Interessante riunione in video  conferenza (lunedì 29 giugno 2020) promossa, in modalità ZOOM, dalla Democrazia Cristiana della regione Veneto

Interessante riunione in video  conferenza (lunedì 29 giugno 2020) promossa, in modalità ZOOM, dalla Democrazia Cristiana della regione Veneto

A cura di Daniel Tarantino (Siracusa) * daniel.tarantino@dconline.info * Vice-Segretario nazionale Dip. Internet ed Innovazione tecnologica della Democrazia Cristiana. 

Daniel Tarantino (Siracusa)

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it

* #RIVOGLIOLADC

< Interessante riunione in video  conferenza (lunedì 29 giugno 2020) promossa, in modalità ZOOM, dalla Democrazia Cristiana della regione Veneto > 

Una interessante riunione in video-conferenza si è tenuta ieri (lunedì 29 giugno 2020, con inizio alle ore 18,00) – in modalità ZOOM – promossa dalla Democrazia Cristiana della regione Veneto.

L’incontro coordinato dal Segretario regionale della Democrazia Cristiana della regione Veneto Geom Renato Pasetto (Verona – cell. 333-7648418) ha visto una trentina di persone, ta cui – quale intervenuto e gradito ospite – anche il Segretario politico nazionale della D.C. Angelo Sandri (Udine).

Valerio Pradal (Venezia)

Moderatore dell’incontro, che si è avvalso anche della collaborazione tecnica di Veneto Globe TV (Conegliano/TV), è stato moderato dall’Arch. Valerio Pradal (Venezia), Segretario nazionale del Dip. Immagine e Marketing della Democrazia Cristiana e Vice Segretario Elettorale nazionale D.C.

Renato Pasetto (Verona)

Renato Pasetto ha richiamato i numerosi appuntamenti elettorali che attendono il partito in Veneto subito dopo la pausa agostana tra cui le elezioni regionali nel Veneto ed una quarantina di consultazioni elettorali, in primis il Comune di Venezia, capoluogo di regione.

Renato Pasetto ha anche sottolineato la necessità che il partito della Democrazia Cristiana si faccia interprete, sia in Veneto che su tutto i territorio nazionale, di una concreta ed efficace azione contro gli istituti di Credito che interpretano in maniera vergognosa i troppi poteri loro affidati da un sistema politico/parlamentare più volte definito corrotto ed illegale.

Nicola Toajar (Verona)

Che il sistema bancario esistente in Italia, come in tante altre parti d’Europa e del mondo, sia retto una casta contraria agli interessi del popolo non è una grande novità e solo con la Democrazia Cristiana era stato trovato un argine di accettabile equilibrio tra gli interessi dei potenti e quelli del popolo.

Bruno Zanette (Treviso)

Indebolita la Democrazia Cristiana si è fatto man bassa dei diritti dei cittadini a cominciare dalla inaccettabile privatizzazione della Banca d’Italia, espressione delle stesse banche di cui dovrebbe essere controllore ed arbitro. Figuriamoci come siamo messi !

L’argomento esposto da Pasetto dovrà essere ulteriormente approfondito, anche con qualche singolo articolo ad hoc, e comunque i presenti hanno manifestato interesse e sostegno all’azione proposta dal Segretario politico regionale della D.C. del Veneto.

Luigina Marcon (Treviso)

Sono susseguiti numerosi altri interventi – specie di esponenti della Democrazia Cristiana del Veneto – con i quali si è cominciato ad approfondire le principali tematiche che interessano la D.C. regionale veneta.

Gianluca Nardei (Belluno) mentre viene “microfonato” ad una trasmissione a Veneto Globe

Tra di essi menzioniamo quello del Vice-Segretario organizzativo regionale D.C. Veneto Nicola Toajar (Verona); del Segretario organizzativo provinciale D.C. Venezia Nicola Vello (Portogruaro/VE); del Segretario provinciale D.C. di Belluno Gianluca Nardei (Belluno); del Segretario regionale Mov. femminile D.C. Luigina Zambon (Treviso); del Segretario organizzativo regionale D.C. Veneto Dante Alessandrini (Treviso); del Segretario regionale Dip. Comunicazione Bruno Zanette (Treviso).

Dante Alessandrini (Treviso)

Per tutto il periodo elettorale (da qui al prossimo mese di settembre) è stato proposto di istituzionalizzare l’incontro del lunedì in via telematica (dalle ore 18.00 alle ore 20.00) in modo da poter coinvolgere il più ampio numero di dirigenti, attivisti e simpatizzanti della Democrazia Cristiana della regione Veneto.

Un  ringraziamento è stato rivolto al Segretario nazionale del Dip. Internet ed Innovazione tecnologia della D.C. Dott. Alberto Zara (Siracusa) che ha permesso – con le modalità ormai collaudate una ottima organizzazione dell’evento.

Viene infatti istituito per tempo un < FORMAT > pubblicato sul sito internet nazionale ufficiale della Democrazia Cristiana di cui all’ormai molto noto indirizzo telematico: <www.democraziacristianaonline.it >.

Mediante tale iscrizione ogni persona interessata può iscriversi e quindi ricevere automaticamente (mezz’ora prima dell’inizio della riunione) l’apposito <LINK> per partecipare alla riunione di cui trattasi.

La medesima procedura sarà adottata anche per le prossime riunione telematiche, sia del Veneto che di ogni regione d’Italia.

Il moderatore dell’incontro Arch. Valerio Pradal ha dato dunque appuntamento al prossimo lunedì 6 luglio 2020 (ore 18.00) per una nuova riunione in viceo conferenza della DEMOCRAZIA CRISTIANA della regione VENETO.

 

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato