ALL’ESAME DELLA DIREZIONE NAZIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN PROGRAMMA A ROMA (SABATO 21 GENNAIO 2023 – ORE 10.00) LA LINEA DEL PARTITO IN VISTA DELLE ELEZIONI REGIONALI ED AMMINISTRATIVE 2023

ALL’ESAME DELLA DIREZIONE NAZIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN PROGRAMMA A ROMA (SABATO 21 GENNAIO 2023 – ORE 10.00) LA LINEA DEL PARTITO IN VISTA DELLE ELEZIONI REGIONALI ED AMMINISTRATIVE 2023
Michele Battiloro (Torre del Greco/NA)

A cura di Michele Battiloro (Torre del Greco/Napoli)

michele.battiloro@dconline.info * cell. 366-4639822 *

Vice-Segretario elettorale nazionale della Democrazia Cristiana

Segretario nazionale Dipartimento Internet della Democrazia Cristiana

< ALL’ESAME DELLA DIREZIONE NAZIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN PROGRAMMA A ROMA (SABATO 21 GENNAIO 2023 – ORE 10.00) LA LINEA DEL PARTITO IN VISTA DELLE ELEZIONI REGIONALI ED AMMINISTRATIVE 2023 >.

L’importante riunione della Direzione nazionale e del Consiglio nazionale della DEMOCRAZIA CRISTIANA convocata per sabato 21 gennaio 2023, a ROMA, sarà l’occasione per dibattere importanti problematiche attinenti alla vita del nostro partito dello Scudo Crociato.

La riunione della Direzione Nazionale della D.C. sarà presieduta dall’attuale Segretario politico nazionale del nostro partito Dott. ANGELO SANDRI e si svolgerà presso il Centro Congressi < CASA TRA NOI >, in via Monte del Gallo n. 113 (quartiere Prati, nei pressi di Città del Vaticano).

Tra i vari punti all’ordine del giorno di questa importante riunione vi sarà anche la discussione della posizione che intende assumere la Democrazia Cristiana in vista delle imminenti elezioni regionali del Lazio e della Lombardia convocate per i prossimi 12/13 febbraio 2023 e per le altre elezioni regionali ed amministrative della primavera 2023.

E’ ovvio e giusto che ogni schieramento politico faccia i propri progetti.

Il popolo però dovrebbe svegliarsi ed agire di conseguenza di fronte a questa palese violazione dei più elementari principi di libertà e di democrazia a cui dobbiamo assistere quotidianamente.

Ogni cittadino deve scegliere in base ai programmi ed ai progetti che i vari schieramenti presenteranno e votare quello che soggettivamente si ritiene il migliore.

E’ evidente però che il sistema elettorale iniquo che i politicanti di professione e per mestiere stanno imponento al popolo italiano è vessatorio e vergognoso.

Se vogliamo quindi avere a disposizione un sistema elettorale libero e democratico e non una vergognosa presa in giro a cui tutti assistiamo dobbiamo iniziare a contestare questo modo di fare verticistico ed obrobrioso che offende la memoria di coloro i quali (da veri statisti9 hanno impostato un sistema di libertà e di democrazia che gli attuali governanti stanno massacrando per i loro porci interessi e non certo per il Bene Comune del popolo italiano.

Anche di questo se ne parlerà nel corso della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana che si svolgerà a Roma in questo fine settimana !

 

     *********************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it * 

     *********************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Enrico Migliardi
Enrico Migliardi
14 giorni fa

Carissimo,
le “forti” parole di Angelo Sandri, nostro Presidente Politico Nazionale del Partito, scaldano il cuore, se non fosse che il famoso Pentapartito, compresa quindi la DC , ante 94, non avesse fatto nello stesso modo. L’unico modo per ridare la voce al Popolo sono le elezioni a doppio turno, in cui, al primo turno chiunque e senza firme, si possa presentare ed al secondo turno ci sia lo spareggio sui due che hanno preso più voti.
Ma parliamo di utopia in un mondo in cui vige la regola del più forte.
Se Dio vuole, ci confronteremo il 21 p.v.
Buon lavoro preparatorio nella redazione dei programmi regionali da far approvare.
Ing. Enrico Migliardi

Giordana Di Giacomo
Giordana Di Giacomo
14 giorni fa

Carissimo vice segretario elettorale nella nostra DC noto persone troppo piene di “io” io ho fatto, io sono, io conosco, ma poi il risultato è pari allo zero assoluto. Per ripartire alla grande urge ricucire, riparare… serve vocazione, complicità, passione per la politica, ambizione. Dobbiamo correggere il destino della Democrazia Cristiana con azioni mirate, serve una spiccata sensibilità nel riordinare le cose iniziando dalle priorità…