Maradona debutta come allenatore nella serie B messicana: piovono le critiche.

L'ex Pibe de Oro Diego Armando Maradona ha già chiuso la sua esperienza in Bielorussia e sarà il nuovo tecnico dei Dorados de Sinaloa, seconda divisione messicana.

Maradona debutta come allenatore nella serie B messicana: piovono le critiche.

Diego Armando Maradona è diventato l’allenatore del Dorados de Sinaloa, club messicano della serie B.

Occhi puntati sui suoi primi passi, ma il ricordo del talento del Pibe de Oro sembra molto sfocato…

Il club messicano ha ufficializzato Maradona sul proprio profilo Twitter e questo è un grande colpo per i Dorados de Sinaloa, almeno mediaticamente parlando. La squadra si trova al tredicesimo posto della classifica, a soli due punti sopra la zona retrocessione e non ha ancora vinto una partita in questa stagione. Maradona ha incantato da calciatore, meno da allenatore dove nella sua carriera non è mai riuscito a ritagliarsi uno spazio importante. Ha guidato l’Argentina ai Mondiali del 2010 in Sudafrica, dove l’Albiceleste uscì malamente sconfitta per 4-0 dalla Germania nei quarti di finale della competizione

Le prime immagini del suo allenamento hanno scatenato numerose critiche, soprattutto sulla forma fisica dell’ex calciatore, oggi 57enne. Maradona in passato aveva già allenato la nazionale argentina, Al-Wasl di Dubai e l’Al-Fujairah degli Emirati Arabi.

di Antonio Gentile

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments