Picena non vedenti Carlo Malloni Fainplast, a Napoli punti per la salvezza, ma non è finita !

Picena non vedenti Carlo Malloni Fainplast, a Napoli punti  per la salvezza, ma non è finita !
Alessandro Cappelli

A cura di Alessandro Cappelli (Ascoli Piceno) * alesandro.cappelli@dconline.info

Vice Segretario Dipartimento Comunicazione della Democrazia Cristiana di Ascoli Piceno .

Responsabile Provinciale del Dipartimento Turismo e sport della Democrazia Cristiana di Ascoli Piceno. 

< Picena non vedenti Carlo Malloni Fainplast, a Napoli punti per la salvezza, ma non è finita ! >

Torball – 7 punti in 8 gare per la compagine ascolana, verdetti comunque rimandati alle ultime due giornate in programma a fine maggio.

Si sono disputate nel weekend appena trascorso, le gare della 3^ e 4^ giornata del campionato nazionale di torball di serie A, giocate in due concentramenti, rispettivamente a Bergamo e Napoli.

Proprio a Napoli era di scena la Picena non vedenti Fainplast, che ha messo insieme 7 punti, frutto di due vittorie, un pareggio e cinque sconfitte.

Per la Picena, i punti sono arrivati proprio in alcuni degli scontri diretti e questo fa senz’altro ben sperare per la salvezza.

Logo dell’ASD Picena non vedenti

“Siamo soddisfatti”, dice il tecnico Giovanni Palumbieri. “I ragazzi ci hanno messo grinta e cuore, ma da persone intelligenti quali sono, sanno benissimo che non è finita e che nulla è ancora stato deciso”. “Tuttavia”, continua Palumbieri, “al di là della nostra classifica, ringraziamo la Fispic che insieme alle società che organizzano i concentramenti di gare, ci permettono di andare avanti con il campionato nonostante la pandemia”.

L’associazione ringrazia le aziende  Fainplast – Geta – Mecatron di Ascoli Piceno e l’azienda Ares di San Benedetto del Tronto che ci permettono di portare avanti le nostre attività, di far integrare e divertire i ragazzi non vedenti.

Ecco nel dettaglio, i risultati della Picena e la classifica completa.

Ricordiamo che le ultime due giornate si disputeranno il 29 e 30 maggio, e che retrocedono in serie B le ultime tre squadre classificate.

Sabato 6 marzo: Picena – Bolzano(1) 5-4, Ciociaria – Picena 5-5, Picena – Teramo 2-6, Colosimo Picena 5-2.

Domenica 7 marzo: Bolzano(1) – Picena 4-3, Picena – Ciociaria 2-1, Teramo – Picena 8-5,       Picena – Colosimo 4-6.

CLASSIFICA GENERALE

1° ASD OMERO BERGAMO A  40 punti (partite giocate 16)

2° ASD AUGUSTA NO.VE  34 (partite giocate 16)

3° ASD POL. UICI TORINO 30 (partite giocate 14)

4° ASD REGGINA UIC ONLUS 27 (partite giocate 14)

5° ASD TERAMO NON VEDENTI  27 (partite giocate 14)

6° GSD COLOSIMO 25 (partite giocate 14)

7° GSD NON E SEMIVEDENTI BOLZANO 2  20 (partite giocate 14)

8° GSD NON E SEMIVEDENTI BOLZANO 1  15 (partite giocate 16)

9° APD PICENA NON VEDENTI FAINPLAST  13 (partite giocate 14)

10° ASD OMERO BERGAMO B  12 (partite giocate 14)

11° ASD CIOCIARIA NON VEDENTI 7 (partite giocate 16)

12° ASDC SETTECOLLI  7 (partite giocate 14).

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments