LA DEMOCRAZIA CRISTIANA PIANGE LA SCOMPARSA DELL’AMICO E PRESIDENTE NAZIONALE DEL PARTITO DELLO SCUDO CROCIATO FERDINANDO CELESTE

LA DEMOCRAZIA CRISTIANA PIANGE LA SCOMPARSA DELL’AMICO E PRESIDENTE NAZIONALE DEL PARTITO DELLO SCUDO CROCIATO FERDINANDO CELESTE
Angelo Sandri (Cervignano del Friuli/UD)

A cura di Dott. Angelo Sandri (Cervignano del Friuli/UD)

segreteria.nazionale@dconline.info * cell. 342-1876463

Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana

Segretario Organizzativo nazionale ad interim della Democrazia Cristiana

Direttore de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< LA DEMOCRAZIA CRISTIANA PIANGE LA SCOMPARSA DELL’AMICO E PRESIDENTE NAZIONALE DEL PARTITO DELLO SCUDO CROCIATO FERDINANDO CELESTE >

Caro Ferdinando, tra le centinaia di articoli scritti per il nostro giornale < IL POPOLO > questo senz’altro è uno dei più difficili da scrivere, non foss’altro per le lacrime che stanno rigando il mio volto e comunque fanno si che la vista sia un po’ offuscata.

Non più tardi di una settimana fa abbiamo brindato sorridenti alla Tua elezione a Presidente nazionale del partito ed oggi invece piangiamo la Tua scomparsa a causa di un infarto fulminante che ieri ti ha improvvisamente colpito.

Immagine ritratta dalla trasmissione < Report > (04-02-24)

Un democristiano DOC, paziente, laborioso, onesto, acuto nelle sue disamine politiche, sempre pronto a dare una mano d’aiuto, come suolsi dire, a chiunque gliela chiedeva.

Doti importanti con un equilibrio che ha sempre messo a servizio del partito, senza mai tirarsi indietro.

Non più tardi di una settimana fa il nostro ultimo incontro in occasione della riunione del Consiglio nazionale che ha avuto luogo a Roma, presso il Centro Congressi < CASA TRA NOI > (sito in via Monte del Gallo n. 113, nei pressi di Città del Vaticano) nei giorni 2 e 3 febbraio 2024.

Con quella riunione di Consiglio nazionale Democrazia Cristiana – convocata come da Statuto vigente del partito – era stato eletto all’unanimità a Presidente nazionale della Democrazia Cristiana italiana.

Da sottolineare il fatto che la elezione di FERDINANDO CELESTE a Presidente nazionale Democrazia Cristiana era avvenuta con l’unanimità dei consensi da parte del Consiglieri nazionali D. C. (confluiti a Roma da tutte le regioni d’Italia) che avevano il diritto di elettorato attivo, così come previsto appunto dallo Statuto vigente della Democrazia Cristiana.

Ferdinando Celeste era al momento anche il Segretario politico regionale della Democrazia Cristiana della regione Calabria ed aveva ricoperto (fino all’elezione a Presidente) anche il ruolo di Segretario nazionale del Dipartimento < Enti Locali > della DEMOCRAZIA CRISTIANA italiana.

Ad una riunione del direttivo DC Calabria

FERDINANDO CELESTE è stato senz’altro un democristiano DOC ed un esponente di punta della cosiddetta < RESISTENZA DEMOCRISTIANA >.

Prof. Filippo Marino e Ferdinando Celeste

Era stato eletto nel Consiglio nazionale della Democrazia Cristiana fin dal 2013 con lo svolgimento del XXII Congresso nazionale D. C. (Perugia – giorni 14 e 15 dicembre 2013).

Ed è stato riconfermato Consigliere nazionale della D. C. anche nel XXIII Congresso nazionale della Democrazia Cristiana (svoltosi a Roma nei giorni 8 e 9 luglio 2017), così come nel recente XXIV Congresso nazionale D.C. (Roma * 15 e 16 dicembre 2023).

Celeste dal 2014 è sempre stato anche componente della Direzione Nazionale della Democrazia Cristiana ricoprendo vari ruoli nel partito dello Scudo Crociato sia a livello territoriale, che regionale e nazionale

Ricordiamo come – ad elezione avvenuta – il nuovo Presidente nazionale della Democrazia Cristiana ha voluto esprimere un sentito ringraziamento a tutti i Consiglieri nazionali del partito per la unanime fiducia espressa verso la sua persona.

In quel discorso Ferdinando Celeste aveva voluto esprimere il proprio preciso impegno nel portare avanti i principi fondamentali che hanno caratterizzato – da sempre – la presenza politica della Democrazia Cristiana.

. Essi sono sostanzialmente: la difesa dei valori cristiani, così come la promozione della giustizia sociale e la concreta attenzione alle esigenze dei più vulnerabili.

Da ultimo il nuovo Presidente nazionale della Democrazia Cristiana ha inteso esortare tutto il partito dello Scudo Crociato a guardare al futuro con ottimismo, essendo consapevoli che le sfide possono senz’altro essere vinte , se riusciamo ad esprimere un impegno comune, costante ed incisivo.

Serviranno all’uopo costanza, saggezza e coraggio, ma seguendo l’esempio dei Padri fondatori del nostro partito e dei vari grandi “Leaders” della Democrazia Cristiana che hanno contribuito a far grande la D.C. a servizio del Bene Comune e del nostro Paese, anche grazie al nostro impegno riusciremo a raggiungere anche questo importante traguardo.

Riprenderemo senz’altro quel discorso che Ferdinando aveva scritto di suo pugno nel corso della notte insonne che aveva trascorso tra il 2 ed il 3 febbraio 2024 (così ci aveva raccontato al mattino della elezione) visibilmente emozionato per l’evolversi della situazione e che da lì a poco lo avrebbe portato ad essere eletto all’incarico di Presidente nazionale

Tantissimi i messaggi di cordoglio che dalla serata di ieri hanno inondato i canali social della Democrazia Cristiana italiana ed è davvero praticamente impossibile riprenderli tutti.

Riprendiamo le parole espresse da ENDO GIARIN, di Verona, Segretario nazionale Elettorale della Democrazia Cristiana.

<< Caro Ferdinando, mi ricordo quando mi dicesti, qualche mese fa …..peccato, io mi sognavo di vederla, questa DC, prima di morire…… Io spero che sabato scorso Tu sia riuscito a vederla; io spero che Tu non abbia sofferto; spero che sia stato come varcare una soglia.

Mi mancherai amico mio. Mi mancheranno le lunghe telefonate dove, con la tua pacatezza e la tua serenità, riuscivi a scaricare i tuoi/nostri dubbi, perplessità. Avevi sempre un punto di vista positivo e propositivo.

Mi mancherai Presidente, mi mancherai davvero ! >>

GINO MONACO, di Agrigento, Segretario Organizzativo regionale della D.C. della Sicilia, si è reso interprete dei sentimenti della propria regione.

<< La Sicilia democristiana la quale piange piange il suo Presidente. Uomo di equilibrio,  sempre pronto a sostenere chi gli chiedeva un parere. Ferdinando ci mancherai, mi mancherà il tuo riferimento e la tua pacatezza ! >>

Il Presidente nazionale del Dipartimento Legalità e Giustizia della Democrazia Cristiana italiana Avv.  ALFREDO DE FILIPPO (Salerno) ha così commentato la dolorosa notizia.

<< I grandi dolori sono muti. Caro Ferdinando, lasci un vuoto incolmabile. A te, amico fraterno il mio abbraccio. Giungano alla tua famiglia le mie sentite condoglianze. Riposa in pace ! >>

La Segretaria nazionale del Movimento femminile e per le Pari Opportunità della D.C. NATASCIA PIZZUTTI (Udine) ci ha fatto pervenire le seguenti espressioni:

<< Non ci sono veramente parole che possano calmare questo immenso dolore per la prematura ed improvvisa scomparsa del nostro caro Ferdinando. Esprimo anche a nome della D.C. del Friuli Venezia Giulia le sentite condoglianze. Ciao PRESIDENTE. >>

Anche ERIKA PERRONE, di Roma Capitale, a nome del Movimento Giovanile della Democrazia Cristiana ha voluto esprimere parole di cordoglio alla famiglia.

<< Che l’anima di Nando possa essere nel più sereno ed alto dei cieli. Anche se pur rimarrà sempre nel cuore e vicino alla famiglia. Che Dio benedica la sua anima , e la sua famiglia , benedica il suo viaggio anche adesso… sempre. Sia resa grazia di ogni sua preghiera e della sua famiglia. >>

La Coordinatrice della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana MIOARA DONE (Roma Capitale) ha presisato che le esequie di Ferdinando Celeste avranno luogo quest’oggi pomeriggio a San Ferdinando (in provincia di Reggio Calabria).

Esse avverranno presso il Duomo parrocchiale (Chiesa Matrice) di San Ferdinando (RC), con inizio alle ore 15.30.

Anche una bandiera dello Scudo Crociato accompagnerà il feretro del nostro Presidente.

Ti seguiremo con l’affetto e la simpatia di sempre, uniti nella preghiera. Mandi, Presidente.

************************************************************************************************

ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

************************************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
6 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Gabriella Fardella
18 giorni fa

Sentite Condoglianze alla famiglia.🙏

Antonio Ciatti
18 giorni fa

Ciao amico Ferdinando ti ricorderò condoglianze alla famiglia e un abbraccio

Francesco
18 giorni fa

Certe notizie quando arrivano ti lasciano impietrito…abbiamo lavorato insieme per la costruzione della Dc in Calabria….non ci siamo riusciti caro Fernando..io avevo visto la realtà..tu no…tanti scontri ora mi dico x NULLA….si per NULLA….ORA MI auguro che tu possa incontrare i nostri Padri Democristiani Veri…io continuerò a lottare x dare vita alla DC…se ci dovessi riuscire. Verrò a trovarti condividere la vittoria.
Riposa in pace…con affetto
Francesco Zoleo….coord reg
,DEMOCRAZIA CRISTIANA….
a nome di tutta la mia squadra condoglianze alla famiglia….rip.

Luca Pascolat
16 giorni fa

Le mie più sentite condoglianze!

Gli amici Mimma e Pino Mazza
16 giorni fa

Caro Nando, apprendiamo addolorati da FB della tua improvvisa dipartita. La tua figura di uomo sobrio e pacato resterà nei nostri cuori. R.I. Mimma e Pino Mazza

Alfredo Giacometti
16 giorni fa

Ho conosciuto ed apprezzato Ferdinando Celeste ed ho contribuito alla sua elezione. Resto basito dalla notizia, mi dispiace tantissimo e mi associo al dolore ed allo sconforto della famiglia e di tutta la DC