“SUMMIT” DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN QUEL DI CERVIGNANO DEL FRIULI (PROVINCIA DI UDINE) PER UN IMPORTANTE “UPGRADE” DELLA “PIATTAFORMA DE GASPERI”

“SUMMIT” DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN QUEL DI CERVIGNANO DEL FRIULI (PROVINCIA DI UDINE) PER UN IMPORTANTE “UPGRADE” DELLA “PIATTAFORMA DE GASPERI”
Cristian Nascente (Gorizia)

A cura di Cristian Nascente (Staranzano/in provincia di Gorizia)

cristian.nascente@dconline.info * cell. 338-4147422 *

Segretario regionale Dip. Sviluppo e Comunicazione della Democrazia Cristiana del Friuli Venezia Giulia

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana            

< “SUMMIT” DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN QUEL DI CERVIGNANO DEL FRIULI (PROVINCIA DI UDINE) PER UN IMPORTANTE “UPGRADE” DELLA “PIATTAFORMA DE GASPERI” >

Endo Giarin (Verona)

Un importante “summit” si è svolto ieri (venerdì 14 ottobre 2022) in quel di Cervignano del Friuli (in provincia di Udine) e che ha visto all’opera il Segretario Elettorale nazionale della Democrazia Cristiana Endo Giarin (Verona * cell. 342-0010489) ed il Segretario politico nazionale D.C. Angelo Sandri (Udine * cell. 342-1876463)

L’incontro verteva sostanzialmente su un importante “upgrade” (leggasi “potenziamento”) dell’ormai famosa, in casa democristiana e non, della cosiddetta < Piattaforma De Gasperi >.

E’ stato infatti reso operativo un nuovo computer, autonomo, messo in rete con la Segreteria Elettorale nazionale D.C., con la Segreteria Amministrativa D.C. e con l’Ufficio Comunicazione, il che permetterà un’utile circolazione interna dei dati riepilogativi ed in dettaglio concernenti il partito della Democrazia Cristiana ed un sempre più efficace collegamento con la Segreteria politica nazionale e con la Segreteria Organizzativa nazionale del partito dello Scudo Crociato.

Nicola Buson (Padova)

Dati che fortunatamente sono in costante e sensibile incremento e che vengono continuamente inseriti in piattaforma con migliaia di dati che necessino ovviamente di un’attenta analisi e controllo, nonchè di una adeguata protezione nei confronti di “indesiderati ospiti” che sono pur sempre in “premurosa” attività.

Gabriella Strizzi (Ancona)

Hanno fattivamente collaborato a questo “summit” – sia pur da remoto – anche il Responsabile del Dipartimento Internet ed Innovazione tecnologica della Democrazia Cristiana del Friuli Venezia Giulia Cristian Nascente (Staranzano/in provincia di Gorizia * cell. 338-4137422); il Vice-Segretario amministrativo nazionale Vicario della D.C. Nicola Buson (Padova * cell. 342-0011886); il Segretario nazionale Dip. Sviluppo-Comunicazione-Marketing della D.C. Jacopo Dozio (Monza e Brianza * cell. 331-4053606); il Vice-Presidente nazionale D.C. Gabriella Strizzi (Ancona * cell. ); il Vice-Segretario politico nazionale D.C. Nicola Zuin (Venezia * cell. 335-7294504).

Si è anche registrata la consulenza esterna dell’Ing. Eleuterio Proia (Gradisca d’Isonzo/ in provincia di Gorizia).

Pur dall’estero, essendo in questi giorni in Romania per motivi familiari, ha voluto dare il suo saluto anche il Coordinatore Vicario della Segreteria politica nazionale della D.C. Mioara Done (Roma * cell. 389-9098860)

Jacopo Dozio (Monza Brianza)

La < Piattaforma De Gasperi >, ormai in avanzato stato di organizzazione e che sta diventando sempre più elaborata e complessa, permette di monitorare la struttura del partito della Democrazia Cristiana in termini sempre più completi ed efficaci.

E’ sostanzialmente impostata (a livello nazionale Italia) sulle 20 regioni italiane (dall’Abruzzo al Veneto) ed articolata all’interno delle attuali regioni nelle 110 province (comprendendo anche la città metropolitane) in cui è suddiviso l’intero territorio nazionale.

Una sezione a parte è dedicata al Comune di Roma Capitale che comprende – come noto – 15 Municipi con struttura autonoma e di notevole importanza quanto a numero di abitanti per ogni Municipio.

Nicola Zuin (Venezia)

Inoltre sta prendendo corpo anche la dimensione ainternazionale con l’indicazione dei numerosi Stati che sono collegati alla Democrazia Cristiana Internazionale e l’indicazione dei rappresentanti della D.C. che operano al loro interno.

Il “summit” – iniziato vero le ore 17.00 e protrattosi fino a tarda sera – ha offerto l’occasione di prendere in esame numerose tematiche concernenti lo sviluppo del partito della Democrazia Cristiana con particolare riferimento alle operazioni di tesseramento alla D.C. per l’anno 2022 e che sono in pieno svolgimento con risultati alquanti importanti ed apprezzabili.

Vi è stata la consegna di un importante quantitativo delle nuove tessere di adesione al partito, fresche di stampa, e di cui verrà curata la distribuzione capillare a tutti gli aventi diritto in combinato disposto tra la Segreteria politica nazionale, quella organizzativa e quella elettorale, con un centro operativo messo a disposizione e posizionato in quel di San Giovanni Lupatoto (in provincia di Verona).

Le operazioni di tesseramento al partito che sono tuttora in corso di svolgimento (le operazioni di tesseramento al partito si chiudono – come da Statuto vigente della Democrazia Cristiana al 31 dicembre dell’anno in corso) sono di particolare rilevanza in quanto costituiscono la base per la celebrazione del prossimo XXIV Congresso nazionale della Democrazia Cristiana e che si preannuncia di particolare rilevanza per il futuro del partito che fu di Don Sturzo, De Gasperi e Aldo Moro,

Mioara Done (Roma)
Il Segretario elettorale nazionale Endo Giarin con gli altri dirigenti nazionali D.C. Nicola Buson, Jacopo Dozio e Giovanni Paolo Deidda

L’obbiettivo dichiarato è quello di raggiungere un numero di aderenti particolarmente significativo anche dal punto di vista numerico in grado di poter garantire la propria autonomia di presentazione di liste di candidati alle prossime consultazioni elettorali di ogni ordine e grado su tutto il territorio nazionale.

Il Segretario Elettorale nazionale della Democrazia Cristiana Endo Giarin si è dichiarato estremamente soddisfatto per il risultato operativo raggiunto e per questo potenziamento della < Piattaforma De Gasperi > a cui – giustamente – tutta la Dirigenza nazionale democristiana ha sempre dato la massima rilevanza.

<< Senza entrare nel merito dei vari tecnicismi che sottendono a questi argomenti – ha dichiarato Endo Giarin – ci dedicheremo già dall’immediato futuro ad implementare le varie “fattispecie di richiamo” di cui dotare il server che riepiloga i tanti dati inseriti nella piattaforma De Gasperi.

E’ un aspetto che riterrei fondamentale se vogliamo che la Piattaforma De Gasperi, destinata in tempi sufficientemente contenuti ad arrivare a comprendere decine di migliaia di dati, possa mantenere l’efficacia che noi desideriamo.

In altri termini – una volta inseriti i nominativi di (per esempio) centomila aderenti alla D.C. – dobbiamo poter essere in grado di avere a nostra disposizione, in tempo reale, tutti i dati che desideriamo per coloro i quali fanno parte di una determinata Circoscrizione elettorale oppure di uno specifico Dipartimento del partito oppure di qualsivoglia altra classificazione di cui possiamo in quel momento avere bisogno.

Impostata in questi termini la Piattaforma De Gasperi diventa un indispensabile strumento operativo per la crescita del partito e per l’efficacia della sua azione, sempre a servizio del Bene Comune. >>

 

*************************************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

*************************************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Fernando
Fernando
1 mese fa

Grazie a tutti gli amici democratici cristiani che hanno donato il loro tempo, la loro alta professionalità, il loro entusiasmo a questo straordinario progetto informatico e telematico per il progetto e lo sviluppo del nostro partito oggi più che mai necessario alla caotica vita politica del Paese. Grazie