SI E’ SVOLTA A LIGNANO SABBIADORO (UD) LA PRESENTAZIONE DEI CANDIDATI DELLA COALIZIONE “NOI DI CENTRO – EUROPEISTI” SOSTENUTA ANCHE DALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN VISTA DELLE ELEZIONI POLITICHE DEL 25 SETTEMBRE 2022

SI E’ SVOLTA A LIGNANO SABBIADORO (UD) LA PRESENTAZIONE DEI CANDIDATI DELLA COALIZIONE “NOI DI CENTRO – EUROPEISTI” SOSTENUTA ANCHE DALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN VISTA DELLE ELEZIONI POLITICHE DEL 25 SETTEMBRE 2022
Cristian Nascente 8Staranzano/GO)

A cura di Cristian Nascente (Staranzano/prov. di Gorizia)

cristian.nascente@dconline.info * cell. 338-4147422 *

Segretario regionale del Dip. Sviluppo – Comunicazione – Marketing della Democrazia Cristiana del Friuli Venezia Giulia

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana                                                             

< SI E’ SVOLTA A LIGNANO SABBIADORO (UD) LA PRESENTAZIONE DEI CANDIDATI DELLA COALIZIONE “NOI DI CENTRO – EUROPEISTI” SOSTENUTA ANCHE DALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN VISTA DELLE ELEZIONI POLITICHE DEL 25 SETTEMBRE 2022 >

Si è svolta dunque Sabato 17 settembre 2022, con inizio alle ore 10.30, presso l’Hotel < HC Resort Lignano > (Via Mercato 11, a Lignano Sabbiadoro/UD) la preannunciata presentazione dei candidati (in vista delle prossime Elezioni Politiche del 25 Settembre 2022) da parte della coalizione centrista < NOI DI CENTRO – EUROPEISTI >.

Cinzia Braulinese mentre segue gli eventi via “smartphone”

La lista centrista < NOI DI CENTRO – EUROPEISTI > è presente – come noto – alle prossime elezioni politiche per la Camera dei Deputati e per il Senato della Repubblica anche in Friuli Venezia Giulia, così come del resto anche in tante altre regioni d’Italia.

La coalizione intende rappresentare una valida alternativa centrista alla attuale deludente situazione nel panorama politico italiano.

Il segretario reg.le Antonio Falzarano (Lignano Sabb./UD)

La suddetta coalizione è sostenuta su tutto il territorio nazionale anche dalla Democrazia Cristiana (e da Unione Cattolica Italiana) in base al protocollo d’intesa siglato a fine luglio 2022 tra il Presidente nazionale di < Noi di Centro > On. Clemente Mastella (Benevento), il Presidente di < Europeisti > Sen. Raffaele Fantetti (Roma) ed il Segretario naz.le della Democrazia Cristiana Dott. Angelo Sandri (Udine).

Da sx: Antonio Falzarano, Angelo Sandri, Elisabetta Romeo, Enrico Masiero, Cinzia Braulinese, Paolo Corrado

Gli onori di casa alla presentazione ufficiale delle candidature centriste del Friuli Venezia Giulia sono stati fatti dal nuovo Segretario regionale del partito < Mastella – Noi di Centro >, ossia il lignanese Antonio Falzarano, designato a fine luglio dallo stesso On. Clemente Mastella a guidare questo partito centrista nella regione Friuli Venezia Giulia.

Lo stesso Antonio Falzarano dunque – tradendo a dire il vero anche una certa qual emozione iniziale, ben presto però del tutto superata – ha introdotto l’incontro svoltosi a Lignano Sabbiadoro presentando i vari ospiti presenti e soprattutto – ovviamente – i candidati della lista centrista < NOI DI CENTRO – EUROPEISTI > che si presentano alle prossime elezioni politiche del 25 settembre 2022.

Enrico Masiero e Angelo Sandri

I vari candidati per la Camera dei Deputati e per il Senato della Repubblica presenti nella coalizione < NOI DI CENTRO – EUROPEISTI > del Friuli Venezia Giulia (scesi in campo per le elezioni del prossimo 25 settembre 2022) hanno avuto modo di prendere la parola e di presentarsi dunque in maniera ufficiale.

Tra questi il candidato al Senato della Repubblica Enrico Masiero.

Enrico Masiero è Consigliere Comunale in quel di Trasaghis (in provincia di Pordenone) da più legislature.

Enrico Masiero ha avuto modo di soffermarsi sui contenuti del PROGRAMMA della Coalizione < NOI DI CENTRO – EUROPEISTI > e sul quale avremo senz’altro modo di ritornare in maniera più dettagliata in altri servizi giornalistici che dedicheremo sull’argomento.

In particolare Enrico Masiero ha voluto riprendere alcuni punti del programma della coalizione centrista riguardanti l’Europa e la politica estera del nostro Paese.

Su questo versante l’Italia ha necessità di un chiaro indirizzo strategico, rimarcando un ruolo “di sponda” che ultimamente non è sembrato eccessivamente brillante, giusto per usare un eufemismo.

In una prospettiva di lealtà e di stretta collaborazione con i tradizionali alleati (Stati Uniti in primis) e con il Patto Atlantico, è necessario procedere verso una politica estera dell’Unione Europea nel quadro di un processo veramente democratico e di integrazione delle istituzioni Europee.

Era presente all’incontro di Lignano Sabbiadoro (UD) del 17-09-2022 anche il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana dott. Angelo Sandri (Cervignano del Friuli/prov. di Udine).

Il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Dott. Angelo Sandri ha colto anche questa occasione per rimarcare il giudizio del tutto negativo sulla “farsa” di  queste elezioni politiche che le forze politico/parlamentari quest’oggi dominanti hanno ordito ai danni del popolo italiano.

Angelo Sandri ha ribadito le forti critiche a quanto accaduto nel mese di luglio ed ha richiamato le varie contestazioni in atto sulla regolarità di queste elezioni politiche che sono contestate vibratamente da un pool di avvocati collegati all’ex-Ministro Elisabetta Trenta (candidata con Noi di Centro – Europeisti in alcuene regioni d’Italia in liste poi escluse dalla competizione elettorale).

<< Queste elezioni sono state orchestrate in maniera pressochè ridicola – ha dichiarato Angelo Sandrie sono state convocate in piena estate in maniera sospetta e scriteriata.

Il già Ministro della Difesa Elisabetta Trenta

Ed infatti senza la minima attenzione verso i più elementari principi di Libertà, di Democrazia, di rispetto del principio di Sovranità Popolare, su cui si basa la Repubblica Italiana.

Numerosi infatti gli aspetti di illegalità che pesantemente emergono sia nella convocazione che nella gestione della fase pre-elettorale.

Non rimane dunque che aspettarsi brogli elettorali a < go go >, giusto per “allietare il Principe”… e poi la frittata sarà fatta in maniera integrale ! >>.

Sono dunque numerose le componenti politiche che si stanno attrezzando per ricorrere alla C.E.D.U. (Corte Europea dei Diritti dell’Uomo) tra cui anche vari esponenti della coalizione < NOI DI CENTRO – EUROPEISTI > e la stessa Democrazia CristianaUnione Cattolica Italiana.

<< Stiamo già lavorando in merito – ha dichiarato ancora Angelo Sandri – raccogliendo prove, testimonianze e dati di fatto e dopo lo svolgimento delle elezioni . nella riunione della Direzione nazionale D.C. che verrà convocata per metà ottobre – deliberemo di agire in questa ottica.

Nel frattempo però – conclude Angelo Sandri – è necessario partecipare al voto del 25 settembre in maniera la più massiccia ed esprimere un voto contrario a questo “regime” sempre più totalitario ed insopportabile, sostenendo le forze politiche anti-sistema e comunque contrarie alle varie pastette che destra-centro e sinistra-centro ci stanno cucinando, facendo finta di litigare tra loro ma sostanzialmente ben d’accordo di continuare a truffare il popolo italiano non certo per finalità che possiamo definire nobili. >>

 

******************************************************************************************* 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

******************************************************************************************* 

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Simone Barbieri
Simone Barbieri
16 giorni fa

Avanti tutta!!

Fernando
Fernando
16 giorni fa

Grazie di cuore a tutti gli amici che ci offrono una valida si ma soprattutto alternativa di voto autenticamente e è vera alternativa centrista senza poter incorrere in errori di voto pseudo e tristi come in molti stanno cercando di accreditarsi. Forza Democrazia Cristiana-Noi di centro – Unione Cattolica Italiana.
Fernando Ciarrocchi

Carbone Grazia
Carbone Grazia
15 giorni fa

Bravissimi