Il Comm. Mario De Benedittis (Roma) insignito del titolo di ambasciatore di pace nel mondo.

Il Comm. Mario De Benedittis (Roma) insignito del titolo di ambasciatore di pace nel mondo.

di ANGELO SANDRI – www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

* IL COMM. MARIO DE BENEDITTIS (ROMA) INSIGNITO DEL TITOLO DI AMBASCIATORE DI PACE NEL MONDO.

ll Comm. MARIO DE BENEDITTIS (Roma) è stato insignito del titolo di “Ambasciatore di Pace nel mondo”.

L’importante riconoscimento gli è stato conferito nel corso di una manifestazione intitolata < Il diritto alla pace – Italia ponte di pace per un Europa più forte e stabile > che si è svolta a Roma, al Senato della Repubblica, in Palazzo Giustiniani (sala Zuccari), in data venerdì 21 settembre 2018, in occasione della annuale Giornata Internazionale della pace.

MARIO DE BENEDITTIS (Roma), Coordinatore della Segreteria politica nazionale della Democrazia Cristiana, era accompagnato al significativo evento di Palazzo Giustiniani dalla consorte donna ANGELA VENTURA, nonchè dal dott. FRANCO DE SIMONI, Vice-Presidente nazionale della Costituente della Democrazia Cristiana.

L’iniziativa ed il summenzionato convegno erano stati organizzata da UPF ITALIA (Universal Peace Federation Italia), in collaborazione con la Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo (WFWP), ed era stata promossa dal Senatore Roberto Rampi, coordinatore della Associazione Internazionale dei Parlamentari per la Pace (IAPP Italia).

L’obbiettivo dell’incontro, che si inquadra nel 70° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, è stato quello di promuovere con forza la pace come “il diritto per eccellenza”, da perseguire con volontà e determinazione, per garantire un futuro sicuro e prospero per l’intera famiglia umana.

Durante l’incontro è stato anche presentato il nuovo progetto dell’Associazione Interreligiosa per la Pace e lo Sviluppo (IAPD).

Lo sforzo integrato dei parlamentari, della società civile e del mondo delle fedi è considerato essenziale per costruire un percorso di armonia e coesione sociale che porti a soluzioni concrete e praticabili ai problemi più critici del nostro tempo.

L’Italia, con la sua posizione geografica e la sua storia, può essere davvero «Ponte di pace» non solo per l’area mediterranea, ma anche per l’intera Europa.

All’evento hanno preso parte personalità provenienti dai settori della ricerca scientifica ed economica, dal mondo politico e delle comunità religiose.

si ANGELO SANDRI * www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments