PREGHIERA PER LA DEMOCRAZIA CRISTIANA

PREGHIERA PER LA DEMOCRAZIA CRISTIANA
Prof.ssa Graziella Carbone

A cura di Prof.ssa Graziella Carbone (Reggio Calabria)

graziella.carbone@dconline.info * Cell. 320-6434621*

Segretario amministrativo regionale della Democrazia Cristiana della Regione Calabria.

< PREGHIERA PER LA DEMOCRAZIA CRISTIANA >

E’ consuetudine – all’inizio degli incontri proposti dalla Democrazia Cristiana – fare un breve momento di riflessione e di preghiera, anche per sottolineare il significato del proprio impegno nel politico e nel sociale ed il raccordo esistente con le proprie radici cristiane e con gli insegnamenti della Dottrina Sociale della Chiesa.

Solitamente si recita un Padre Nostro, la Sequenza dello Spirito Santo ed un < Eterno riposo > a suffragio degli amici democristiani che ci hanno lasciato.

Prof. Filippo Marino (di Gioia Tauro – Reggio Calabria)

Negli ultimi incontri è stata anche recitata la < Preghiera per la Democrazia Cristiana >, composta qualche tempo fa dal Presidente della D.C. Internazionale prof. Filippo Marino (di Gioia Tauro / in provincia di Reggio Calabria).

Il Prof. Filippo Marino, oltre ad essere un eminente latinista e Mariologo (esperto negli studi su la Beata Vergine Maria), è anche un riconosciuto e valente Eucologo.

Di seguito dunque ben volentieri pubblichiamo il testo della <Preghiera per la Democrazia Cristiana> che è stato redatto a cura del prof. Filippo Marino.

< PREGHIERA PER LA DEMOCRAZIA CRISTIANA >

Padre dei Cieli, che stai sulla terra con noi,

noi Ti ringraziamo per l’alito di vita

che hai immesso nelle nostre coscienze

affinchè il soffio dello Spirito ventoso

ci ha reso reso protagonisti dell’Essere e dell’Esistere.

 

I mali che oggi minacciano il mondo

faranno attecchire la speranza del Bene;

i traviamenti sociali preparano quiddità non sperate;

i languori della Storia sensibilizzano nuovi scenari

nell’eterNità dell’Esistenziale;

la Potenza della circospezione prepara nuovi sentieri

alla primavera dei corpi e dello Spirito.

 

Vedi o Padre come imperiose necessità ci costringono

perché il Verbo Tuo carissimo nell’afflato di Tua Madre Maria

si fermi e si soffermi quando sacri bronzi misconosciuti

sanciscono la Tua parenetica attività.

 

Amen.

 

 

 

Una risposta a "PREGHIERA PER LA DEMOCRAZIA CRISTIANA"