SABATO 12 MARZO 2022 NELLA CENTRALE VIA PALESTRO A BRESCIA LA D.C. “E’ SCESA IN PIAZZA” CON UN SUO GAZEBO PER PROMUOVERE IL TESSERAMENTO ALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA

SABATO 12 MARZO 2022 NELLA CENTRALE VIA PALESTRO A BRESCIA LA D.C. “E’ SCESA IN PIAZZA” CON UN SUO GAZEBO PER PROMUOVERE IL TESSERAMENTO ALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA
Marina Paraluppi (Brescia)

A cura di Prof.ssa Marina Paraluppi (Brescia)

marina.paraluppi@dconline.info * cell. 338-3424945 *

Segretario provinciale Mov. Femminile e per le Pari Opportunità della Democrazia Cristiana provincia di Brescia

Vice-Segretario regionale Vicario Mov. Femminile e per le Pari Opportunita della Democrazia Cristiana regione Lombardia

< SABATO 12 MARZO 2022 NELLA CENTRALE VIA PALESTRO A BRESCIA LA D.C. “E’ SCESA IN PIAZZA” CON UN SUO GAZEBO PER PROMUOVERE IL TESSERAMENTO ALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA >

Ha avuto luogo sabato 12 marzo 2022 la preannunciata iniziativa della Democrazia Cristiana della provincia di Brescia con la quale il partito dello scudocrociato ha iniziato una forte di azione di propaganda per promuovere il tesseramento al partito per l’anno 2022.

E’ stato infatti allestito un gazebo della Democrazia Cristiana in Corso Palestro, una delle vie più centrali a Brescia, che è rimasto aperto al pubblico dalle ore 14.00 alle 19.00, con la distribuzione di materiale informativo e propagandistico riguardante il partito che fu di don Sturzo, De Gasperi ed Aldo Moro, tuttora ben vivo e vegeto e più che intenzionato a ricoprire un ruolo importante sulla scena politica sia a Brescia così come in Lombardia ed a livello nazionale.

Franco Ferrari (Brescia)

Il Segretario provinciale della Democrazia Cristiana della provincia di Brescia Franco Ferrari (Calvisano/BS) si è dichiarato soddisfatto di questa prima iniziativa pubblica organizzata nel corso del 2022 e che ha permesso un confronto diretto con la gente di Brescia, favoriti anche dalla posizione molto centrale che era stata prescelta per il posizionamento del gazebo, in una ubicazione che vedeva un forte flusso di persone che non hanno potuto non imbattersi nel nucleo di attivisti dello scudocrociato in assetto di “guerriglia comunicativa”!

<< Battute a parte – ha commentato il Segretario Organizzativo della Democrazia Cristiana di Brescia (e Vice-Segretario Organizzativo regionale della D.C. della Lombardia) Andrea Buccaro, si è trattato in una iniziativa molto interessante, che ci ha permesso di comunicare in forma pubblica ed ufficiale che la Democrazia Cristiana è ancora ben viva e vegeta e vuole operare fattivamente per il Bene Comune, così come ha fatto per decenni garantendo al popolo italiano un periodo di pace e di benessere così come – purtroppo – non sta accadendo in questi ultimi tempi.

Sono ormai tanti coloro che rimpiangono una presenza più forte ed incisiva della Democrazia Cristiana sulla scena politica italiana ed abbiamo voluto testimoniane la nostra volontà di presenza e di rilancio anche con questa segnale concreto rappresentato da un gazebo in “pubblica piazza”.

Anche se i modi di fare politica sono ovviamente cambiati – ha proseguito Andrea Buccaro – ed il mezzo telematico la fa da padrone sia nel marketing politico che nell’ambito delle comunicazioni sociali, siamo sempre dell’avviso che anche farsi vedere in piazza concretamente e fisicamente abbia la sua importanza e che il contatto fisico sia qualcosa che continua ad essere molto importante e significativo.

L’importante è comunque far si che la partecipazione e la vicinanza alle persone sia un aspetto sempre più da volorizzare perchè siamo ancora convinti che – così come cantava l’indimenticato cantautore Giorgio Gaber – la democrazia sia soprattutto partecipazione !

Per questa nostra prima uscita pubblica – ha concluso Andrea Buccaro – devo ammettere che abbiamo incontrato qualche difficoltà burocratica di troppo.

Non mi aspettavo certo un diploma di benemerenza, ma nemmeno di dover affrontare tutta una serie di ostacoli burocratici che non sono proprio stati insignificanti.

A questo proposito comunicherò al nostro giornale – che ringrazio per la disponibilità e per la collaborazione – quanto emerso in questa vicenda in modo che anche altre sezioni della Democrazia Cristiana ne possano far tesoro e sappiano come superare gli ostacoli che i vari funzionari pubblici – invece che favorire la partecipazione alla vita politica da parte di cittadini e partiti – frappongono non si sa bene per quale recondito scopo.

Tutto comunque ci serve da lezione ed abbiamo così già deciso di “ritornare in piazza” sabato 26 marzo 2022, forti dell’esperienza pregressa ed in grado di superare eventuali ostacoli ostativi che onestamente riteniamo di troppo. >>  

L’iniziativa ha visto coinvolti numerosi dirigenti della D.C. di Brescia e della Lombardia a cominciare dal Segretario nazionale del Dipartimento <Sviluppo, Marketing e Comunicazione > e Segretario Organizzativo D.C. della Lombardia Rag. Jacopo Dozio (Monza e Brianza) che ha voluto essere presente a questa importante iniziativa organizzata dalla D.C. della <Leonessa d’Italia> !

Rag. Jacopo Dozio
Vito Roberto Robles

Presenti tra gli altri anche il Segretario politico della Democrazia Cristiana del Comune di Brescia Vito Roberto Robles; il Segretario provinciale del Dipartimento Enti Locali della D.C. della provincia di Brescia Giuseppe Casella; vari Dirigenti ed attivisti della D.C. bresciana.

Presente anche il Segretario Organizzativo regionale della Democrazia Cristiana della regione Puglia Rag. Marco Calabrese.

Al termine della giornata i promotori di questa importante e riuscita iniziativa propagandistica si sono ritrovati in un apprezzato Ristorante bresciano per trarre le valutazioni di questa prima esperienza che come già annunciato verrà ben presto ripetuta.

*****************************************************************************************************

 

   www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

*****************************************************************************************************

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments