La Democrazia Cristiana della provincia di Messina scende in campo per una equa e dignitosa soluzione delle problematiche sull’amianto !

La DEMOCRAZIA CRISTIANA della provincia di Messina sostiene con forza la giusta e coraggiosa battaglia portata avanti da anni del Comitato Permanente ex Esposti Amianto e Ambiente di Milazzo in favore delle problematiche legate all’amianto e soprattutto del Piano Nazionale Amianto approvato già nel mese di marzo 2013 ed ancora oggi fermo per mancanza di fondi da parte dei Ministeri in Conferenza Stato – Regioni.

Il Segretario provinciale della D.C. di Messina SALVATORE ROTELLA.

La DEMOCRAZIA CRISTIANA della provincia di Messina chiede dunque che il Piano Nazionale Amianto venga immediatamente finanziato e approvato affinchè si provveda senza ulteriore indugi e ritardi sui contenuti in detto Piano riportati e principalmente, per quanto ci riguarda, alla tutela dell’ambiente e della salute della popolazione che vive a Milazzo, nella Valle del Mela e nella Regione Sicilia.

La DEMOCRAZIA CRISTIANA della provincia di Messina auspica che siano bonificati i siti contaminati dall’amianto; che vengano eliminati i prodotti contenenti amianto-cemento; che sia garantita la protezione fisica e psicofisica dei cittadini e la sicurezza sui luoghi di lavoro; che siano assicurate la prevenzione sanitaria agli ex esposti, agli esposti e le cure mediche ai malati e che sia fatta effettiva giustizia alle vittime ed ai loro familiari.

La DEMOCRAZIA CRISTIANA della provincia di Messina condivide l’azione del C.N.A. (Coordinamento Nazionale Amianto) del quale fa parte il Comitato Permanente ex Esposti Amianto e Ambiente di Milazzo e sarà al suo fianco il prossimo 5 febbraio 2019 a Roma, nel presidio organizzato davanti alla Corte di Cassazione, con una ufficiale  rappresentanza nazionale del partito, al fine di manifestare affinchè gli ex esposti, le vittime e i cittadini esposti ambientalmente, abbiano un adeguata Giustizia che tenga conto effettivamente delle esposizioni e delle responsabilità dei datori di lavoro.

Il Presidente naz.le della Federazione Democrazia Cristiana On. GIANFRANCO ROTONDI ed il Presidente naz.le Vicario della stessa Dott. ANGELO SANDRI.

Appoggerà, altresì, sia a livello regionale, sia a livello nazionale, attraverso i propri rappresentanti, le richieste evidenziate dal Convegno di Milazzo del Settembre 2018, sui temi della GIUSTIZIA, SANITA’ E AMBIENTE, per addivenire ad un territorio nazionale senza amianto e senza patologie, e quindi  senza ulteriori rischi da patologie correlate a questi aspetti.

Di questi argomenti se ne è discusso anche nei giorni scorsi a Roma, a latere degli Stati Stati Generali della Democrazia Cristiana (svoltisi all’Auditorium “Casa Tra Noi” nei giorni 18 e 19 gennaio 2019).

Avv. Filippo Rotella, Salvatore Rotella e Avv. Bruno Bagnato agli Stati Generali della D.C. (18/19 gennaio 2019)

In detta circostanza vi è stata la presenza di una delegazione ufficiale della Democrazia Cristiana della provincia di Messina, guidata dal Segretario politico provinciale SALVATORE ROTELLA, che è stato accompagnato dai dirigenti provinciali della D.C. messinese Avv. BRUNO BAGNATO e Avv. FILIPPO ROTELLA.

La delegazione ha avuto modo di incontrare il Segretario politico nazionale della D.C. ANGELO SANDRI e di concordare con lui la linea del partito anche in vista dell’iniziativa romana del 5 febbraio prossimo venturo con la manifestazione nazionale di fronte alla Corte di Cassazione.

          La segreteria provinciale di Messina della Democrazia Cristiana

                             Il segretario provinciale D.C. Salvatore Rotella

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments