14 LUGLIO 2018: ALL’ARENA “ALPE ADRIA” DI LIGNANO SABBIADORO (UD) CONCERTO PER LA PACE DEDICATO A SAN PADRE PIO DA PIETRALCINA

14 LUGLIO 2018: ALL’ARENA “ALPE ADRIA” DI LIGNANO SABBIADORO (UD) CONCERTO PER LA PACE DEDICATO A SAN PADRE PIO DA PIETRALCINA

 www.ilpopolo.news * di ANGELO SANDRI

 Prende il via questa sera il Festival internazionale “Un palcoscenico per il mondo” – Edizione 2018

Prende il via questa sera (14 luglio 2018 – ore 21.00) all’Arena “Alpe Adria” di Lignano Sabbiadoro (notissima località balneare in provincia di Udine – Friuli Venezia Giulia) il festival internazionale “Un palcoscenico per il mondo” – Edizione 2018.

L’arena “Alpe Adria”, in Viale Europa n. 26, in quel di  Lignano Sabbiadoro (provincia di Udine)

Avrà dunque luogo questa sera, all’Arena “Alpe Adria” di LIgnano, il primo dei quattro attesi concerti, tra luglio e agosto 2018, previsti per il Festival internazionale “Un palcoscenico per il mondo”.

L’ouverture di rassegna si contraddistingue come un incontro dal grande impatto artistico ed emotivo, per un interessante momento condiviso tra musica e di spiritualità.

Il concerto di questa sera infatti sarà dedicato al cinquantennale della morte di San Padre Pio da Pietrelcina, il santo tra i più amati al mondo.

Vi sarà anche la straordinaria partecipazione di Padre Marciano Morra, l’ultimo dei frati cappuccini, allievo di Padre Pio vivente, suo figlio spirituale, il quale darà testimonianza dei loro incontri con un toccante intervento nel corso di in un momento dedicato all’interno della kermese di questa sera.

Grande musica per quest’unica occasione e grandi reperto ridi musica sacra con il Coro e l’Orchestra “Marco Polo”, diretti dalla magistrale bacchetta di Roberto Zarpellon e con la partecipazione di cantanti solisti di livello veramente internazionale.

Attesissimo il contralto Mika Kunii, celebre per essere “il contralto caro a Papa Benedetto XVI”, anche per gli apprezzati concerti in Sala Nervi e in Vaticano alla presenza del Pontefice.

Assieme a lei il soprano Carnem Claure dalla Spagna e Stella Moccia dall’Italia, con la pianista Giapponese Sayaka Kodama.

L’Ambasciatrice di Pace Ivana Cadez (Udine)

In programma le migliori pagine sacre di Vivaldi, Caccini, Bach, Mozart, Franck, Gounod, Piazzolla, Webber, Lopez e Rossini. Il Concerto ad ingresso con libera donazione.

Ci ha informato di questa importante iniziativa l’Ambasciatrice di pace IVANA CADEZ (Udine) che si è resa disponibile a fornire al nostro giornale tutte le informazioni su questa interessante manifestazione musicale di alto significato sia artistico che ideale.

Un messaggio di plauso e di augurio all’ottimo svolgersi dell’evento è stato rivolto da UMBERTO PUATO (Roma), Presidente dell’Associazione CulturAmbiente, Associazione Internazionale – Centro per la Pace,  il quale ha espresso un sentito ringraziamento a tutti coloro che si impegnano per realizzare ogni giorno iniziative di pace e per portare un po’ di Pace dove è più necessario con Progetti, Opere e con la Preghiera.

 

ANGELO SANDRI – UDINE

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments