Viaggio nel cerchio magico della pittura esoterica in Europa: Magia e Demoni con l’arte e l’esoterismo.

Grande attesa per l'esposizione Arte e Magia. Esoterismi nella pittura europea dal Simbolismo alle Avanguardie Storiche, che aprirà al pubblico il 29 settembre 2018.

Viaggio nel cerchio magico della pittura esoterica in Europa: Magia e Demoni con l’arte e l’esoterismo.

Il fascino magnetico dei misteri dell’esoterismo aleggerà nelle sale di  Palazzo Roverella a Rovigo, attraverso i mille volti delle varie dottrine esoteriche che ammaliarono l’Europa di fine Ottocento e videro la nascita dell’arte simbolista; chi di noi non si ricorda Belfagor la serie televisiva che più di mezzo secolo fa ci terrorizzava con la tv in bianco e nero, milioni di famiglie desiderose di vedere svelato il giallo del fantasma del Louvre e i legami con la inquietante setta dei Rosa-Croce.

Oggi è Netflix con la serie “Strange Angel” a miscelare scienza e mistero ispirandosi alla vita di Jack Parson, uno dei primi seguaci di Aleister Crowley, considerato il padre dell’occultismo moderno. Rosa-Croce e Crowley sono solo due dei temi che con streghe, demoni, animali notturni, miti e riti ancestrali si intrecciano nella grande mostra “Arte e Magia. Esoterismi nella pittura dal Simbolismo alle Avanguardie Storiche”, il tutto in programma a Rovigo dal 29 settembre al 27 gennaio 2019. Nelle sale di Palazzo Roverella 260 opere, per la maggior parte dipinti e disegni, accanto a incisioni e libri illustrati, daranno conto di questo aspetto particolare del panorama culturale europeo tra la fine dell’Ottocento e gli anni successivi alla prima guerra mondiale.

Attraverso le molteplici figurazioni e i miti al centro delle correnti esoteriche in voga tra il 1880 e il primo dopoguerra, la mostra esplora il loro legame con le arti figurative europee, dal movimento simbolista alle successive avanguardie storiche, addentrandosi in un percorso rivelatore scandito da otto sezioni introdotte ciascuna da un’opera storica, dal Rinascimento all’Illuminismo, a testimonianza del profondo interesse degli artisti per l’esoterismo costante nel corso del tempo.

dal web

di Antonio Gentile

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments