No all’aumento del prezzo della metropolitana a Milano: la protesta di Popolari per l’Italia, Eurochristians e Democrazia Cristiana !

No all’aumento del prezzo della metropolitana a Milano: la protesta di Popolari per l’Italia, Eurochristians e Democrazia Cristiana !

A cura di DORA CIRULLI (Roma) * dora.cirulli@dconline.info * 334-3614005 

Capo Ufficio stampa nazionale della Democrazia Cristiana. 

< No all’aumento del prezzo della metropolitana a Milano: l’unanime protesta di Popolari per l’Italia, Eurochristians e Democrazia Cristiana ! >

Maria Leone (Milano)

In un periodo di recessione come quello che stiamo vivendo è davvero improponibile aumentare il costo del biglietto della Metropolitana milanese a €. 2,00 !

Si fanno interpreti del disagio della popolazione milanese per questo inaccettabile provvedimento i due esponenti politici MARIA LEONE (Democrazia Cristiana) e GIANMARIO FERRAMONTI (Eurocrhristians) che hanno lanciato sui social una petizione che sarà poi portata all’attenzione dell’Amministrazione Comunale milanese.

La petizione viene presentata all’opinione pubblica anche attraverso giornali e vari mezzi di comunicazione radio-televisivi ed anche per il tramite del nostro giornale < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana.

Gianmario Ferramonti (MIlano)

Va tenuto conto – sottolineano Maria Leone e Gianmario Ferramonti –  che le limitazioni dell’ingresso in città delle autovetture è stato notevolmente ampliato .

<< Riteniamo indispensabile – dichiarano i due esponenti politici milanesi – la riduzione dell’inquinamento in città e quindi, a maggior ragione, il prezzo del biglietto dei mezzi pubblici deve essere semmai ridotto e non certo incrementato.

E’ un grosso controsenso l’agire in un’ottica di aumento del ticket quando, a nostro avviso,  deve essere caldamente incentivato l’utilizzo del mezzo pubblico onde poter agevolare proprio la riduzione dell’inquinamento.

La voce “trasporti” nel bilancio di una famiglia agisce già in maniera molto pesante e aggravarla ulteriormente è una mossa antisociale e davvero molto irrispettosa nei confronti dei cittadini.

Il Segretario politico nazionale Vicario della Democrazia Cristiana Prof.ssa Gabriella Strizzi (Ancona)

I due esponenti politici milanesi propongono dunque una vasta mobilitazione ed azioni di protesta anche clamorose con il chiaro intendimento di giungere all’annullamento di un provvedimento così sbagliato ed impopolare, coinvolgendo le proprie rispettive forze politiche di riferimento.

Il Dott. Gianmario Ferramonti (Milano) infatti è il leader politico nazionale di Eurochristians, mentre la Rag.ra Maria Leone (Milano) è Vice-Segretario Organizzativo nazionale della Democrazia Cristiana, nonchè il Segretario provinciale del Dipartimento delle attività economico/produttive della D.C. Provincia di Milano.

Il Segretario politico nazionale Vicario della Democrazia Cristiana Prof.ssa GABRIELLA STRIZZI ha espresso la piena solidarietà della Democrazia Cristiana a questa importante e significativa iniziativa politica a favore dei cittadini, così come ha fatto l’On. MARIO MAURO, Coordinatore nazionale della Federazione < POPOLARI PER L’ITALIA / PARTITO POPOLARE EUROPEO > che come noto prende parte alla prossima consultazione elettorale europea di domenica 26 maggio 2019.

Sen Mario Mauro (Milano) – Presidente nazionale < Popolari per l’Italia – PPE >

Detta Federazione riunisce una ventina di partiti, associazioni e movimenti politici di area centrista e di ispirazione democratico cristiana e liberal democratica ed è una forte premessa per ricompattare l’area di centro e che intende rappresentare le forze moderate in Italia e collegarsi strettamente al PPE in Europa .

Nel finale un’ultima chiosa da parte di MARIA LEONE (Democrazia Cristiana) che intende ribadire come questa iniziativa di combattere contro il pesante aumento delle tariffe della metropolitana è precisa conseguenza delle tante proteste raccolte direttamente dai cittadini.

In questo senso – conclude Maria Leone – mi sento  portavoce del Movimento dei Cittadini che mi hanno chiesto di intervenire per questa grande iniquità e mancanza di considerazione dei loro bisogni.

<< Resto a disposizione per ogni attività che possa portare alla soluzione di questa grave incongruenza perpetrata alle spalle della popolazione di Milano e del suo hinterland.

La mia mail a cui è possibile senz’altro scrivere, è: < maria.leone@dconline.info >. Il mio riferimento telefonico è invece < 392-1981237 >. Maria Leone – sempre a fianco dei cittadini !

A cura di DORA CIRULLI (Roma) * dora.cirulli@dconline.info * 334-3614005 

Capo Ufficio stampa nazionale della Democrazia Cristiana. 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Capanna
Capanna
3 anni fa

Perdonate mio inserimento già di passaggio per SPORTELLO Solidale ma franato indecorosamente ma noto che questo articolo come tanti vostri non trova in DC ne’ accoglienza neppure commenti. Personalmente uno scritto é azione di tentata riparione ma se nessuno partecipa davvero chi posta ci rimane malissimo. Contenti voi…così non andate lontano.Ok mi tolgo dal disturbo..Nota: mio duro attacco a Libero di Feltri inviato a Greta e company ha riscontrato tanto seguito nel mondo Ma se Greta ,invitata inviarmi mail in commento non lo fa,tutto rimane lettera morta e non è che né, io o altri come caso all’oggetto di questo articolo,non ha nulla da fare ma poi uno si rompe le scatole e chiude e si domanda ” ma chi me lo fa fare” . Chi vuol capire capisca!