Waler Vallese e Adele Di Rocco (candidati D.C.): per l’Abruzzo e per l’Italia un nuovo piano di edilizia popolare 2.0

Waler Vallese e Adele Di Rocco (candidati D.C.): per l’Abruzzo e per l’Italia un nuovo piano di edilizia popolare 2.0

www.ilpopolo.news * www-democraziacristianaonline.it *

Nuovo incontro pubblico quest’oggi pomeriggio (30 gennaio 2019) a PESCARA, organizzato su iniziativa di WALTER VALLESE e di ADELE DI ROCCO, candidati per la DEMOCRAZIA CRISTIANA alle prossime elezioni regionali dell’Abruzzo di domenic a10 febbario 2019.

L’incontro avrà luogo presso il Ristorante “Rosa Blu”, sito in Via Tiburtina Valeria (angelo Via Lago di Capestrano) a Pescara.

Saranno presenti, oltre ai candidati, anche il Segretario politico regionale della Democrazia Cristiana dell’Abruzzo ANGELICA BIANCO e l’On. GIAMPIERO CATONE.

E’ dalla visione Cristiana della politica – sottolineano i candidati Walter Vallese e Adele Di Rocco, ritrovatisi idealmente in questa campagna elettorale sulle battaglie per la gente che ha difficoltà per arrivare a fine mese o per trovare un tetto – che nascono idee nuove per chi non ce la fa !

Dobbiamo dunque riprendere quanto fatto mirabilmente dall’indimenticato esponente D.C. AMINTORE FANFANI, con quel suo progetto nazionale per la costruzione di case popolari, il che per noi è una priorità, ma imparando dagli errori del passato e passando ad una fase 2.0.

Il nuovo modello di edilizia sociale deve dunque puntare, a nostro avviso, a consentire a quei costruttori che lo vogliano di edificare una extracubatura da destinare ad alloggi popolari, riacquistabili in accordo con le ATER ad un prezzo concordato.

Si otterrebbe così il vantaggio di non dover mettere a bando interi edifici.

Ed anche a non doverne controllarne la manutenzione generale poiché l’ATER sarebbe un semplice condomino.

Inoltre non si verrebbe a creare quartieri ghetto e concentrando in un unico posto tutte le criticità.

In ultimo ci sarebbe l’effetto di ridurre la possibilità di creare occasioni per la corruzione e la concussione.

www.ilpopolo.news * www-democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments