Il cordoglio della D.C. per la dipartita di Rita Borsellino

Il cordoglio della D.C. per la dipartita di Rita Borsellino

Abbiamo appreso della morte di Rita Borsellino, sorella del magistrato Paolo Borsellino.

La Democrazia Cristiana siciliana esprime il proprio cordoglio alla famiglia di Rita Borsellino per la dipartita di una donna eccezionale che ha saputo fare della tragedia che l’ha toccata personalmente un modo per impegnarsi civilmente contribuendo a migliorare sia la sua Palermo che l’intera Sicilia.

Non possiamo non esprimere il nostro dolore per la perdita di una persona così valida, di una donna che ha combattuto per l’affermazione dei valori della legalità e della democrazia e che con le sue azioni è stata testimone dell’antimafia e punto di riferimento per tanti giovani che hanno imparato a non rimanere assoggettati alla malavita.

La ricorderemo sempre con affetto e stima e non finiremo mai di ringraziarla per aver dato concretezza al suo pensiero che può essere racchiuso in queste sue frasi:

<< Ma che diritto ho io, di restarmene chiusa anche nella mia stanchezza, anche nel mio dolore, nei momenti di cedimento, nei momenti di scoraggiamento, che diritto ho io se c’è qualcuno che vuole ascoltare, che vuole condividere, che vuole capire e che mi chiede di farlo insieme?

Io non posso dire di no.  I nostri cari non si sono mai tirati indietro mai, neanche davanti alla morte, che diritto abbiamo allora noi di tirarci indietro? >>

Dimostrando così definitivamente che alla violenza si può rispondere con coraggio e senza retrocedere di un solo passo, perpetuando con forza azioni positive per il bene di tutti.

Gabriella Scalas – Catania

Segretario politico regionale Vicario della Democrazia Cristiana Regione Siciliana

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments