Il Dott. Corrado Giardina (Caserta) nuovo Segretario nazionale Vicario del Dipartimento per le Relazioni Esterne ed Istituzionali della Democrazia Cristiana

Il Dott. Corrado Giardina (Caserta) nuovo Segretario nazionale Vicario del Dipartimento per le Relazioni Esterne ed Istituzionali della Democrazia Cristiana

 

Anna Lucia Pappalardo

A cura Prof.ssa Anna Lucia Pappalardo (Potenza) * Cell. 333-8530465 * anna lucia.pappalardo@dconline.info 

Vice-Segretario naz.le Vicario del Mov. Femminile e per le Pari Opportunità della Democrazia Cristiana 
Segretario politico regionale della Democrazia Cristiana della Regione Basilicata 

< Il Dott. Corrado Giardina (Caserta) nuovo Segretario nazionale Vicario del Dipartimento per le Relazioni Esterne ed Istituzionali della Democrazia Cristiana >.

Renato Pasetto (Verona)

Il Dott. Corrado Giardina (di Caserta) è il nuovo Segretario nazionale Vicario del Dipartimento per le Relazioni Esterne ed Istituzionali della Democrazia Cristiana.

Francesco Zoleo (Catanzaro)

Si completa in tal modo – a livello apicale – il “team” della Democrazia Cristiana deputato ai rapporti con le Istituzioni della Repubblica Italiana, ivi compresi i rapporti con le altre forze politiche che operano a livello governativo e parlamentare.

Il Dott. Corrado Giardina, che attualmente ricopre anche – lo ricordiamo – l’incarico di Segretario politico regionale della Democrazia Cristiana si affianca così al Segretario politico regionale della D.C. del Veneto Geom. Renato Pasetto (Verona) ed al Segretario regionale della D.C. della Calabria Dott. Francesco Zoleo (Catanzaro).

Corrado Giardina (Caserta)

La nomina gli è stata infatti conferita dal Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Dott. Angelo Sandri (Udine), con lettera di incarico di cui al Protocollo numero 142/2020 – Regionali D.C. – di data 8 dicembre 2020.

Noto imprenditore campano Corrado Giardina è  nato a Caserta il 21 aprile 1961 ed è ivi residente.

Diplomatosi all’Istituto Tecnico geometri a Caserta nel 1979 ha poi conseguito la laurea in Scienze politiche presso l’Università Federico II di Napoli nell’anno 1984

Democristiano DOC di lungo corso, il Dott. Corrado Giardina ha un “curriculum scudocrociato” di notevole rilevanza.

E’ infatti iscritto alla Democrazia Cristiana dal 1977 (al pari dell’attuale Segretario politico nazionale della D.C., NDR), con il partito dello cudocrociato guidato allora dal Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana l’On. طاوله31 Benigno Zaccagnini.

Corrado Giardina ha ricoperto all’interno della Democrazia Cristiana vari ruoli di notevole rilevanza, soprattutto con riferimento al periodo che va dal 1977 al 1994.

In particolare dal 1987 al 1990 è stato componente – con ruoli direttivi – della Direzione Nazionale del Movimento Giovanile della D. tawla C.

E’ stato inoltre Consigliere Comunale della Città di  Caserta per dieci anni, dal 1984 fino al 1994.

Dal 1985 al 1990 ha ricoperto vari incarichi in alcune Segreterie ministeriali, rimanendo in stretto contatto con i Ministri degli Interni e della Cultura

Dal 1990 è Presidente di “Terra Nostra”, un’Associazione che si occupa di Emigrazione, con importanti rapporti di collaborazione con varie Associazioni internazionali presenti in tutti i cinque  Continenti. Dal 1998 è membro consulta Campani nel Mondo

Attualmente Corrado Giardina è Presidente del Comitato che si adopera affinchè la canzone classica Napoletana diventi Patrimonio Unesco.

Nicola Di Monaco (Caserta)

Un ringraziamento particolare vogliamo rivolgere anche in questa circostanza al Dott. Nicola Di Monaco (Caserta), già importante Dirigente della Democrazia Cristiana, tuttora componente el Consiglio nazionale della D.C..

Vogliamo ringraziarlo per la sua preziosa opera di collaborazione – svolta anche nell’ambito del nostro partito – sia a livello territoriale per ciò che concerne la  regione Campania, che nella Democrazia Cristiana a  livello nazionale.

Fondamentale il suo apporto nel corso di questo fin troppo lungo periodo della cosiddetta “Resistenza democristiana” (che va dal 1994 fino ai giorni nostri).

**********************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments