IL POPOLO “MON AMOUR”: LA VOCE DI CHI NON HA VOCE !

IL POPOLO “MON AMOUR”: LA VOCE DI CHI NON HA VOCE !

A cura di Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno) *

fernando. ciarrocchi@dconline.info *  347/2577651 *

Coordinatore naz.le Vicario Redazione giornalistica “Il Popolo” della Democrazia Cristiana *

Segretario reg.le “Comunicazione” Democrazia Cristiana Marche

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

< IL POPOLO “MON AMOUR”: LA VOCE DI CHI NON HA VOCE ! >

Nell’ultimo fine settimana del mese di settembre 2020 si è svolta a Roma una riunione – proficua e costruttiva – della Direzione della Democrazia Cristiana nella sala messa a disposizione per l’occasione da ASCON (Associazione nazionale del Consumatori).

Nella due giorni democratico cristiana un ruolo decisamente fondamentale l’ha ricoperto la Dott. ssa Dora Cirulli, Capo Ufficio Stampa nazionale della Democrazia Cristiana e Vice-Direttore Responsabile del quotidiano democristiano online “IL POPOLO”.

L’abbiamo incontrata al termine dei lavori dell’incontro per poterLe rivolgere alcune domande.

D) Una bella eredità storico – culturale e politica essere nella redazione de “Il Popolo”. Come la traduce quotidianamente in azione ?

R) Si tratta di un’eredità a dir poco prestigiosa ed estremamente stimolante che ci sprona quotidianamente a produrre articoli e contenuti di buona qualità, interessanti, sicuramente originali rispetto a ciò che si vede in tutti gli altri organi di informazione. 

Sicuramente tutto questo riflette i nostri valori democratico-cristiani.

Vogliamo infatti dare voce a quelle situazioni che spesso non trovano molto spazio nei media più “blasonati” e con una particolare attenzione alle fonti e alla veridicità delle notizie.

D) Nel contemporaneo e composito mondo dei media il nostro quotidiano on line che impatto ha? Quanti lettori ci seguono?

R) Stiamo monitorando costantemente i dati del nostro sito e possiamo dire di avere quotidianamente migliaia di visite.

Poi i nostri articoli vengono ripresi e condivisi su facebook, whatsapp, instagram e twitter dai nostri autori e simpatizzanti, dunque l’impatto in termini di pubblico è molto più ampio.

Le stime in nostro possesso parlano – compreso l’impatto sui social – di quarantamila lettori al giorno.

Stiamo naturalmente cercando di implementare il più possibile sia la visibilità che diffusione del nostro giornale.

Siamo razionalmente ambiziosi e ci piace essere ottimisti al riguardo.

D) Nel processo di rilancio della Democrazia Cristiana che ruolo ha il “Il popolo” on line?

R) Un ruolo sicuramente fondamentale !

Attraverso la nostra testata giornalistica infatti non solo promuoviamo costantemente le iniziative delle varie sedi locali della Democrazia Cristiana (che sono già piuttosto attive sul territorio) ma esprimiamo anche le nostre proposte politiche  programmatiche con i nostri editoriali e vari articoli di ampio respiro che costantemente pubblichiamo.

La Democrazia Cristiana cerca sempre di non limitarsi a fare un’analisi polemica dei vari problemi politici, sociali, economici e culturali esistenti in Italia, ma anche e soprattutto di poter proporre delle soluzioni valide ed il più concrete possibile.

D) Intendete attivare una rete di corrispondenti volontari nei vari territori ?

Certamente e compatibilmente con la disponibilità dei nostri militanti e simpatizzanti.  Nel nostro giornale online sono comunque già numerosi i contributi editoriali relativi a fatti di attualità e problematiche “locali”.

Un apporto questo reso possibile dalla disponibilità dei nostri militanti e simpatizzanti.

Naturalmente la nostra intenzione è quella di dare ancora più rilievo a questo aspetto fondamentale, non dimentichiamo che noi (ri)nasciamo per dare spazio ai problemi reali delle persone.

L’attività giornalistica è senz’altro un’esperienza molto interessante ed importante che permette di fare informazione alla gente ed servizio della gente. E’ un’esperienza molto valida anche sul piano culturale e della propria formazione professionale in quanto impegna le persone a prepararsi, a crescere culturalmente, ad affinare le proprie capacità linguistiche e di scrittura.

Una utile palestra sia per i giovani che per i “diversamente giovani” in quanto adatta a tutte le età.

E’ bello ed intelligente informarsi e diceva un nostro apprezzato slogan che < l’uomo cresce quando si informa! >

A chiunque desidera potersi cimentare in una esperienza giornalistica con < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana può farlo benissimo mettendosi in contatto con i recapiti telematici e telefonici della nostra Redazione che troverete alla fine di questo stesso articolo.

*************************************

 

DORA CIRULLI (ROMA) * Cell. 334-3614005 *

dora.cirulli@dconline.info * redazione.ilpopolo@dconline.info

*************************************

 

A cura di Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno)

fernando. ciarrocchi@dconline.info * Cell. 347/2577651

Coordinatore nazionale vicario della redazione giornalistica “Il Popolo” della Democrazia Cristiana

Segretario regionale Dipartimento Comunicazione Democrazia della Regione Marche

www.ilpopolo * www.democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Salvatore Astro
Salvatore Astro
2 anni fa

L’attività giornalistica, non è né facile, né molto difficile o faticoso….
L’importante e farla con passione e rispetto.
Complimenti, buon lavoro e buon proseguimento, un saluto sincero da Brindisi