Prsto al via anche a Milano lo “Sportello del Cittadino” proposto dalla Democrazia Cristiana della Lombardia.

Prsto al via anche a Milano lo “Sportello del Cittadino” proposto dalla Democrazia Cristiana della Lombardia.

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

Anche la Democrazia Cristiana della Lombardia “si tinge di rosa”, come peraltro sta accadendo in varie altre parti del nostro Paese.

Dora Aliquò

In particolare la provincia di Milano (MARIA LEONE), il Comune di Milano (DORA ALIQUO’) ed il Dipartimento regionale Immigrazione ed Accoglienza (ANA BEL MAYO) sono a conduzione femminile.

Ottimo l’affiatamento delle dirigenti D.C. Lombardia e siamo sicuri che vi saranno presto ulteriori inserimenti per un ulteriore rafforzamento della presenza dello scudocrociato in terra lombarda.

Per l’intanto continua l’impegno della D.C. Lombardia specie nel settore del sociale.

Maria Leone e Angelo Sandri

Il Segretario per lo Sviluppo e l’Organizzazione della Democrazia Cristiana della città metropolitana di Milano Sig.ra DORA ALIQUO’ ha reso noto che molto presto lo “Sportello del cittadino”, proposto dalla Democrazia Cristiana, sarà presente anche nella città di Milano.

Un tanto, con il preciso intendimento di poter dare concretamente una mano a chi veramente vuol essere aiutato, non solo materialmente, ma anche psicologicamente.

Ana Bel Mayo

Per questo motivo un sentito ringraziamento viene rivolto alla Dottoressa ISABELLA BURINATO, psicologa, la quale ha accettato di offrire la sua collaborazione per aiutare chiunque si rivolgerà allo Sportello del cittadino .

Il Segretario per lo Sviluppo e l’Organizzazione della città di Milano DORA ALIQUO’ si dice convinta che possa essere al più presto essere reso attivo questo servizio del quale si avverte molto l’utilità. 

Intanto si richiede aiuto – davvero col cuore – ad altri medici, psicologi, psichiatri ed anche medici genetici che vogliono dedicare un pò del loro tempo per una così nobile causa.

Chiunque fosse disponibile potrà di mettersi in contatto con la Sig.ra DORA ALIQUO’ scrivendo una mail all’indirizzo di posta elettronica:

< dora.aliquo@dconline.info >

La speranza è di poter trovare molta solidarietà, in quanto vi sono sennz’altro persone che hanno davvero voglia di mettersi una mano sul cuore ed anche dei volontari che vogliono dare anche loro un contributo con qualche ora del proprio tempo.

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments