“SUMMIT” IN QUEL DI CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) CON LA DIRIGENZA PROVINCIALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

“SUMMIT” IN QUEL DI CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) CON LA DIRIGENZA PROVINCIALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

A cura di Agenzia di stampa < LIBERTAS >

agenziadistampa.libertas@dconline.info

Via Ostia n. 28 – 00192 – ROMA

< “SUMMIT” IN QUEL DI CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) CON LA DIRIGENZA PROVINCIALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DELLA PROVINCIA DI BRESCIA >

Da sx: i Dirigenti della Democrazia Cristiana Lucio Mastromatteo, Angelo Sandri, Giovanni Marchetti, Franco Ferrari

Si è svolto mercoledì 10 novembre 2021 in quel di Cervignano del Friuli (in provincia di Udine) il programmato incontro con alcuni dirigenti della Democrazia Cristiana della provincia di Brescia con il Segretario politico nazionale della D.C. Dott. Angelo Sandri.

Erano dunque presenti alla visita il Segretario politico provinciale della D.C. di Brescia Franco Ferrari (Calvisano/BS); il Presidente provinciale D.C. Dott. Lucio Mastromatteo (Brescia); Giovanni Marchetti (Brescia).

Nella foto Franco Ferrari e Lucio Mastromatteo in quel di Brescia

L’incontro molto cordiale e costruttivo è servito a fare il punto della situazione sulla Democrazia Cristiana della provincia di Brescia in vista dei prossimi appuntamenti congressuali che riguarderanno sia la provincia bresciana che a seguire quello della regione Lombardia.

La Democrazia Cristiana in provincia di Brescia sta registrando in questi mesi una forte crescita, così come del resto un po’ in tutta la regione Lombardia.

Da sx: Giovanni Marchetti, Franco Ferrari e Lucio Mastromatteo

Il Segretario politico provinciale della D.C. bresciana Franco Ferrari ha resocontato sulle attività che si stanno svolgendo presso la sede provinciale del partito dello scudocrociato, ubicata in Via Gualla n. 54, a Brescia, che si sta consolidando sempre più come un valido punto di riferimento sotto vari versanti.

In primis quello organizzativo in quanto la sede provinciale della D.C. bresciana è molto operativa, nonchè praticamente sempre aperta ed al servizio di tutti ogni giorno dell’anno (salvo le domeniche e feste comandate).

Lo testimonia il costante aumento del numero degli iscritti alla Democrazia Cristiana della provincia di Brescia che si prevede possano toccare entro la fine del 2021 (anche in base a delle iniziative tuttora in corso) quota mille.

Un bel traguardo di notevole rilevanza sia in vista dell’ormai imminente XXIV Congresso provinciale della Democrazia Cristiana di Brescia che del prossimo Congresso regionale della D.C. della Lombardia.

Il Congresso provinciale della D.C. di Brescia si sarebbe dovuto svolgere già entro la fine del 2020, ma purtroppo venne bloccato dal diffondersi della pandemia e dai divieti che inevitabilmente ne seguirono.

La previsione è che il Congresso provinciale D.C. possa essere senz’altro celebrato entro la fine dell’anno in corso e sarà organizzato presso un Hotel nel centro della città di Brescia.

Arturo Vitale, Presidente provinciale della D.C. di Latina

Altro aspetto molto significativo è l’insieme dei servizi offerti dalla Democrazia Cristiana della provincia di Brescia ed in funzione presso la sede di Via Gualla n. 54, a Brescia, attraverso l’Associazione <Grande Brescia>.

Parliamo di tutta una serie di servizi legati al CAF ed al Patronato e collegati alla FENAPI (Federazione Nazionale Autonoma Piccoli Imprenditori), grazie al tramite del Dott. Arturo Vitale di Latina (Presidente provinciale della D.C. di Latina, ndr), che ha posto i suoi buoni uffici per questa utile e benemerita iniziativa al servizio del cittadino.

Da sx: Giovanni Marchetti, Angelo Sandri e Lucio Mastromatteo

Senza dilungarci eccessivamente su questo aspetto (a cui eventualmente dedicheremo un servizio giornalistico ad hoc) possiamo accennare che tra i servizi usufruibili presso la struttura di Via Gualla 54, a Brescia, vi sono quelli relativi all’ottenimento di finanziamenti stateli e regionali, nonchè riguardanti la finanza agevolata; assicurazioni; assistenza legale; certificazione Iso – qualità; cessiano del quinto per pensionati;  sicurezza nei luoghi di lavori e HACCP; rapporti con le Istituzioni e vari altri servizi ancora.

Il Presidente provinciale della D.C. di Brescia Dott. Lucio Mastromatteo ha espresso parole di soddisfazione per l’organizzazione che è stata creata a tal proposito.

Si ritiene infatti che il settore di cui trattasi merita grande attenzione ed apprezzamento in quanto è un concreto aiuto al cittadino sempre più vessato ed in difficoltà nei rapporti con lo Stato il quale a parole promette semplificazione ma in realtà complica sempre di più la vita dei propri sottoposti.

Nel corso della visita non è mancata l’occasione per una gradita < colazione di lavoro > presso la “fricheria” < Al Cavallino > di Strassoldo, laddove l’Oste Renzo Florit ha messo a disposizione dei visitatori la sua arte nel preparare il < frico >, tipica pietanza del Friuli a base di formaggio e patate che sicuramente ben impressionato gli ospiti che hanno avuto occasione di apprezzarne la bontà.

 

   ****************************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it 

   ****************************************************************************************

 

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments