Il ruolo fondamentale degli anziani nella Democrazia Cristiana !

Il ruolo fondamentale degli anziani nella Democrazia Cristiana !

A cura di SERGIO MARTUSCELLI (Roma) *

sergio.martuscelli@dconline.info 

Componente la Direzione nazionale della Democrazia Cristiana.

< Il ruolo fondamentale degli anziani nella Democrazia Cristiana ! >

Gli anziani hanno una importanza fondamentale nella Democrazia Cristiana, così come ce l’hanno nella società in modo che un bagaglio importante di esperienze e di valori possa essere giustamente tramandato alla nuove generazioni.

Sarebbe del tutto inesatto limitare la storia della Democrazia Cristiana democristiana ad un periodo che va dal 1943 al 1994: un errore inaccettabile sia dal punto di vista storico, che politico, che giuridico.

Ma non è questo il punto su cui vogliamo soffermarci anche se ci preme sottolineare che la Democrazia Cristiana non è mai morta ed è tuttora ben viva e vegeta, così come ha sentenziato in maniera inappellabile la sentenza della Corte di Cassazione a sezioni unite del dicembre 2010.

Franco Glerean (di Ostia/Roma) Segretario nazionale del Movimento Anziani della Democrazia Cristiana

E non ci saranno “becchini o becchetti” di turno a offuscare questo principio ormai definitivo ed inappellabile.

Vorremmo invece sottolineare l’importanza della testimonianza da parte di coloro che hanno vissuta direttamente questa esperienza e che hanno la possibilità di tramandarla anche alle nuove generazioni in maniera convinta e precisa.

A loro dunque l’arduo compito di mantenere alto il ricordo del partito dello scudocrociato, per infuocare l’animo delle nuove generazioni e dare loro preziosi suggerimenti per far si che il presente sia meno “buio” di quanto purtroppo per ora accade.

Oggi più che mai i nostri anziani rappresentano una autorevole forza ed anche una necessità. Non è un segreto che la testimonianza diretta ha una importanza fondamentale e fino a quando rimarrà in vita chi racconta le gesta della Democrazia Cristiana, quella “vera”, così come si suol dire, la D.C. continuerà ad essere più viva che mai ed altri, conquistati dallo spirito umile ed amorevole democristiano DOC, avranno voglia di ADERIRE, PARTECIPARE, RENDERSI ATTIVI per poter portare avanti tali principi.

Difatti la Democrazia Cristiana non ha mai abbandonato gli anziani. preservando loro tutta una serie di iniziative e una rappresentativa notevole all’interno del partito anche sotto l’aspetto istituzionale (cfr il Movimento anziani che parimenti al Movimento giovanile ed al Movimento femminile conserva delle specifiche prerogative garantite dallo Statuto vigente della Democrazia Cristiana).

Loro sono il nostro passato e presente e rappresentano il tratto di congiunzione con il futuro.

E come diceva il buon Dante Alighieri < ricordate la vostra semenza,  fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza >.

Valori che solo gli anziani possono trasferirci essendo loro l’enciclopedia storica vivente !

 

A cura di SERGIO MARTUSCELLI (Roma) * sergio.martuscelli@dconline.info 

Componente la Direzione nazionale della Democrazia Cristiana.

 

DEMOCRAZIA CRISTIANA – Via Giovanni Giolitti n. 335 – cap. 00185 – ROMA

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments