Angelantonio Storti (D.C. Avellino): purtroppo sono a rischio anche i dipendenti di Luogosano (azienda Arcelotmittal)

Angelantonio Storti (D.C. Avellino): purtroppo sono a rischio anche i dipendenti di Luogosano (azienda Arcelotmittal)

A cura di Angelantonio Storti * angelanonio.storti@dconline.info * 327-37647 * Vice-Segretario organizzativo provinciale della Democrazia Cristiana prov. Avellino

< Angelantonio Storti (D.C. Avellino): purtroppo sono a rischio anche i dipendenti di Luogosano (azienda Arcelotmittal) >.

Come si evince ormai con tutta evidenza, da alcune settimane il colosso dell’acciaio sta “fuggendo” via dall’Italia lasciando così letteralmente in panne molti lavoratori.

Da Taranto (Ex ilva), da Piombino, da Genova.

Ma anche dal polo industriale di Luogosano, dove lavorano 70 dipendenti, la situazione è molto delicata.

Purtroppo gli accordi frettolosi e disordinati del nostro attuale Governo fanno scappare via aziende di vitale importanza per il nostro territorio e l’Irpinia si trova nuovamente in balia di accordi con aziende sempre a proprio svantaggio.

Bisogna agire subito ed in modo efficace.

I sindacati, insieme alla politica, hanno l’obbligo ed il dovere di tutelare i lavoratori e anche l’azienda creando il collante che possa mettere d’accordo azienda e lavoratori.

Non bisogna restare a guardare.

La Arcelotmittal sta già acquisendo aziende in India dove vorrebbe spostare tutta la produzione italiana.

Resteremo così senza acciaio, sapendo che la nostra produzione è la migliore al mondo.

Si deve creare immediatamente un tavolo con l’azienda anche in Irpinia per non distruggere la possibilità che anche altri investitori possano restare in Italia e investire sul nostro territorio.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments