Serve il ritorno della Democrazia Cristiana al centro della politica italiana !

Serve il ritorno della Democrazia Cristiana al centro della politica italiana !

A cura di Prof. GENNARO PEZZELLA (Napoli) * gennaro.pezzella@dconline.info * Vice-Segretario nazionale Dip. < Cultura – Scuola e Pubblica Istruzione – Università e Ricerca scientifica > della Democrazia Cristiana

Gennaro Pezzella (Napoli)

www.ilpopolo.news 

www.democraziacristianaonline.it *

wwwnuovademocraziacristiana.it *

Serve il ritorno della Democrazia Cristiana al centro della politica italiana ! 

Un paese cresce se è alta la qualità della sua classe politica.Bisogna quindi cooptare chi ha il consenso e le capacità per avere in mano il destino degli altri.

L’andamento della epidemia < covid-19 > farà esplodere questa grande verità !

Non è più tempo di show, di improvvisazioni. Bisogna bensì avere le capacità per insegnare alla gente a convivere col covid nella prassi di una ripresa delle attività produttive, culturali e sportive e ludiche in genere. Altrimenti la fame della gente scatenerà l’assalto al palazzo.

Non servono bonus come caramelle; servono interventi strutturali fondati sulla equità.

Piuttosto che tagliare i parlamentari, è importante fare una legge per poter scegliere i migliori, quelli in grado di caricarsi il Paese sulle spalle, quelli che sappiano spendere i miliardi del “recovery” investendo sul futuro dei giovani, che oggi prepariamo e perdiamo.

Robert Flavio Paltrinieri – Coordinatore generale della “Nuova Democrazia Cristiana”

Serve poter adeguare scuole ed ospedali per una convivenza in ragionevole sicurezza senza sprechi e ruberie.

Serve una seria riforma della giustizia fatta in “buona fede”, senza Bonafede ed il giustizialismo Grillino.

Serve una seria riconversione economica, rivalutando soprattutto le nostre risorse culturali, paesaggistiche, gastronomiche e turistiche.

Serve un maggiore sentimento Europeo, con una sola polizia, un solo esercito, con le stesse leggi, con la certezza del diritto.

Bisogna insistere sul bi e trilinguismo per essere davvero gli Stati Uniti solidali d ‘Europa.

Bisogna portare sviluppo in Africa e nel Terzo mondo.

Angelo Sandri – Segretario naz.le Democrazia Cristiana

Bisogna puntare al “green”, mettere in sicurezza il territorio, portare l’alta velocità al Sud.

Serve insomma un Governo come quello post bellico, di grande unità e solidarietà nazionali, con a capo i migliori nei settori cruciali e strategici.

Non si svendano assolutamente i tesori nazionali. Si guardi al biologico e vanno riparati i danni dei rifiuti tossici. Si guardi al mare come risorsa di grande sviluppo occupazionale.

Si pensi alla infanzia e alla terza età.

Si ponga fine allo scempio di Lampedusa e delle nostre città intervenendo di concerto con le altre nazioni europee.

Si ritorni al proporzionale con preferenza, oltrepassando il bicameralismo perfetto.

Serve il ritorno della Democrazia Cristiana al centro della politica italiana ! 

 

 

A cura di Prof. GENNARO PEZZELLA (Napoli) *

gennaro.pezzella@dconline.info *

Vice-Segretario nazionale Dip. < Cultura – Scuola e Pubblica Istruzione – Università e Ricerca scientifica > della Democrazia Cristiana

www.ilpopolo.news 

www.democraziacristianaonline.it *

wwwnuovademocraziacristiana.it *

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Valerio Lanfranchini

Sono favorevole a quanto sopra esposto.
Ho militato nella DC da quando avevo 14 anni seguendo un corso di Politica . Oggi ho 63 anni.
Ho rivestito il Ruolo di Segretario di Sezione di Valduggia nei mesi Bui delle inchieste di mani pulite.
Pur con mille difficoltà sino ad all’ora l’Italia era cresciuta.
Provo profonda nostalgia di quegli anni di Governo della DC.