DANIEL ZOTICH (D.C.): UTILIZZARE CON MAGGIORE EFFICACIA E RAZIONALITA’ GLI STRUMENTI TELEMATICI ED I SOCIAL DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA

DANIEL ZOTICH (D.C.): UTILIZZARE CON MAGGIORE EFFICACIA E RAZIONALITA’ GLI STRUMENTI TELEMATICI ED I SOCIAL DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA
Daniel Zotich (Ronchi dei Legionari/GO)

A cura di Daniel Zotich (Ronchi dei Legionari / prov. Gorizia)

daniel.zotich@dconline.info * cell.  333-1518721 *

Consulente telematico della Democrazia Cristiana

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< DANIEL ZOTICH (D.C.): UTILIZZARE CON MAGGIORE EFFICACIA E RAZIONALITA’ GLI STRUMENTI TELEMATICI ED I SOCIAL DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA >.

E’ importante sfruttare al meglio le potenzialista offerte dal moderno sistema di comunicazioni mass.mediali. E questo è molto importante anche per dare impulso e sviluppo al partito della Democrazia Cristiana.

In questo senso il Dipartimento Internet ed Innovazione tecnologica della Democrazia Cristiana si è messo a disposizione al fine di migliorare le potenzialità del nostro partito per quanto attiene l’utilizzo dei siti ufficiali Internet sia della D.C. che del giornale < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana.

A tal proposito sono state predisposte delle < APP > che permettono la visualizzazione sia del giornale che del sito internet della Democrazia Cristiana direttamente dal proprio telefonino.

E’ questo permette di poter seguire con maggiore facilità – per esempio il giornale – ed addirittura poter interagire commentando un articolo pubblicato direttamente dal proprio telefono.

E’ una cosa molto importante questa. In effetti è abbastanza inutile inserire i propri commenti in tutte le chat e non inserire il commento a seguire sul giornale, in modo che esso possa essere visto da tutti i lettori e non solo da quelli della chat in questione.

Non ci stancheremo di ripeterlo e di invitare sostenitori, iscritti e simpatizzanti della D.C. a voler razionalizzare le energie proprie ed altrui facendo in modo che i nostri sistemi di comunicazione possano essere sempre più validi ed efficaci.

 

     ******************************************************************************** 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

    ******************************************************************************** 

 

5 1 vote
Article Rating
5 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Fernando Ciarrocchi
11 mesi fa

Ottimo. Giustissimo

11 mesi fa

Grazie ho scaricato l’app così durante il giorno appena posso ci clicco sopra ed entro immediatamente nel giornale “Il Popolo News” e per gli aggiornamenti quotidiani. Nelle chat meglio scrivere messaggi veloci e/o comunicati importanti, così si appesantisce anche meno la memoria del cellulare.

Admin

Condivido con molta convinzione sia il contenuto dell’articolo di Daniel Zotich, che la osservazione di Giordana Di Giacomo. Speriamo che il messaggio venga recepito dai vari utenti – sopratutto dei social – ed è auspicabile che modifichino i loro atteggiamenti. spesso troppo superficiali e disattenti alle raccomandazioni concernenti una comunicazione utile ed efficace. Speriamo bene ! * Angelo Sandri.

Natascia
11 mesi fa

Buonasera condivido quanto da Lei scritto augurandoci che le Sue indicazioni vengano applicate

Enrico Migliardi
10 mesi fa

Carissimo Daniel Zotich,
carissimi Amici ed Amiche della Democrazia Cristiana,
quello che sostiene Daniel è fondamentale per evitare la perdita di tempo di dover cancellare le martellanti comunicazioni inutili che giungono incessantemente sulle varie chat del Popolo della DC. Chat spesso superflue ed indesiderate.
PERLA DI SAGGEZZA
Mi rivolgo al Direttivo adesso che dovrebbe attivarsi direttamente ed indirettamente, attraverso gli innumerevoli Segretari e Sottosegretari di Partito, per acquisire ogni giorno almeno 100 nuovi adepti.
Basta sere la direttiva di ricerca e affiliazione di un adepto al giorno per ogni Segretario Politico Regione, provinciale e comunale nominato, con la revoca della carica in caso di mancato raggiungimento, in due mesi delle 60 persone. Non sto dicendo di far prendere loro la tessera del Partito che sarebbe comunque l’obiettivo finale, ma dargli la possibilità di leggere sul loro telefonino il giornale “il Popolo”, come fossero già aderenti.
Questa, pur essendo un’idea geniale, brillante e per tutti i versi grandiosa, è di per se l’uovo di Colombo perché ampliare la platea dei lettori che per mancata conoscenza, pigrizia, ignavia, o solo stanchezza non leggono più i giornali politici, avendoli a disposizione gratuitamente, li lèggerebbero a prescindere e, con il tempo, inizierebbero a coinvolgersi ed a commentare gli articoli.
Buon lavoro
Ing. Enrico Migliardi