L’interrogazione in “Question time” rivolta dal Senatore Saverio De Bonis  al Ministro delle politiche agricole Bellanova.

L’interrogazione in “Question time” rivolta dal Senatore Saverio De Bonis  al Ministro delle politiche agricole Bellanova.

A cura di Fernando Ciarrocchi.(Ascoli Piceno) * fernando.ciarrocchi@dconline.info 

Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno)

www.ilpopolo.news * www.democrziacristianaonline.it *

< L’interrogazione in “Question time” rivolta dal Senatore Saverio De Bonis  al Ministro delle politiche agricole Teresa Bellanova >.

Nei giorni scorsi abbiamo potuto assistere in diretta (su RAI 3) alla interrogazione rivolta al Ministro per le politiche agricole Bellanova da parte del Senatore Saverio De Bons (di Matera), Segretario della IX Commissione per le politiche agricole del Senato della Repubblica italiana..

Infatti tra i senatori iscritti ad intervenire nel < question time > di giovedì 30 luglio 2020, alle ore 15,00, a Palazzo Madama (Senato della Repubblica), compariva anche il Sen. Saverio De Bonis (Matera), del Gruppo Misto e di recente eletto Segretario della IX Commissione per le politiche agricole del Senato della Repubblica.

Il Sen. Saverio De Bonis (Matera)

Il Sen. Saverio De Bonis sta portando avanti da anni, con successo, una vivace battaglia contro l’utilizzo del diserbante < glisofate > nella produzione del grano.

Si tratta di una azione molto meritoria, a tutela della salute pubblica di tutti gli italiani, poiché il glisofate ha effetti estremamente nocivi.

Ed in proposito il sen Saverio De Bonis, grazie alla sua determinazione e pervicacia, ha ottenuto finora ottimi e lusinghieri risultati:.

Tra di essi citiamo in particolare l’approvazione di una sua mozione al Senato della Repubblica (con 222 voti favorevoli, 1 contrario e 17 astenuti), con cui si chiede al Governo di tutelare la salute dei cittadini, vigilando attentamente affinché la produzione di grano duro sia sempre più italiana, evitando di converso importazioni di grano estero che potrebbero compromettere sia la qualità del nostro buon grano, sia la salute dei cittadini la quale è da ritenersi bene primario assoluto.

Il Ministro Teresa Bellanova

Principi e inviti che il Sen. Saverio De Bonis ha ribadito anche nella sua interrogazione al Senato rivolta al Ministro per le politiche agricole Teresa Bellanova (Lecce), rappresentante di Italia Viva, Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali nel Governo Conte II.

L’interrogazione di Saverio De Bonis è stata puntuale, precisa e circostanziata, con la quale si invitava il Ministro competente ad una azione di maggior controllo nella filiera cerealicola, a tutela della salute degli italiani e del prodotto alimentare in Italia e nel mondo.

Secondo il Segretario politico della Democrazia Cristiana Dott. Angelo Sandri << La risposta del Ministro Teresa Bellanova al Sen. Saverio De Bonis non è apparsa proprio del tutto convincente.

E sia pur in termini molto diplomatici il Senatore Saverio De Bonis lo ha educatamente ribadito nel corso della sua breve replica.

Angelo Sandri ed il Sen. Saverio De Bonis

In particolare – secondo il Ministro della Repubblica Italiana – i molti (a suo dire) controlli effettuati non hanno rivelato nessuna anomalia.

Basterebbe invece dare un’occhiata ai resoconti delle cronache di stampa di questi primi sette mesi dell’anno per formarsi un convincimento del tutto diverso.

Ma forse noi ed il Ministro non leggiamo gli stessi giornali di lingua italiana o forse non apparteniamo alla stessa Repubblica. Ed anche su questi aspetti sarà necessario un attento ed accurato approfondimento già nell’immediato futuro. >>

 

A cura di Fernando Ciarrocchi.(Ascoli Piceno) * fernando.ciarrocchi@dconline.info 

www.ilpopolo.news * www.democrziacristianaonline.it *

 

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato