Sergio Martuscelli (D.C.): solo una Democrazia Cristiana unita e coesa potrà ridare al nostro Paese prospettive di progresso economico e sociale !

di MYRIAM DI GEMMA (Bari) * myriam.digemma@dconline.info

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

Anche il Coordinatore della Segreteria politica della Democrazia Cristiana dott. SERGIO MARTUSCELLI (Roma) ha presenziato alla conferenza stampa organizzata nei giorni scorsi presso la Sala stampa della Camera dei Deputati di Piazza Montecitorio a ROMA e coordinata dall’On. GIANFRANCO ROTONDI.

Sergio Martuscelli

Nel corso dell’affollata conferenza stampa è stato ulteriormente presentato l’intenso lavorio in corso per rilanciare la presenza della DEMOCRAZIA CRISTIANA, sia sul piano giuridico che organizzativo e che vede tutto un susseguirsi di interessanti iniziative prodromiche al definitivo rilancio del partito dello scudocrociato che fu di don Sturzo, De Gasperi ed Aldo Moro.

L’obbiettivo finale – lo ha sottolineato a chiare lettere lo stesso On. GIANFRANCO ROTONDI – è quello di giungere ad una riunificazione “globale” e definitiva della DEMOCRAZIA CRISTIANA ed è possibile dichiarare che vi sono tutte le premesse perchè ciò avvenga in tempi ragionevolmente brevi, riuscendo a riaggregare tutte le principali componenti che si richiamano esplicitamente alla Democrazia Cristiana storica.

L’On. Gianfranco Rotondi e Angelo Sandri

Alla conferenza stampa era presente anche una autorevole delegazione della DEMOCRAZIA CRISTIANA che nel corso del XXIII Congresso nazionale della D.C. (Luglio 2017) ha eletto all’unanimità ANGELO SANDRI Segretario politico nazionale della D.C.

Il Coordinatore della Segreteria politica nazionale D.C. dott. SERGIO MARTUSCELLI ha avuto modo di presentare ai numerosi giornalisti presenti in sala la realtà della Democrazia Cristiana che in questi venticinque anni è stata la principale protagonista della “Resistenza democristiana” .

E questo a partire dalla coraggiosa testimonianza dell’On. FLAMINIO PICCOLI che per primo, subito dopo gli incresciosi fatti del 1994, ha avuto il coraggio di opporsi ad un disegno particolarmente infausto e dannoso, quale quello di tentare di eliminare il più importante partito democratico e cristiano della storia della Repubblica italiana.

SERGIO MARTUSCELLI ha rimarcato che “le attese per una sollecita riunificazione della Democrazia Cristiano sono ormai estremamente diffuse in tutto il nostro Paese e questo risponde non solo a motivazioni di carattere politico, ma anche di tipo sociale.

Solo la rinnovata presenza nel panorama politico italiano di una DEMOCRAZIA CRISTIANA unita e coesa porterà di nuovo il nostro Paese ad essere veramente forte e credibile ed in grado di dare speranze e prospettive di progresso economico e sociale  al popolo italiano. Viva la D.C. unita! “

di MYRIAM DI GEMMA (Bari) * myriam.digemma@dconline.info

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments