Scomparsi da mesi, ritrovati in un solo giorno 123 bambini: “Rapiti per il mercato nero” (Rubrica Scomparsi).

Le autorità trovano 123 bambini scomparsi in un solo giorno durante un’operazione sul traffico dei bambini nel Michigan.

Scomparsi da mesi, ritrovati in un solo giorno 123 bambini: “Rapiti per il mercato nero” (Rubrica Scomparsi).

La Rubrica Scomparsi tratta da ormai diversi mesi i casi di persone scomparse, oppure di omicidi con la formula Cold Case, oggi vi raccontiamo della magnifica operazione di intelligens che la polizia americana è riuscita a portare a termine in una sola giornata, salvando 123 bambini e sottratti a un destino infernale.

Questa storia terribile, che oggi vi raccontiamo, arriva da Detroit, sono stati ritrovati 123 bambini dei 300 scomparsi. Da mesi non si avevano notizie di loro e per fortuna sono tutti vivi, il blitz delle autorità locali risale allo scorso 26 settembre e la notizia è stata diffusa solo oggi per non compromettere le indagini in corso.

Le autorità hanni individuato 123 bambini nel Michigan nella contea di Wayne non molto tempo fa, l’operazione MISafeKid ha posto l’accento sull’individuazione dei bambini scomparsi vittime del traffico, sono stati ritrovati, localizzati fisicamente e intervistati prima di essere consegnati ai Servizi di protezione dell’infanzia per l’assistenza postoperatoria.

Più di 120 bambini scomparsi sono stati trovati in un solo giorno durante un’operazione della polizia su nel Michigan. Le autorità hanno individuato 123 bambini nell’area di Wayne County, che comprende Detroit, il servizio degli Stati Uniti “Marshals”ha spiegato che l’operazione MISafeKid ha posto l’accento sull’individuazione dei bambini scomparsi vittime del traffico nero. Il tenente Michael Shaw ha infatti riferito su “DetroitNews” di non aver compreso il perché del comunicato diffuso dallo U.S. Marshall, non volendo ancora entrare nel merito di eventuali incriminazioni. “Prima vogliamo assicurarci di trovare tutti i bambini, poi esamineremo qualsiasi aspetto criminale della vicenda”.

Queste indagini sono state svolte lo scorso 26 settembre e sono stati recuperati 123 bambini sui 301 dichiarati dispersi. Tutti questi bambini sono stati localizzati e sono potenzialmente vittime di violenza e abusi, è stato trovato un bambino vittima certa di abusi, era un senza tetto e non aveva mangiato nulla per tre giorni. L’operazione ha coinvolto più forze dell’ordine, tra cui l’Unità per il recupero dei bambini scomparsi a Detroit, la Polizia di Stato del Michigan e gli agenti della contea di Wayne.

I funzionari partecipanti hanno iniziato dai documenti e le testimonianze dei casi dei bambini scomparsi, hanno chiesto agli amici, si sono recati nelle scuole con la speranza di trovarli in un posto sicuro.

Il Distretto orientale del Michigan è pienamente impegnato nell’aiutare le agenzie statali e locali a localizzare e recuperare i bambini scomparsi per evitare che finiscano vittime di abusi e traffico, hanno spiegato gli agenti.

L’Unità per il recupero dei bambini scomparsi a Detroit è incaricata di indagare e recuperare i bambini scomparsi su richiesta di un’agenzia di polizia che stanno tentando di localizzare un altro bambino scomparso. “Il messaggio ai bambini scomparsi e alle loro famiglie che desideriamo trasmettere è che non smetteremo mai di cercarti“. Gli interrogatori hanno portato a preziose informazioni su altri due ragazzini scomparsi in Texas e uno in Minnesota.

Dalla Rubrica Scomparsi di Antonio Gentile per il Popolo.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments