SI E’ SVOLTA SABATO 5 NOVEMBRE 2022 (INIZIO ALLE ORE 11.00) ALL’HOTEL OPEN DI TORINO –  UNA ASSEMBLEA REGIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DELLE REGIONI PIEMONTE E VALLE D’AOSTA

SI E’ SVOLTA SABATO 5 NOVEMBRE 2022 (INIZIO ALLE ORE 11.00) ALL’HOTEL OPEN DI TORINO –  UNA ASSEMBLEA REGIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DELLE REGIONI PIEMONTE E VALLE D’AOSTA
Angelo Sandri (Udine)

A cura di Dott. Angelo Sandri (Cervignano del Friuli/Udine)

segreteria.nazionale@dconline.info * 342-1876463

Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana

Direttore Responsabile de IL POPOLO della Democrazia Cristiana

< SI E’ SVOLTA SABATO 5 NOVEMBRE 2022 (INIZIO ALLE ORE 11.00) ALL’HOTEL OPEN DI TORINO –  UNA ASSEMBLEA REGIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA DELLE REGIONI PIEMONTE E VALLE D’AOSTA >

L’ingresso dell’Hotel Open, in Corso Venezia,  a Torino

Ha avuto luogo a Torino il preannunciato convegno regionale della Democrazia Cristiana della Regione Piemonte e Valle d’Aosta, convocato e presieduto dal Segretario politico regionale della Democrazia Piemontese e Presidente Elettorale nazionale D.C. Dott. Gianmaria Cappi (di Ivrea/in provincia di Torino * cell. 335-225763).

L’incontro si è svolto presso la sala convegni dell’Hotel Open, in Corso Venezia n. 11, a Torino.

Al tavolo della Presidenza (da dx): Gianmaria Cappi, Maurizio Correnti, Endo Giarin e Filippo Speziale.

In rappresentanza della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana era presente il Segretario Elettorale nazionale della Democrazia Cristiana e Segretario Organizzativo regionale della D.C. del Veneto Endo Giarin (San Giovanni Lupatoto, in provincia di Verona * cell. 342-0010489).

Al tavolo della Presidenza vi erano anche il Segretario Organizzativo regionale della D.C. del Piemonte e Valle d’Aosta Maurizio Correnti (Torino * cell. 338-2541236) ed il Responsabile nazionale del Dipartimento < per le Feste dell’Amicizia e per le Attività di Massa > Filippo Speziale (Torino * Cell. 333-4913762)

In apertura dell’incontro il Segretario regionale D.C. Dott. Gianmaria Cappi ha ringraziato i presenti per la loro partecipazione ed ha illustrato per sommi capi l’ordine del giorno dell’Assemblea – ampiemente ed opportunamente pubblicizzato anche attraverso i social e per il tramite del Giornale < IL POPOLO> della Democrazia Cristiana (di cui al sito internet www.ilpopolo.news).

L’intervento svolto a Torino da parte di Endo Giarin, della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana e Segretario Elettorale nazionale della D.C.

Detto ordine del giorno prevedeva:

A). Rinnovo tesseramento alla Democrazia Cristiana per l’anno 2022.

B). Apertura nuova Sede Regionale della D.C. del Piemonte e della Valle d’Aosta.

C). Aperture Sedi Provinciali.

D). Riordino degli iscritti D.C. del Piemonte.

Il Segretario Organizzativo reg.le della D.C. del Piemonte Maruzizio Correnti

E). Coordinamento Regionale della Democrazia Cristiana del Piemonte e Valle d’Aosta.

F). Nuovi incarichi operativi.

G). Regole di comportamento

H). Analisi sul voto del 25 Settembre 2022

I). Varie ed eventuali.

Il Segretario regionale Dott. Gianmaria Cappi ha sottolineato la necessità di uno rinnovato impegno al fine di ridare slancio alla Democrazia Cristiana chiamata a rappresentare quelle istanze di Libertà e di Democrazia che sono sempre state tra le priorità del partito dello Scudo Crociato

Gli ha fatto eco il Segretario Organizzativo regionale della Democrazia Cristiana del Piemonte Maurizio Correnti il quale ha rimarcato la necessità di coniugare l’esperienza dei Dirigenti della Democrazia Cristiana storica con l’impegno e la voglia di fare delle nuove leve che intendono dare il loro prezioso contributo alla crescita del partito anche in Piemonte e Valle d’Aosta.

Il Segretario Organizzativo naz.le dell’U.C.I. Attilio Zolfanelli (Asti)

Il Segretario elettorale nazionale della Democrazia Cristiana e componente della Direzione nazionale D.C. Endo Giarin ha richiamato l’importante del prossimo e fondamentale appuntamento rappresentato dalla celebrazione del XXIV Congresso nazionale della Democrazia Cristiana che – nella recente riunione di Direzione Nazionale D.C. che si è svolta a Roma (nei giorni 28/29 ottobre 2022 – Centro San Giovanni Paolo II – Roma) – è stabilito venga celebrato agli inizi dell’anno 2023.

Frontespizio della tessera di iscrizione D.C. anno 2022

Endo Giarin ha richiamato anche l’importanza di allargare la base del partito ed in questo senso la decisione di limitare a tre euro la quota obbligaria per l’iscrizione alla D.C. (valevole dal 1 novembre al 31 dicembre 2022) è segnale evidente di quanto il partito dello Scudo Crociato intenda aprirsi a tutti i simbatizzanti e sostenitori per far si che vi sia una partecipazione sempre maggiore ed in modo da confrontarsi con la base in termini chiari e concreti.

Ha partecipato all’Assemblea della D.C. piemontese anche una autorevole delegazione di Unione Cattolica Italiana, guidata dal Segretario Organizzativo nazionale dell’U.C.I. Dott. Attilio Zolfanelli (Asti).

Attilio Zolfanelli era accompagnato dalla Dirigente nazionale del Movimento Femminile dell’U.C.I. Annamaria Leanza.

L’Avvocato Roberto Conedera, di Torino (IL primo a dx nella foto) ad un recente convegno di VITA
Annamaria Leanza accanto al Presidente Vicario U.C.I. Cristina Panzavolta

Il Segretario Organizzativo naz.le U.C.I. aveva avuto modo di partecipare già a numerosi incontri della Democrazia Cristiana svoltisi in video-conferenza ed in particolare a quelli proposti al lunedì pomeriggio dalla Segreteria politica nazionale della D.C.

Va sottolineato che Zolfanelli è stato tra i più attivi sostenitori dell’accordo relativo al Patto Federativo tra Democrazia Cristiana ed Unione Cattolica Italiana che è stato approvato sabato scorso alla Direzione nazionale della D.C. svoltasi a Roma.

Particolarmente gradito anche l’intervento di saluto dell’Avvocato Roberto Conedera (di Torino) in rappresentanza della Confederazione VITA (coordinata dall’on. Sara Cunial) e che ha rimarcato la necessità di un maggior confronto e coordinamento tra le forze politiche che si battono per la Libertà e la Democrazia e soprattutto nel rispetto di quel concetto di Sovranità Popolare, garantito a chiare lettere dalla Costituzione della Repubblica italiana.

 

************************************************************************************************* 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

************************************************************************************************* 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments