MICHELE BATTILORO SCALDA I MOTORI PER UNA ROVENTE CAMPAGNA ELETTORALE IN QUEL DI TORRE DEL GRECO (IN PROVINCIA DI NAPOLI).

MICHELE BATTILORO SCALDA I MOTORI PER UNA ROVENTE CAMPAGNA ELETTORALE IN QUEL DI TORRE DEL GRECO (IN PROVINCIA DI NAPOLI).

A cura di Mioara Done (Roma Capitale)

mioara.done@dconline.info * cell. 389-9098860

Coordinatrice della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana

Segretario Organizzativo del Municipio VI di Roma Capitale

Componente della Direzione nazionale della Democrazia Cristiana

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

e di Angelo Sandri (Cervignano del Friuli/Udine)

segreteria.nazionale@dconline.info * cell. 342-1876463 *

Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana

Direttore Responsabile de IL POPOLO della Democrazia Cristiana. 

< MICHELE BATTILORO SCALDA I MOTORI PER UNA ROVENTE CAMPAGNA ELETTORALE IN QUEL DI TORRE DEL GRECO (IN PROVINCIA DI NAPOLI). >

La riunione in video-conferenza della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana svoltasi lunedì 17 aprile 2022 è stata particolarmente vivace e partecipata ed ha toccato picchi di partecipazione molto elevati.

Gli argomenti in discussione erano quelli della partecipazione alle elezioni amministrative che si svolgeranno a metà maggio 2023, nonchè gli argomenti legati alle operazioni di tesseramento alla Democrazia Cristiana per l’anno 2023 e l’organizzazione delle fasi pre-congressuali della Democrazia Cristiana in vista il XXIV Congresso nazionale della D.C.

Ha tenuto banco in particolare il discorso della presentazione della lista di candidati della Democrazia Cristiana alle elezioni amministrative che si svolgeranno a Torre del Greco (in provincia di Napoli) laddove il democristiano DOC Michele Battiloro capeggerà – quale candidato Sindaco a Torre del Greco – la lista del candidati in Consiglio comunale espressi dalla Democrazia Cristiana.

Hanno tenuto banco le azioni di disturbo svolte da parte di un sedicente Segretario nazionale D.C. – cotal avvocato Cirillo – il quale si è inventato (come altri) un congresso nazionale fittizio che non ha certo i crismi previsto dallo Statuto vigente della Democrazia Cristiana.

Ma questo sarò oggetto di una specifica azione legale nei confronti di questi disturbatori e che verrà senz’altro sviluppata nel corso delle prossime settimane.

Nel frattempo era urgente poter eliminare qualsiasi possibile inciampo ed infatti ad oggi (martedì 18 aprile 2023) anche la lista della Democrazia Cristiana è stata ufficialmente accettata.

E dunque Michele Battiloro ha partecipato alle estrazioni avvenute presso il Comune di Torre del Greco e comparirà al quarto posto (su cinque candidati Sindaci) sulle liste elettorali del Comune di Torre del Greco (NA).

Tornando alle contestazioni effettuate dal sedicente Segretario nazionale D.C. Avv. Antonio Cirillo qui di fianco (a destra) pubblichiamo il manifesto elettorale relativo alle elezioni politiche del 4 marzo del 2018 in cui il suddetto era candidato al Senato della Repubblica nelle liste elettorali del Partito Repubblicano.

E parimenti pubblichiamo quanto previsto dallo Statuto vigente del partito della Democrazia Cristiana laddove – all’articolo 118 – si prevedono ben precise sanzioni disciplinari per chi si presenta in lista con altri partiti ed in particolare alle elezioni politiche.

Appare davvero molto strano che il suddetto avvocato, improvvisamente folgorato sulla via di Damasco, abbia organizzato in fretta e furia un improbabile XIX Congresso nazionale della D.C., celebrato nel febbraio 2023 e che di sicuro non ha minimamente rispettato quanto previsto dallo Statuto della Democrazia Cristiana e dai suoi regolamenti attuativi in materia congressuale.

Che lo scopo del sedicente di disturbare i veri democratici cristiani impegnati nel non facile compito di ricomporre una presenza democratico cristiana seria, concreta e significativa, così come è avvenuto a Torre del Greco (NA) per la volontà ferrea e la tenacia inossidabile del candidato Sindaco Michele Battiloro e dei suoi più stretti collaboratori, nocnhè quella espressa dalla sezione della Democrazia Cristiana di Torre del Greco che da tanti anni ormai tiene alto il vessillo del partito dello Scudocrociato nel territorio torrese.

Ai posteri l’ardua sentenza !

E comunque sia ne sentiremo sicuramente ancora parlare nel corso di questa campagna elettorale che si preannuncia alquanto vivace e coinvolgente.

 

*************************************************************************************************** 

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

*************************************************************************************************** 

0 0 votes
Article Rating
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Carbone Grazia
11 mesi fa

BravoBattiloro…sempre DC..avanti tutta..
Ora dai il meglio di te

Luigi Marciano'
11 mesi fa

“Michele uno di Noi,… che tempra che cuore, che passione, che competenza……. adesso bisogna prendere atto delle difficoltà riscontrate sul campo “elettorale e politico” da Michele ed imparare dalla sua forza d’animo, dalla sua esperienza nelll’affrontarle e superarle, per guardare avanti,per intraprendere un percorso che ci porti nel 2024 alla presentazione della lista DC alle prossime europee,(a mio avviso priorità assoluta),….. Certo che il segretario Sandri, la direzione ed il consiglio nazionale terranoin debita considerazione quanto verificatosi al comune di Torre del greco, rimango fiducioso per il nostro avvenire affinché la nostra presenza nelle istituzioni politiche ritorni per rappresentare i cittadini nel solco dei valori e dei principi della DC a cui siamo stati educati”.