24 febbraio 2023: un anno di guerra in Ucraina !

24 febbraio 2023: un anno di guerra in Ucraina !

A cura di Dott. LORENZO RANIOLO (Gela/CL)

dott.lorenzoraniolo@tiscali.it – Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia  Cristiana. 

< 24 febbraio 2023: un anno di guerra in Ucraina ! >

Un anno fa iniziava l’aggressione russa dell’Ucraina.

Dopo 77 anni di pace, il 24 febbraio 2022, l’Europa si ritrova a vivere sul proprio suolo una guerra.

In questo anno il mondo ha assistito ad una nuova corsa al riarmo, alla caduta del concetto di neutralità di alcuni Paesi e al ritorno della minaccia nucleare.

La guerra russo-ucraina ha archiviato il momento storico del secondo dopo-guerra, cancellando anche quel principio di deterrenza che prevedeva, nel confronto tra grandi potenze, una serie di misure per dissuadere il nemico dall’uso dell’arma nucleare.

Purtroppo non si parla mai delle vittime, delle persone, ma solo di armi.

Ora nella percezione collettiva sembra che l’uso dell’arma nucleare sia stato quasi digerito dalle opinioni pubbliche.

I mutamenti prodotti da questa guerra stanno spingendo molti Paesi, quelli scandinavi in particolare, a cambiare posizione politica e visione geostrategica nei rapporti con la Russia e l’Occidente.

La stessa Nato agisce in modo coeso nei confronti della Russia che si muove come potenziale nemico. Siamo ancora lontani dal definire il ruolo < amico-nemico >  ma l’Alleanza atlantica ha ripreso un po’ quel ruolo che nel corso degli ultimi 20 anni era venuto meno.

 

**********************************************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

**********************************************************************************************************

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
mm
Admin

Un anno di guerra. Triste anniversario. Morti e distruzione. Preghiamo che il Signore illumini e guidi i governanti del mondo; preghiamo che il popolo Ucraino possa ritrovare la pace perduta; preghiamo che questo massacro di vite, che questo spargimento di sangue cessino al più presto. Ti supplichiamo Signore non abbandonarci nella tribolazione, nel dolore, nella miseria; veglia e proteggi tutti i bambini del mondo in particolare i bambini Ucraini che in questo momento sono in grande pericolo. * Dott. VINCENZO CESAREO (Cosenza).