuole porsi  al fianco del più debole.

Nella vita si può inciampare e cadere, ma rialzarsi è un obbligo verso la vita e verso se stessi.

Noi siamo il lievito madre che fa crescere il pane buono, quello profumato di sudore vero degli uomini laboriosi della Democrazia Cristiana che dedicano il loro tempo a seminare il bene e la pace, a seminare per raccogliere e donare un abbraccio che molti cercano e non trovano ! >>

Ecco cosa sta diventando la Democrazia Cristiana: una grande casa per tutti, dove a votare ed a decidere sono gli elettori, “la Gente”.

Un partito democratico e trasparente dove nulla è deciso prima,  di nascosto, in una camera chiusa !

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments