LA DIGNITA’ DELLA POLITICA (SECONDA PARTE)

LA DIGNITA’ DELLA POLITICA (SECONDA PARTE)
Rodolfo Concordia (Roma)

A cura di Comm Rodolfo Concordia (Roma) *

rodolfo.concordia@dconline.info * Cell. 335-7709516 *

Coordinatore della Segreteria Politica Nazionale e Segretario Politico Regionale della Dc del Lazio * Sede – Via Giovanni Giolitti, 335 – 00185 – Roma 

 

www.ilpopolo.news *

www.democraziacristianaonline.it *

www.nuovademocraziacristiana.it *

LA DIGNITA’ DELLA POLITICA (SECONDA PARTE) 

Questo periodo degasperiano della storia del Paese (a cui abbiamo fatto riferimento nella prima parte di questo nostro intervento su < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana), brilla del valore di uno Statista e di un uomo politico come Alcide De Gasperi il quale faceva della coerenza e della dignità che era propria del rappresentante di un popolo che aveva subito la tirannide fascista ma che non aveva mai perduto la Speranza di definire e realizzare un Paese diverso e più giusto !

Un Paese nel quale viveva la voglia di riscatto e di scelte programmatiche coerenti con i valori che professava ed all’afflato che ispirava il suo impegno politico.

E’ evidente che ci sono anni luce di distanza tra quel periodo e l’espressione partitica dell’attuaale situazione politico/parlamentare italiana, priva di valori e di certezze sul tipo di Società da realizzare.

clara funiciello
Il Vice-Segretario politico naz.le D.C. Clara Funiciello (Taranto)

Una situazione che soffre la mancanza di un prestigio e di un livello di rappresentanza senza di cui  resta impervio un Cammino che sfocia spesso nell’arroganza ed esalta la povertà culturale, il pressappochismo, la inconsistenza e l’indeterminatezza di una realtà rappresentativa che definita da una profonda illegittimità di una legge elettorale che è ormai avulsa dalla realtà.

Il Vice-Segretario politico nazionale Vicario della D.C. Gabriella Strizzi

C’è una totale povertà morale a rappresentare la Speranza di un mondo migliore e più attinente alle richieste di giustizia sociale e di maggiore equità che perviene da sempre più consistenti settori della nostra Società.

Il Coordinatore generale di “Nuova Democrazia Cristiana” Robert Flavio Paltrinieri

E questo vuoto deve essere recuperato da una iniziativa di unità di tutte quelle forze della realtà sociale, dei Movimenti e dei Partiti che si richiamano all’esperienza Storica della Democrazia Cristiana.

Il Presidente nazionale Vicario  D.C. Dott.ssa Graziella Duca Arcuri

C’è bisogno di un salto di qualità e di uno scatto di amor proprio che ripropone il Primato delle esigenze del Paese a scapito di personalismi e di ambizioni personali che devono essere coniugate con un progetto che ricompone il tessuto politico ed una presenza della Democrazia Cristiana che si ripropone nel ruolo di guida per la soluzione delle esigenze del Paese.

Il Segretario nazionale Dip. Comunicazione D.C. Dora Cirulli

Se ciò non si dovesse realizzare e dovesssero permanere le priorità di carattere personale e di gruppo, condanneremo ad un destino folle il Partito e soprattutto il Paese ed avremmo disconosciuto la lezione che ci perviene da un uomo e da uno Statista come Alcide De Gasperi che il mondo ci invidia.

Il Segretario Dip. Comunicazione D.C. Internazionale Latifa Roccia Aboutaib

Uno statista che a 66 anni dalla Sua dipartita verso la casa del Padre (venne a mancare nel 1954) è sempre più attuale e che brilla della coerenza della Storia.

Noi Democratici Cristiani abbiamo dunque il dovere morale e politico di riappropriarci del ruolo che ci compete, riproponendoci come guida di un  Domani bagnato dai valori che rappresentiamo e costruire una Società nella quale l’essere umano ridiventa centrale e fine d un impegno politico a misura d’uomo.

Il Coordinatore Vicario Segreteria politica naz.le D.C. Katya Omes

Questa è la nostra missione ed è il compito che ci aspetta.

E’ questa è la sfida che definirà un assetto Paese in linea con i bisogni e le necessità di un popolo in attesa che spera, confida in noi e ci sta aspettando.

Il Segretario reg.le D.C. Vicario della D.C. del Lazio  Franca Daniela Rossi

Il cuore e l’anima di questo impegno, era e resta la Dignità della Politica, il rispetto dei ruoli di ognuno di noi e la salvaguardia del primato della località e della rappresentanza eletta dai rispettivi Congressi che sono alla base dei principi di democrazia che ci devono sempre e doverosamente ispirare.

Un tanto và ribadito rispetto a chi – non profeta in patria – tenta di assumere altrove ruoli che non gli  appartengono e che spesso tentano di minare il tessuto di unità e quella fondamentale capacità politica ed organizzativa.

L’essere Democristiani infatti, non può prescindere dal rispetto della Persona e dei ruoli scaturiti dai Congressi di Partito.

E senza Dignità scema la capacità di esserci e la credibilità di un Partito a svolgere il Ruolo che la Storia gli assegna.

*******************************************

A cura di Comm Rodolfo Concordia (Roma) *

rodolfo.concordia@dconline.info *

Cell. 335-7709516 *

Coordinatore della Segreteria Politica Nazionale e Segretario Politico Regionale della Dc del Lazio

* Sede – Via Giovanni Giolitti, 335 – 00185 – Roma 

www.ilpopolo.news *

www.democraziacristianaonline.it *

www.nuovademocraziacristiana.it *

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments