IL CENTRO POLITICO IN ITALIA PUO’ ESSERE RAPPRESENTATO DEGNAMENTE SOLO DALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA !

IL CENTRO POLITICO IN ITALIA PUO’ ESSERE RAPPRESENTATO DEGNAMENTE SOLO DALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA !
Dott. Fernando Ciarrocchi

A cura di Dott. Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno)

fernando.ciarrocchi@dconline.info * cell. 347-2577651 *

Coordinatore della Redazione giornalistica de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

Vice-Responsabile nazionale dell’Agenzia di Stampa < LIBERTAS >

Consigliere nazionale della Democrazia Cristiana.

< IL CENTRO POLITICO IN ITALIA PUO’ ESSERE RAPPRESENTATO DEGNAMENTE SOLO DALLA DEMOCRAZIA CRISTIANA ! >

Il Segretario Elettorale nazionale della D.C. Endo Giarin (Verona)

Nonostante il periodo agostano di caldo torrido che certo mal si concilia con un intenso impegno socio-politico dobbiamo osservare una crescita esponenziale del partito della Democrazia Cristiana che tenta di far fronte nel migliore dei modi alla emergenza democratica esistente nel nostro Paese di fronte all’aggressione spudorata fatta da parte di una classe politico-parlamentare dissennata ed arraffona.

Se non fosse per la drammaticità di quanto sta accadendo, la situazione potrebbe essere perfino ridicola.

Ma purtroppo così non è, viste le gravissime ripercussioni che questo provoca sull’esistenza di ognuno di noi.

L’intervento al Consiglio nazionale della D.C. a Roma del Dott. Antonio Fierro. Al tavolo della Presidenza (da sx): Filippo Bongiovanni, Rodolfo Concordia, Angelo Sandri, Roberto Esposito, Endo Giarin

Ma tornando alle risposte che stanno dando decine e decine di democratici cristiani disponibili ad operare con impegno per difendere i valori fondamentali di libertà e di democrazia su cui si basa la nostra Repubblica, dobbiamo dire che questo è un dato senz’altro incoraggiante !

Il Segretario Elettorale nazionale della Democrazia Cristiana Endo Giarin (Verona) esprime grande soddisfazione per questo costante irrobustimento strutturale del partito della Democrazia Cristiana che di settimana in settimana prosegue a rafforzardi in maniera molto importante ed incoraggiante.

Giordana Di Giacomo (Roma)

La Responsabile nazionale del Dipartimento < Ambiente – Foreste – Fonti energetiche – Prevenzione calamità naturali > Giordana Di Giacomo (Roma) commentava il positivo svolgimento dei lavori del Consiglio nazionale della Democrazia Cristiana, svoltosi a Roma nei giorni di venerd’ 5 e di sabato 6 agosto 2022.

<< Abbiamo raggiunto numerosissimi la sede del Consiglio nazionale della D.C., sita al Centro Congressi Casa Tra Noi, in via Monte del Gallo n. 113, nei giorni 5 e 6 agosto 2022. Eravamo dunque in pieno agosto e con una temperatura che ben superava i 35 gradi !

Tanti mancavano perché impossibilitati, in malattia (molte volte ancora per causa di questo malefico Covid) oppure in meritata vacanza con la famiglia. 

Ma numerosi hanno onorato l’invito già in agenda da tempo, per discutere e definire alcuni punti davvero fondamentali per il futuro della Democrazia Cristiana.

Alla nuova sede elettorale della Democrazia Cristiana di Roma (in Piazza Cavour) stiamo organizzando una serie di incontri per poter aggiungere nuovi iscritti, eventuali nomine e candidati, nuovi punti di programma, con sempre più tante idee e nuovi progetti.

Stiamo studiando anche il sistema per creare un gruppo di lavoro nazionale, disponibile anche online, sempre più numeroso, coeso ed attivo. >>

Avvocato Celestino Ciccorelli (Roma)

Dall’Avvocato Celestino Ciccorelli (Roma), recentemente nominato Segretario nazionale Vicario del Dipartimento < Difesa e Sicurezza > della Democrazia Cristiana, retto dal Generale Mario Farnesi (Perugia), riceviamo – e con piacere pubblichiamo – una sua interessante riflessione politica su di uno dei temi più attuali del momento, ma dire il vero da sempre: il centro politico è riservato a molti, ma non per tutti e non tutti i partiti hanno titolo a potersi dichiarare “centristi”.

Lavori serali/notturni al Consiglio nazionale D.C. (Roma 5/6 agosto 2022) * Da sx nella foto: Mioara Done, Vito Roberto Robles, Paola Pin, Marco Cesareo, Angelo Sandri, Aldo Cota, Ferdinando Celeste, Endo Giarin.

L’Avv. Celestino Ciccorelli afferma dunque al riguardo.

<< Il Centro Politico dell’Italia – in primis – è rappresentato dalla Democrazia Cristiana il cui l’attuale Segretario Politico Nazionale è il Dott. Angelo Sandri di Udine,

È infatti giunta l’ora della Verità, della Consapevolezza. della Coscienza.  È finito il tempo della Mistificazione, della Piaggeria, del Servilismo.

E’ giunto il momento per rialzare per sempre la testa affinché il Nostro Partito riacquisti la Centralità che la Storia Moderna del Paese gli riconosce a pieno Titolo.

Dobbiamo avere la forza di affermare a voce piena che il Centro Politico dell’Italia è solo la Democrazia Cristiana il cui Segretario Politico Nazionale è Angelo Sandri professante il Credo Ideologico e Politico della Democrazia Cristiana di Don Luigi Sturzo.

Dott. Angelo Sandri Segretario Politico Nazionale della Democrazia Cristiana

Quanti nel tempo hanno cercato di impossessarsi del Centro cercando ad libitum di correggerlo spostandone l’Asse ora a Destra ora a Sinistra siano fatti tacere ora e per sempre dalla Verità.

Gli usurpatori non hanno “La Genia del Centro”.

Il Populismo, il Liberismo e ancor via così peggio non sono e mai potranno essere il DNA del Centro Politico italiano.

Nella foto da sx: Rodolfo Concordia, Angelo Sandri, Roberto Esposito

Non ne hanno la Forza Vitale, il carattere che si perpetua nelle generazioni di Statisti.

La Cristianità distingue il Centro Politico Italiano ed è la Pura e Vera Essenza della Nostra Storia.

Il Tempo ha qualificato i movimenti di personalismi e le false ideologie quali illusori ed incapaci di risposte così come alle minime che alle massime Questioni del Vivere.

L’Iconografia della nostra Bandiera fedele nei tempi dello Scudo Bianco Crociato rappresenta invece esattamente la doverosa ed esattissima Testimonianza Cristiana nella Politica che ha per carattere distintivo il Servizio Evangelico che porta Servito e Servitore a scambiarsi i ruoli in una circolarità che ben ne configura la natura nello stesso tempo di mezzo e causa, origine e fine di se stesso, volto al Bene singolo e collettivo.

Nella foto da sx: Maria Del Gallo, Anna Beneduce e Ferdinando Celeste

I mistificatori gli adulatori i servi sciocchi di una classe politica insipida hanno cercato di impossessarsi ideologicamente del “Centro Destra” e del “Centro Sinistra” laddove queste sono state storicamente “Correnti” della Democrazia Cristiana che si identificavano la Prima nei Morotei di Aldo Moro e la Seconda nei Dorotei “Conservatori” di Via di Santa Dorotea a Roma dove questi erano soliti riunirsi.

Il Presidente della D.C. On. Prof. Aldo Moro

Morotei e Dorotei erano rappresentanti di Tensioni Interne alla DC volte al rinnovamento i primi nel segno della progressiva attenzione a istanze più immanenti ed i secondi più aderenti al conservatorismo della tradizione moderata.

Il “Centro Destra” ed il “Centro Sinistra” sono i volti della Unita Democrazia Cristiana che ancor oggi è autonomamente in grado di dialetticamente rispondere alle Istanze di rinnovamento sociale pur nella moderazione.

Questa è ancora oggi la Democrazia Cristiana con Segretario Angelo Sandri.

È il “Tutto Necessario e Sufficiente” a Servizio della Politica Italiana e si perdoni l’autostima Guida Ideologica Mondiale.

Il Maestro Aldo Moro fu ideologo della Creazione di due blocchi politici italiani sul modello interno così come descritto della Democrazia Cristiana e pagò con la Vita questa Illuminazione. >>

Ma questa è già una altra Storia !

 

**********************************************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

**********************************************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments