Maria Leone (D.C. Miano): è pur vero che l’abito non fa il monaco, ma lo distingue e gli concilia rispetto e venerazione !

Maria Leone (D.C. Miano): è pur vero che l’abito non fa il monaco, ma lo distingue e gli concilia rispetto e venerazione !

A cura di Rag.ra Maria Leone (Milano) * maria.leone@dconline.info * cell. 392-1981237 * Segretario nazionale per lo Sviluppo e l’Organizzazione dela Democrazia Cristiana.

Maria Leone (Milano)

Pagina facebook della Democrazia Cristiana:

< DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

< Maria Leone (D.C. Miano): è pur vero che l’abito non fa il monaco, ma lo distingue e gli concilia rispetto e venerazione ! >.

E’ indubitabile ormai che la Democrazia Cristiana stia registrando in queste ultime settimane ed in questi mesi una crescita a dir poco vorticosa !

Non si contano più ormai gli ingressi di coloro che aderiscono con entusiasmo al progetto di rilancio politico ed organizzativo della Democrazia Cristiana che fu di don Sturzo, di De Gasperi, di Aldo Moro e di tanti altri illustri personaggi che hanno dato un contributo formidabile alla crescita ed alla grandezza del nostro partito.

Il tutto finalizzato a < fare grande l’Italia>, così come recita uno dei nostri slogan più diffusi e propagandati.

Accanto alla crescita per così dire numerica ed organizzativa, dobbiamo fare attenzione anche ad una crescita comportamentale, il che dovrebbe rientrare a pieno titolo nee cosiddetto < DNA > del Buon Democristiano.

La donna e l’uomo impegnati in politica infatti, specie se democratici cristiani, devono avere verso gli altri un atteggiamento di riguardo, sia nell’espressione verbale, sia nella finezza e nei modi degli atteggiamenti assunti, anche con un abbigliamento il più possibile impeccabili e comunque mai sciatto o trasandato.

E’ pur vero – come dice il proverbio – che l’abito non fa il monaco, ma pur sempre lo distingue e gli concilia rispetto e venerazione.

Infatti ovunque vanno i democratici cristiani rappresentano sempre anche il loro simbolo, il loro partito,   la loro nazione.

Specialmente i rappresentanti di un partito come il nostro devono quindi tener presente e fare particolare attenzione a questo importante assunto: siamo il partito che rappresenta la continuità della Storia Italiana.

I rappresentanti della Democrazia Cristiana dunque devono essere più attenti degli altri a questi importanti e fondamentali particolari.

Vorremmo in altre parole che i nostri Padri fondatori possano essere sempre fieri di noi, per il nostro modo di essere e di quello con cui ci relazioniamo verso gli altri.

 

 

A cura di Rag.ra Maria Leone (Milano) * maria.leone@dconline.info * cell. 392-1981237 * Segretario nazionale per lo Sviluppo e l’Organizzazione dela Democrazia Cristiana.

Pagina facebook della Democrazia Cristiana: < DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

********************************************************

< IL POPOLO > della DEMOCRAZIA CRISTIANA * Direttore Resp. ANGELO SANDRI *

mail: segreteria.nazionale@dconline.info

* Cell. 342-9581945 * 342-1876463 

Direzione e Redazione – Via Giovanni Giolitti num. 335 – cap. 00185 – ROMA

Periodico registrato presso il Tribunale di Bolzano al num. 13/2004 in data 22/11/2004

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Angelo pagano
Angelo pagano
2 anni fa

Articolo di ottimi contenuti! Non poteva essere altrimenti , scritto da una donna che ha dato e sta dando il massimo per la Dc. Il modo di porci verso gli altri ci distingue e quando mi dicono ‘sei proprio un democristiano’ io gioisco anche se talvolta lo fanno per provocare! Brava Maria sei un modello da seguire.

Maria
Maria
2 anni fa

Grazie Angelo anche tu sei un modello da seguire. Ti auguro che continuino a darti del democristiano DOC. Un caro saluto

Francesco
Francesco
2 anni fa

Maria… Ormai ci siamo… Noi siamo I prima linea… Io con immenso orgoglio insieme ai miei segr provinciali… Comunali… Avevamo iniziato una grande sfida… In parte ci siamo riusciti. Alle regionali… NOI CI SIAMO… avremmo voluto di più…. Ma non è stato possibile… A dispetto di coloro nel nostro partito che ripetono… La Calabria.. Zoleo… Non hanno fatto. Non stanno facendo nulla…. Gli asini li lasciamo ragliare… Noi cavalli di razza… Purosangue… Non li caghiamo…. Ma al momento opportuno ti prometto che li farò ragliare… Davanti a tutti…. Tutti sanno che sono capace… Ecco dico abito non fa il Monaco… Ma noi Calabria ci siamo…. Ci siamo…. FZ

Maria
Maria
2 anni fa

E come suol dirsi qualche termine fuori dalle righe…😊 Ciao caro Franco