Andrea Turco (M.G.D.C. Roma): dobbiamo fermare il degrado ambientale di Ostia e del Municipio X di Roma Capitale !

di ANDREA TURCO * www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it

Il Segretario politico Vicario del Movimento Giovanile del Municipi X di Roma Capitale ANDREA TURCO interviene sulle problematiche del degrado ambientale che vige su Ostia e pià in generale sul municipio X riguardo al verde pubblico.

La situazione davvero non è più sostenibile – commenta Andrea Turco – ed è per questo motivo che dobbiamo mettere in mora l’amministrazione del Municipio X di Roma Capitale. Dobbiamo fare in modo che siano costretti a cambiare rotta !

Hanno distrutto il nostro amato lungomare, le strade sono impercorribili, i commercianti sono esausti ed infine il verde è divenuto totalmente flora incurata. Prendiamo atto di questo ed uniamoci sotto un unico emblema, per ripristinare lo splendore del nostro territorio.

Ogni giorno ci arrivano tante segnalazioni provenienti dalle più disparate zone del nostro Municipio, laddove l’Amministrazione municipale (del Movimento 5 stelle, ndr) è priva di soluzioni pratiche e tangibili.

Il problema principale è proprio la manutenzione del verde e noi non possiamo esimerci dal ricordare che per far ripulire una zona molto piccola è servito un iter di ben 53 giorni. Iter che non doveva esserci poichè stiamo parlando di manutanzione ordinaria.

Pertanto mettiamo in mora l’Amministrazione del Municiipio X di Roma capitale per le gravi mancanze di competenza che sta dimostrando. Dobbiamo intestificare la nostra battaglia politica all’interno di questo municipio per poter ricevere ciò di cui abbiamo diritto e non parliamo certo impossibili da ottenere.

ANDREA TURCO – ROMA * andrea.turco@dconline.info

Segretario politico Vicario del Movimento Giovanile della Democrazia Cristiana del Municipio X di Roma Capitale.

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Alessandro
Alessandro
3 anni fa

Ciao A. Turco, ho letto il tuo articolo: vorrei sapere cosa pensi di proporre concretamente sulla base della tua descrizione; ad es.sulla erosione della spiaggia, quale opere secondo te potrebbero
fermare la perdita delle spiagge? Grazie.
A. Pinto

Andrea Turco
Andrea Turco
3 anni fa

Credo che l’erosione della spiaggia vada combattuta anno per anno con tutti i mezzi possibili… Non si possono vedere spiagge con 5 metri di arenile sulle coste di Roma