UNO SPAZIO ALLE MAMME, NONNE È BAMBINI MI SEGUONO: LE STELLE MARINE

 

 

Dedicato alle mamme,nonne e bambine e bambini mi scrivono.

Un mondo di fragilità poco conosciuto : le stelle marine.

Le stelle da sempre ispirano poesie, canzoni e pitture. Il cielo ne è pieno, il mare anche… ma ogni stella deve stare nel suo ambiente naturale. Le stelle marine sono animali bellissimi, eleganti, con colori che vanno dal giallo al rosso, passando per arancione, viola, addirittura blu!

Oltre all’affascinante aspetto, bisogna aggiungere che non rappresentano assolutamente un pericolo per l’essere umano, tanto che il prenderle in mano per osservarle meglio è un desiderio che sorge quasi spontaneo. Eppure non tutti sanno che un semplice gesto come può essere il maneggiarle può avere tragici risvolti per loro.

Una tempesta terribile si abbatte’ sul mare Lame affilate di vento gelido trafiggevano l’acqua e la sollevarne in ondate gigantesche  che si abbattevano sulla spiaggia come colpi di maglio ,o come vomeri d’acciaio, aravano  il fondo marino scaraventando le piccole bestiole del fondo ,i crostacei,e i piccoli molluschi,a decine di metri dal fondo del mare..

Quando la tempesta passò,rapida come era arrivata, l’acqua si placò e si ritirò.

 

Ora la spiaggia era una distesa di fango in cui si contorcevano nell’ agonia miglia di stelle marine.

Ale stelle marine erano quasi immobili ,stavano morendo.

Tra la gente accorsa che fissava con gli occhi tristi  c’era un bambino . Tutti stavano a guardare ma nessuno faceva niente.All’ improvviso, il bambino , di chinò e raccolse tre piccole stelle di mare e le porto’ nell’acqua.

Poi tornò indietro e ripete’ l’operazione. Un uomo lo chiamò, ” ma che fai ragazzino ci sono migliaia di stelle marine e non puoi  salvarle tutte”.

 

 

Il bambino sorrise ,si chinò a raccogliere un’altra stella marina e gettandola in acqua rispose: ” ho cambiato le cose a questa qui”.

Anche l’uomo cominciò raccogliere stelle marine poi altri ancora e qualche tempo dopo erano migliaia di persone e così furono salvate tutte.

PER CAMBIARE IL MONDO BASTEREBBE CHE QUALCUNO,ANCHE PICCOLO,AVESSE IL CORAGGIO DI INCOMINCIARE.

Autore Franco Capanna Editorialista.

 

 

.

5 1 vote
Article Rating
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Franco Capanna
11 mesi fa

Dalmine.

Che bello questo articolo.

( mi é stato chiesto di inserire /