Trasporto pubblico o privato ?

Trasporto pubblico o privato ?

SERGIO MARTUSCELLI – Roma * sergio.martuscelli@dconline.info

Vice-Segretario nazionale Sviluppo e Organizzazione della Democrazia Cristiana

* www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

Trasporto pubblico o privato ?

E’ recente la notizia del referendum indetto dal Comune di Roma Capitale per chiedere ai cittadini quale futuro vogliano per il trasporto.

Personalmente ho sempre ritenuto che per una città come Roma, in particolare, il trasporto privato sia la salvezza della Capitale.

SERGIO MARTUSCELLI – Vice-Segretario nazionale Sviluppo e Organizzazione DC

Credo che nel 2020 sia sorpassato il taxi, ormai caro e di scarsa comodità.

Viceversa l’autobus pubblico, come abbiamo visto, sono maltenuti, presentano varie e grazi problematiche,  e prendono facilmente fuoco.

Il futuro – a mio avviso – sta nel servizio “NCC”, noleggio con conducente: veri e propri professionisti, imprenditori, con macchine eleganti, capaci di dare un servizio efficiente e sempre pronto alle più sottili esigenze.

Sempre in ordine, in giacca e cravatta e con macchine elegantissime, sono capaci di accoglierti nei loro mezzi all’ora desiderata e soprattutto con la comodità di una partenza da casa.

Se ci riflettiamo, e’ una situazione adeguata con il servizio sharing pubblico che copre la maggior parte delle esigenze e un buon servizio di NCC che copre le esigenze maggiori.

Per quanto riguarda invece il trasporto pubblico esiste – in molti casi le stesse società di autonoleggio ne dispongono – la possibilità di autobus di varia grandezza che sempre nell’ottica di un servizio dell’eccellenza possono accogliere i viaggiatori – in mezzi ordinati, puliti e manutenzionati alla perfezione – eliminando così anche l’antipatica abitudine di non pagare il biglietto.

E’ triste dirlo ma il taxi e l’autobus sono arrivati al pensionamento per dare spazio a servizi allo stesso prezzo o quasi, e sicuramente più di eccellenza e comodità.

Con l’augurio che si arrivi rapidamente a questa soluzione, incominciamo a provarli questi servizi, anche per solo vedere le differenze.
Personalmente ritengo di dover perorare questa causa perché credo che possa incentivare anche il turismo e favorire le attività di ristorazione e ristoro nonché alberghi e negozi.

SERGIO MARTUSCELLI – Roma * sergio.martuscelli@dconline.info

Vice-Segretario nazionale Sviluppo e Organizzazione della Democrazia Cristiana

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments