Rosalba Caltagirone (D.C. Trapani): la 42 Giornata per la vita occasione per riflettere un su valore fondamentale ed inalienabile che tutti i democratici cristiani sono chiamati a difendere !

Rosalba Caltagirone (D.C. Trapani): la 42 Giornata per la vita occasione per riflettere un su valore fondamentale ed inalienabile che tutti i democratici cristiani sono chiamati a difendere !

di ROSALBA CALTAGIRONE (Trapani) *rosalba.caltagirone@dconline.info 

< Rosalba Caltagirone (D.C. Trapani): la 42 Giornata per la vita occasione per riflettere un su valore fondamentale ed inalienabile che tutti i democratici cristiani sono chiamati a difendere ! >

ROSALBA CALTAGIRONE (Segretario provinciale del Movimento femminile e per le Pari Opportunità della Democrazia Cristiana di Trapani) ci propone una riflessione che volentieri pubblichiamo anche sulle colonne del giornale “IL POPOLO” – sito www.ilpopolo.news

Si celebra oggi (domenica 3 febbraio 2019) la 42ma Giornata per la vita così come propostoci dalla Chiesa Cattolica italiana.
E’ un tema che interpella in maniera molto forte tutti i cristiani impegnati in politica e nel sociale in quanto si tratta di un impegno che ci fa andare “controcorrente” rispetto alla mentalità del nostro tempo.
Ma non per questo la Democrazia Cristiana può venir meno ad uno dei suoi più importanti principi ispiratori ed in base all’impegno profuso in questa direzione potremo anche verificare il grado della nostra credibilità e coerenza rispetto a quei valori cristiani a cui diciamo esplicitamente di fare riferimento.
Quest’anno la 42ma Giornata per la vita è dedicata al tema: “Difendiamo la vita in una situazione di rischio”.
Questa giornata che si celebra quest’oggi in tutte le diocesi d’Italia, ci offre ancora una volta l’occasione per riflettere e prendere in considerazione le tante (oseremmo dire troppe) persone a cui questo diritto inalienabile non è normalmente riconosciuto.
Fa davvero impressione notare che rispetto ad crescente efficienza della società cosiddetta tecnologica, fa riscontro una davvero paurosa flessione di umanità proprio nei confronti di situazioni che riguardano la vita umana.
Ritornano alla mente le parole di Papa Francesco in cui ci invita a <difendere la vita contro il lavoro sporco della morte e questo nelle varie situazioni che ci troviamo ad affrontare, dal concepimento alla fine naturale della esistenza umana.
E’ compito allora anche dei democratici cristiani alzare la voce e sporcarsi le mani, non di morte, ma di fatica, per contrastare efficacemente le tante strutture di peccato che minacciano la vita.
E’ questo un gesto per noi democratici cristiani che è doveroso e segnala la nostra buona volontà di persone che si impegnano a vivere l’amore di Cristo anche nelle situazioni più dolorose dell’esistenza umana.
Difendere la vita dev’essere allora un caposaldo della nostra attività politica, di quella Buona Politica di cui a suo tempo ci ha parlato don Luigi Sturzo e che anche Papa Francesco a richiamato con forza nel suo ultimo messaggio rivolto ai cristiani (ed anche ai democristiani, ndr) in occasione della recente Giornata per la Pace del 1 gennaio 2019.

di ROSALBA CALTAGIRONE (Trapani) *rosalba.caltagirone@dconline.info 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments